Ezgjan Alioski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ezgjan Alioski
Ukro-Maki (17).jpg
Alioski in azione con la Macedonia del Nord nel 2014
Nazionalità Macedonia del Nord Macedonia del Nord
Altezza 172 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, difensore
Squadra Al-Ahli
Carriera
Giovanili
????-2005Flamatt
2005-2013Young Boys
Squadre di club1
2013-2016Sciaffusa87 (4)
2016-2017Lugano50 (19)
2017-2021Leeds Utd161 (21)
2021-Al-Ahli2 (1)
Nazionale
2009Macedonia Macedonia U-171 (0)
2010-2012Macedonia Macedonia U-1913 (0)
2012-2013Macedonia Macedonia U-2110 (0)
2013-2018Macedonia Macedonia25 (4)
2019-Macedonia del Nord Macedonia del Nord25 (6)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 settembre 2021

Ezgjan Alioski (Prilep, 12 febbraio 1992) è un calciatore macedone di etnia albanese, centrocampista o difensore dell'Al-Ahli e della nazionale macedone.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Soprannominato Gianni[1], appartiene alla enclave di etnia albanese della Macedonia del Nord. Detiene anche Il passaporto svizzero.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Nasce calcisticamente come terzino sinistro ma, grazie alla sua abile corsa e alla sua duttilità tattica, può agire anche come centrocampista esterno offensivo sulla fascia mancina, oltre ad avere giocato anche sulla fascia destra.[2][3] Giocatore dotato di una notevole rapidità e agilità, ha ottime capacità nel dribblare e si dimostra un abile palleggiatore.[2] È bravo anche ad accentrarsi agendo come seconda punta.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli esordi[modifica | modifica wikitesto]

Cresce calcisticamente nello Young Boys prima di essere prelevato, nel 2013, dallo Sciaffusa. Il 3 marzo dello stesso anno debutta nel campionato di terza serie contro il Breitenrain. Al termine dei suoi primi sei mesi da professionista otterrà 10 presenze totali e una promozione in Challenge League.

Nel gennaio 2016 viene acquistato in prestito dal Lugano.[4] Esordisce in Super League il 13 febbraio seguente nella partita contro il Thun, persa per 2-1.[5] L'11 maggio realizza la sua prima doppietta nello scontro salvezza vinto per 4-0 contro lo Zurigo.[6] Al termine del prestito firma un contratto di 2 anni con i bianconeri.[7]

Spostato in un ruolo più offensivo, nella stagione 2016-2017 mette a segno 16 reti e 14 assist in 34 incontri di campionato ed una rete realizzata in 2 incontri di Coppa Svizzera. Nella partita vinta per 4-2 contro il Sion, disputata il 9 aprile 2017, sigla la sua prima tripletta in carriera, oltre che la più rapida nella storia del calcio svizzero in quanto le 3 realizzazioni sono avvenute nell'arco di 7 minuti.[8]

Leeds Utd[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 luglio 2017 viene acquistato a titolo definitivo dalla squadra inglese del Leeds Utd, con cui sottoscrive un contratto quadriennale.[9][10] Il 6 agosto debutta in Championship contro il Bolton.

Il 5 luglio 2021 lascia ufficialmente il club dopo 4 anni.[11]

Al-Ahli[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 luglio 2021 viene acquistato dall'Al-Ahli.[12]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con la Nazionale maggiore l'11 ottobre 2013 in Galles-Macedonia (1-0).[13] Dopo che al Lugano Alioski viene schierato come ala, si guadagna nuovamente le convocazioni in nazionale, dove gli viene assegnato un ruolo più avanzato, solitamente come trequartista, oppure come esterno d'attacco. Il 5 settembre 2016 realizza così la sua prima rete con la maglia della nazionale nella gara persa contro l'Albania per 2-1.[14]

Divenuto un perno della sua nazionale, viene convocato per Euro 2020, in cui lui segna un gol nella sconfitta per 2-1 contro l'Ucraina.[15]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 21 giugno 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
gen.-giu. 2013 Svizzera Sciaffusa PL 10 0 CS 0 0 - - - - - - 10 0
2013-2014 CL 26 2 CS 2 0 - - - - - - 28 2
2014-2015 CL 35 2 CS 1 0 - - - - - - 36 2
2015-gen. 2016 CL 16 0 CS 2 0 - - - - - - 18 0
Totale Sciaffusa 87 4 5 0 - - - - 92 4
gen.-giu. 2016 Svizzera Lugano SL 16 3 CS 2 0 - - - - - - 18 3
2016-2017 SL 34 16 CS 2 1 - - - - - - 36 17
Totale Lugano 50 19 4 1 - - - - 54 20
2017-2018 Inghilterra Leeds Utd FLC 42 7 FACup+CdL 0+3 0 - - - - - - 45 7
2018-2019 FLC 44 7 FACup+CdL 1+2 0 - - - - - - 47 7
2019-2020 FLC 39 5 FACup+CdL 1+1 0 - - - - - - 41 5
2020-2021 PL 36 2 FACup+CdL 1+1 0+1 - - - - - - 38 3
Totale Leeds Utd 161 21 10 0 - - - - 171 21
Totale carriera 298 44 19 1 - - - - 317 45

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Macedonia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-10-2013 Cardiff Galles Galles 1 – 0 Macedonia Macedonia Qual. Mondiali 2014 -
15-10-2013 Jagodina Serbia Serbia 5 – 1 Macedonia Macedonia Qual. Mondiali 2014 -
8-9-2014 Valencia Spagna Spagna 5 – 1 Macedonia Macedonia Qual. Euro 2016 - Uscita al 46’ 46’
9-10-2014 Skopje Macedonia Macedonia 3 – 2 Lussemburgo Lussemburgo Qual. Euro 2016 - Ingresso al 46’ 46’
12-10-2014 Leopoli Ucraina Ucraina 1 – 0 Macedonia Macedonia Qual. Euro 2016 -
15-11-2014 Skopje Macedonia Macedonia 0 – 2 Slovacchia Slovacchia Qual. Euro 2016 -
5-9-2016 Scutari Albania Albania 2 – 1 Macedonia Macedonia Qual. Mondiali 2018 1
6-10-2016 Skopje Macedonia Macedonia 1 – 2 Israele Israele Qual. Mondiali 2018 -
9-10-2016 Skopje Macedonia Macedonia 2 – 3 Italia Italia Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 40’ 40’
12-11-2016 Granada Spagna Spagna 4 – 0 Macedonia Macedonia Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 90’ 90’
28-3-2017 Skopje Macedonia Macedonia 3 – 0 Bielorussia Bielorussia Amichevole - Uscita al 82’ 82’
5-6-2017 Skopje Macedonia Macedonia 0 – 0 Turchia Turchia Amichevole -
11-6-2017 Skopje Macedonia Macedonia 1 – 2 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2018 -
2-9-2017 Haifa Israele Israele 0 – 1 Macedonia Macedonia Qual. Mondiali 2018 -
5-9-2017 Strumica Macedonia Macedonia 1 – 1 Albania Albania Qual. Mondiali 2018 -
6-10-2017 Torino Italia Italia 1 – 1 Macedonia Macedonia Qual. Mondiali 2018 -
9-10-2017 Strumica Macedonia Macedonia 4 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Qual. Mondiali 2018 -
11-11-2017 Skopje Macedonia Macedonia 2 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole - Ammonizione al 67’ 67’ Uscita al 88’ 88’
23-3-2018 Belek Finlandia Finlandia 0 – 0 Macedonia Macedonia Amichevole - Uscita al 87’ 87’
27-3-2018 Aksu Azerbaigian Azerbaigian 1 – 1 Macedonia Macedonia Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
6-9-2018 Gibilterra Gibilterra Gibilterra 0 – 2 Macedonia Macedonia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno 1 Ammonizione al 77’ 77’
9-9-2018 Skopje Macedonia Macedonia 2 – 0 Armenia Armenia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno 1
13-10-2018 Skopje Macedonia Macedonia 4 – 1 Liechtenstein Liechtenstein UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno 1
16-10-2018 Erevan Armenia Armenia 4 – 0 Macedonia Macedonia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
19-11-2018 Skopje Macedonia Macedonia 4 – 0 Gibilterra Gibilterra UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
Totale Presenze 25 Reti 4
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Macedonia del Nord
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
21-3-2019 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 3 – 1 Lettonia Lettonia Qual. Euro 2020 1
24-3-2019 Lubiana Slovenia Slovenia 1 – 1 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Qual. Euro 2020 - Uscita al 90+3’ 90+3’
7-6-2019 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 0 – 1 Polonia Polonia Qual. Euro 2020 -
10-6-2019 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 1 – 4 Austria Austria Qual. Euro 2020 -
5-9-2019 Be'er Sheva Israele Israele 1 – 1 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Qual. Euro 2020 -
9-9-2019 Rīga Lettonia Lettonia 0 – 2 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Qual. Euro 2020 -
10-10-2019 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 2 – 1 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2020 -
13-10-2019 Varsavia Polonia Polonia 2 – 0 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 67’ 67’
5-9-2020 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 2 – 1 Armenia Armenia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno 1 Ammonizione al 72’ 72’
8-9-2020 Tbilisi Georgia Georgia 1 – 1 Macedonia del Nord Macedonia del Nord UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
8-10-2020 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 2 – 1 Kosovo Kosovo Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 56’ 56’
11-10-2020 Tallinn Estonia Estonia 3 – 3 Macedonia del Nord Macedonia del Nord UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
14-10-2020 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 1 – 1 Georgia Georgia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno 1 Ammonizione al 86’ 86’
12-11-2020 Tbilisi Georgia Georgia 0 – 1 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Qual. Euro 2020 -
25-3-2021 Bucarest Romania Romania 3 – 2 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Qual. Mondiali 2022 - Ammonizione al 72’ 72’
28-3-2021 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 5 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 66’ 66’
31-3-2021 Duisburg Germania Germania 1 – 2 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 90’ 90’
1-6-2021 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 1 – 1 Slovenia Slovenia Amichevole - Ammonizione al 37’ 37’
4-6-2021 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 4 – 0 Kazakistan Kazakistan Amichevole 1
13-6-2021 Bucarest Austria Austria 3 – 1 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Euro 2020 - 1º turno - Ammonizione al 52’ 52’
17-6-2021 Bucarest Ucraina Ucraina 2 – 1 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Euro 2020 - 1º turno 1
21-6-2021 Amsterdam Macedonia del Nord Macedonia del Nord 0 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Euro 2020 - 1º turno - Ammonizione al 65’ 65’
2-9-2021 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 0 – 0 Armenia Armenia Qual. Mondiali 2022 -
5-9-2021 Reykjavík Islanda Islanda 2 – 2 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Qual. Mondiali 2022 1
8-9-2021 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 0 – 0 Romania Romania Qual. Mondiali 2022 -
Totale Presenze 25 Reti 6

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Leeds United: 2019-2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Sono il Gianni Alioski, uno che vive la vita", rsi.ch, 27 febbraio 2017
  2. ^ a b Italia: occhio ad Alioski, la stella della Macedonia che ringrazia Zeman, su goal.com. URL consultato il 6 luglio 2021.
  3. ^ a b La nuova avventura di Bielsa, su ultimouomo.com, 11 settembre 2018. URL consultato il 6 luglio 2021.
  4. ^ (DE) Ezgjan Alioski leihweise bis ende Saison zum FC Lugano, su fcschaffhausen.ch. URL consultato il 17 giugno 2021.
  5. ^ FC Thun - FC Lugano, 13/feb/2016 - Raiffeisen Super League - Cronaca della partita, su Transfermarkt. URL consultato il 13 febbraio 2017.
  6. ^ FC Zurigo - FC Lugano, 11/mag/2016 - Raiffeisen Super League - Cronaca della partita, su Transfermarkt. URL consultato il 13 febbraio 2017.
  7. ^ (DE) FC Lugano verpflichtet FCS-Duo, su fcschaffhausen.ch. URL consultato il 17 giugno 2021.
  8. ^ Alioski tripletta più rapida della storia, su fclugano.com, 10 aprile 2017. URL consultato il 17 giugno 2021.
  9. ^ Alioski ceduto al Leeds United, su fclugano.com, 13 luglio 2017. URL consultato il 17 giugno 2021.
  10. ^ (EN) ALIOSKI BECOMES NUMBER NINE, su leedsunited.com, 13 luglio 2017. URL consultato il 17 giugno 2021.
  11. ^ (EN) Thank you Ezgjan Alioski, su leedsunited.com, 5 luglio 2021. URL consultato il 6 luglio 2021.
  12. ^ (EN) #Welcome_Alioski, su twitter.com. URL consultato il 31 luglio 2021.
  13. ^ (EN) Galles-Macedonia 1-0, su eu-football.info, 11 ottobre 2013. URL consultato l'11 agosto 2016.
  14. ^ (ENCSRU) Albania football team defeated Macedonia 2:1, 5 September 2016, su eu-football.info. URL consultato il 13 febbraio 2017.
  15. ^ L'Ucraina piega la Macedonia: Sheva resta in corsa per gli ottavi, su gazzetta.it. URL consultato il 6 luglio 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]