Félix Hernández (giocatore di baseball)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Félix Hernández
Félix Hernández on May 11, 2011.jpg
Nome Félix Abraham Hernández García
Nazionalità Venezuela Venezuela
Baseball Baseball pictogram.svg
Record
Batte destro
Tira destro
Debutto in MLB 4 agosto 2005 con i Seattle Mariners
Partite vinte-perse 139-98
Media PGL (ERA) 3.08
Strikeout (SO) 2096
Ruolo Lanciatore
Carriera
Squadre di club
2005- Seattle Mariners Seattle Mariners
Statistiche aggiornate al 12 ottobre 2015

Félix Abraham Hernández (Valencia, 8 aprile 1986) è un giocatore di baseball venezuelano.

Soprannominato "King Felix", gioca nel ruolo di lanciatore per i Seattle Mariners. Ha vinto il Cy Young Award come miglior lanciatore dell'American League nel 2010.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Félix Hernández ha firmato il primo contratto professionistico con i Seattle Mariners nel 2002, che inizialmente lo hanno mandato a giocare nella Minor League Baseball (MiLB) con gli Everett AquaSox della Northwest League.

Ha debuttato in MLB il 4 agosto 2005 con i Seattle Mariners contro i rivali dei Detroit Tigers. A 19 anni e 118 giorni, è stato il 18º lanciatore più giovane di tutti i tempi ad esordire in MLB.[1] Il 9 agosto 2005 ha ottenuto la prima vittoria in MLB.[2].

Con la nazionale di baseball del Venezuela ha disputato il World Baseball Classic 2009.[3] Nello stesso anno ha fatto la sua prima apparizione al Major League Baseball All-Star Game, evento a cui ha partecipato anche dal 2011 al 2015 consecutivamente.

Il 25 agosto 2010 ha messo a segno il suo 1000º strikeout in carriera.[4] Nello stesso anno ha vinto il premio Cy Young Award come miglior lanciatore dell'American League nella stagione 2010.

Il 15 agosto 2012 è diventato il 23º lanciatore nella storia della MLB a realizzare un perfect game contro i Tampa Bay Rays.[5]

Il 10 agosto 2015, Hernandez ha messo a segno lo strikeout numero 2000 in carriera, il quarto giocatore più giovane della storia a riuscirvi. Il 23 aprile 2016, con lo strikeout numero 2.162 in carriera ha stabilito il nuovo primato di franchigia dei Mariners, superando Randy Johnson.[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2009, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015
2010
2009
  • Leader dell'American League per media PGL: 2
2010, 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alan Schwarz, Too much, too soon for some, sports.espn.go.com, 4 agosto 2005.
  2. ^ Felix Hernandez 2005 Pitching Gamelogs, baseball-reference.com.
  3. ^ World Baseball Classic: 2009 Rosters, web.worldbaseballclassic.com. URL consultato l'8 aprile 2013.
  4. ^ Jim Street, Sixth-inning strikeout is 1,000th for Felix, MLB.com, 25 agosto 2010.
  5. ^ Feliz Hernandez's Perfect Game, MLB.com. URL consultato l'8 aprile 2013.
  6. ^ (EN) Trout's sock covers up King's big feat, MLB.com, 23 aprile 2016. URL consultato il 24 aprile 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie