Ewen Bremner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ewen Bremner (Edimburgo, 23 gennaio 1972) è un attore scozzese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di due insegnanti d'arte, frequentava la Davidsons Mains Primary School e la Portobello High School. Inizialmente voleva diventare un clown da circo, ma entrò poi nello show-business in seguito ad una possibilità offertagli dal regista televisivo Richard D. Brooks. Debuttò interpretando piccole parti sia per la televisione che per il cinema, alternando ruoli drammatici e comici, ma sono stati proprio questi ultimi a consentirgli la fama.

È noto soprattutto per aver interpretato il ruolo del simpatico e sfortunato Spud nel film Trainspotting di Danny Boyle, ispirato all'omonimo romanzo di Irvine Welsh, al fianco di Ewan McGregor e Robert Carlyle. Da giovane, a teatro, aveva interpretato il personaggio di McGregor, nello spettacolo Trainspotting.

Bremner ha offerto altre interpretazioni importanti in Pearl Harbor, in Black Hawk Down e in Il cacciatore di giganti. In più è stato scelto per interpretare ruoli in alcuni film di Woody Allen.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • Buenos Aires International Festival of Independent Cinema (2000, miglior attore per Julien Donkey-Boy)
  • Empire Awards, UK (1997, miglior attore debuttante per Trainspotting)

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Bremner è stato doppiato da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN87056686 · ISNI: (EN0000 0001 1937 190X · LCCN: (ENno99066619 · GND: (DE141498137 · BNF: (FRcb14158881w (data)