Evgenij Ivanovič Alekseev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aleksandr Peršakov
Evgenij Alekseev

Evgenij Ivanovič Alekseev, in russo: Евгений Иванович Алексеев[?] (San Pietroburgo, 13 maggio 1843Jalta, 27 maggio 1917), è stato un ammiraglio russo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dapprima contrammiraglio, decollò verso il successo allo scoppio della guerra cino-giapponese, quando fu inviato a presidiare il Pacifico con una grande squadra.

Nominato nel 1897 viceammiraglio fu spostato nel Mar Nero. Responsabile dello Shantung durante la guerra dei boxers, divenne ammiraglio nel 1903.

Promosso poi aiutante di campo zarista e luogotenente generale, fu comandante supremo durante la guerra russo-giapponese.