Félix Hernández (giocatore di baseball)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Félix Hernández
Félix Hernández on May 11, 2011.jpg
Nazionalità Venezuela Venezuela
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Lanciatore
Carriera
Squadre di club
2005-Seattle Mariners
Statistiche
Batte destro
Lancia destro
Basi su ball 721
Strikeout 2342
Punti concessi 890
Media PGL 3,20
Inning totali 2 502,1
Salvezze 0
Vittorie 160
Sconfitte 114
Rapporto vittorie 0,584
Palmarès
Cy Young Award 1
All-Star 6
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 2 dicembre 2017

Félix Abraham Hernández García (Valencia, 8 aprile 1986) è un giocatore di baseball venezuelano.

Soprannominato "King Felix", gioca nel ruolo di lanciatore per i Seattle Mariners. Ha vinto il Cy Young Award come miglior lanciatore dell'American League nel 2010.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Félix Hernández ha firmato il primo contratto professionistico con i Seattle Mariners nel 2002, che inizialmente lo hanno mandato a giocare nella Minor League Baseball (MiLB) con gli Everett AquaSox della Northwest League.

Ha debuttato in MLB il 4 agosto 2005 con i Seattle Mariners contro i rivali dei Detroit Tigers. A 19 anni e 118 giorni, è stato il 18º lanciatore più giovane di tutti i tempi ad esordire in MLB.[1] Il 9 agosto 2005 ha ottenuto la prima vittoria in MLB.[2].

Con la nazionale di baseball del Venezuela ha disputato il World Baseball Classic 2009.[3] Nello stesso anno ha fatto la sua prima apparizione al Major League Baseball All-Star Game, evento a cui ha partecipato anche dal 2011 al 2015 consecutivamente.

Il 25 agosto 2010 ha messo a segno il suo 1000º strikeout in carriera.[4] Nello stesso anno ha vinto il premio Cy Young Award come miglior lanciatore dell'American League nella stagione 2010.

Il 15 agosto 2012 è diventato il 23º lanciatore nella storia della MLB a realizzare un perfect game contro i Tampa Bay Rays.[5]

Il 10 agosto 2015, Hernandez ha messo a segno lo strikeout numero 2000 in carriera, il quarto giocatore più giovane della storia a riuscirvi. Il 23 aprile 2016, con lo strikeout numero 2.162 in carriera ha stabilito il nuovo primato di franchigia dei Mariners, superando Randy Johnson.[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2009, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015
2010
2009
2010, 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alan Schwarz, Too much, too soon for some, su sports.espn.go.com, 4 agosto 2005.
  2. ^ Felix Hernandez 2005 Pitching Gamelogs, su baseball-reference.com.
  3. ^ World Baseball Classic: 2009 Rosters, su web.worldbaseballclassic.com. URL consultato l'8 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2012).
  4. ^ Jim Street, Sixth-inning strikeout is 1,000th for Felix, MLB.com, 25 agosto 2010.
  5. ^ Feliz Hernandez's Perfect Game, MLB.com. URL consultato l'8 aprile 2013.
  6. ^ (EN) Trout's sock covers up King's big feat, MLB.com, 23 aprile 2016. URL consultato il 24 aprile 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie