Fédération Internationale de Médécine du Sport

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fédération Internationale de Médécine du Sport
DisciplinaPixel fill.png Medicina dello sport
Fondazione1928
Giurisdizionemondiale
ConfederazioneCIO
IPC
SedeSvizzera Losanna
PresidenteItalia Fabio Pigozzi
Sito ufficiale

La Fédération Internationale de Médécine du Sport (FIMS), Federazione internazionale di medicina dello sport, è la federazione sportiva internazionale che governa la Medicina dello sport. È affiliata al Comitato Olimpico Internazionale[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Venne costituita nel 1928, durante i Giochi Olimpici invernali di St. Moritz da medici provenienti da 11 paesi.

Oggi vi aderiscono le federazioni nazionali di medicina sportiva di 117 nazioni in tutto il mondo, unendo 125.000 medici sportivi. Riconosciuta dal CIO e dal Comitato Paralimpico Internazionale (IPC).[2]. Per l'Italia vi aderisce la FMSI, che ne esprime dal maggio 2010 il presidente Fabio Pigozzi.

Organizzazioni a cui appartiene[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Copia archiviata, su m.olympic.org. URL consultato il 9 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  2. ^ http://www.fims.org/about/
  3. ^ Copia archiviata, su sportaccord.com. URL consultato il 9 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 25 dicembre 2015).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN133111477 · ISNI (EN0000 0001 0941 5761 · LCCN (ENn87816741 · GND (DE19044-5 · WorldCat Identities (ENn87-816741