Eva Cristina di Württemberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ducato di Württemberg
Württemberg
Armoiries duché de Wurtemberg 1733.svg

Eberardo I
Eberardo II
Ulrico I
Cristoforo
Ludovico
Federico I
Giovanni Federico
Eberardo III
Guglielmo Ludovico
Eberardo Ludovico
Carlo I Alessandro
Carlo II Eugenio
Ludovico Eugenio
Federico II Eugenio
Federico II
Modifica
Eva Cristina con i genitori e i fratelli

Eva Cristina di Württemberg (Stoccarda, 16 maggio 1590Dresda, 5 aprile 1657) era figlia di Federico I di Württemberg e di Sibilla di Anhalt. Le venne dato il nome della zia paterna, morta a diciassette anni nel 1575[1].

Venne data in sposa a Giovanni Giorgio del Brandeburgo, secondo figlio maschio dell'Elettore Gioacchino Federico di Brandeburgo. Il matrimonio venne celebrato a Jögerndorf il 13 giugno 1610[1] e la rese duchessa di Jägerndorf, titolo che mantenne fino al 16 dicembre 1577, giorno in cui morì il marito.

Dal matrimonio nacquero cinque figli[2]:

  • Caterina Sibilla (Jägerndorf, 4 ottobre 1611-Jägerndorf, 21 marzo 1612);
  • Giorgio (Jägerndorf, 10 febbraio 1613-Berlino, 20 novembre 1614);
  • Alberto (20 agosto 1614-10 febbraio 1620);
  • Caterina Sibilla (21 ottobre 1615-Berlino, 22 ottobre 1615);
  • Ernesto (Jägerndorf, 18 gennaio 1617-Berlino, 4 ottobre 1642).

Solo l'ultimo figlio riuscì però a raggiungere l'età adulta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]