Evan Parke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Evan Dexter O'Neil Parke (Kingston, 2 gennaio 1968) è un attore giamaicano naturalizzato statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Originario della Giamaica, Parke è cresciuto a Brooklyn. Si rese conto che era destinato a diventare un attore al college durante il suo primo anno. Parke si laurea nel 1989 in economia. Entrerà a far parte poi, della prestigiosa università Yale School of Drama, laureandosi nel 1997. Ha debuttato al cinema nel 1999 con il film Le regole della casa del sidro ma raggiunge il successo con il film Il pianeta delle scimmie del 2001. Si fa conoscere però, a livello mondiale con il film King Kong diretto da Peter Jackson del 2005. Parke si fa conoscere anche in serie TV come Desperate Housewives e Alias nonché in serial come Febbre d'amore.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Evan Parke è stato doppiato da:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN61299039 · LCCN: (ENno2006059452