Evan Jones (sceneggiatore)

Da Wikipedia.

Evan Jones (1927) è uno sceneggiatore giamaicano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Evan Jones nacque nel 1927, figlio di un coltivatore di banane. Crebbe nella Giamaica rurale e studiò nel prestigioso collegio Munro College e al Haverford College in Pennsylvania. Si laureò al Wadham College, Oxford nel 1952 con un BA (Hons) in letteratura inglese.[1]

I suoi lavori includono la serie di documentari televisivi The Fight Against Slavery e molti film diretti da Joseph Losey inclusi Eva (una collaborazione con Hugo Butler, 1962), Per il re e per la patria (1964) e Modesty Blaise, la bellissima che uccide (1966). Altre sceneggiature includono Funerale a Berlino (1966), Fuga per la vittoria (1981) e A Show of Force (1990). È anche l'autore di Madhouse on Castle Street (1963), una produzione della BBC ormai persa che caratterizzò il debutto di Bob Dylan.[2] Jones ha scritto inoltre poesie, biografie e favole per bambini.[3]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Donna Southwood-Smith, Language as a vehicle for National Themes., Washington Research Library Consortium, p. 10. URL consultato il 12 dicembre 2009.
  2. Dylan in the Madhouse, BBC. URL consultato il 12 dicembre 2009.
  3. Evan Jones, Heinemann Books. URL consultato il 12 dicembre 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN59226687 · ISNI: (EN0000 0001 1571 7870
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie