European League di pallavolo femminile 2019

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
European League 2019
Competizione European League
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione 11ª
Organizzatore CEV
Date dal 25 maggio 2019
al 28 giugno 2019
Partecipanti 20
Risultati
Vincitore Rep. Ceca Rep. Ceca
(2º titolo)
Secondo Croazia Croazia
Terzo Bielorussia Bielorussia
Statistiche
Miglior giocatore Rep. Ceca Andrea Kossányiová
Incontri disputati 66
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018 2020 Right arrow.svg

L'European League di pallavolo femminile 2019 si è svolta dal 25 maggio al 28 giugno 2019: al torneo hanno partecipato venti squadre nazionali europee e la vittoria finale è andata per la seconda volta alla Repubblica Ceca.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre, divise in due gruppi (Golden League e Silver League), hanno disputato una prima fase a gironi con formula del girone all'italiana, con gare di andata e ritorno; al termine della prima fase:

  • La prima classificata di ogni girone della Silver League ha acceduto alla fase finale strutturata in una finale, giocata con gare di andata e ritorno: la vincitrice è promossa nella Golden League per l'edizione 2020.
  • La prima classificata di ogni girone della Golden League e la squadra del paese organizzatore (nel caso in cui sia stata tra le prime classificate, si è qualificata la migliore seconda classificata) hanno acceduto alla fase finale strutturata in semifinali, finale per il terzo posto e finale: le due finaliste si sono qualificate per la Challenger Cup 2019.
  • La peggiore ultima classificata della Golden League è retrocessa nella Silver League per l'edizione 2020 (nel caso in cui la peggiore ultima classificata è la squadra del paese organizzatore delle fase finale, è retrocessa la seconda peggiore ultima classificata).

Criteri di classifica[modifica | modifica wikitesto]

Se il risultato finale è stato di 3-0 o 3-1 sono stati assegnati 3 punti alla squadra vincente e 0 a quella sconfitta, se il risultato finale è stato di 3-2 sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella sconfitta.

L'ordine del posizionamento in classifica è stato definito in base a:

  • Numero di partite vinte;
  • Punti;
  • Ratio dei set vinti/persi;
  • Ratio dei punti realizzati/subiti;
  • Risultati degli scontri diretti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Qualificazione Ultima partecipazione
Austria Austria[1] Wild card European League 2018
Azerbaigian Azerbaigian Wild card European League 2018
Bielorussia Bielorussia Wild card European League 2018
Cipro Cipro Wild card Debutto
Croazia Croazia Wild card European League 2018
Estonia Estonia Wild card European League 2018
Finlandia Finlandia Wild card European League 2018
Francia Francia Wild card European League 2018
Georgia Georgia Wild card European League 2018
Grecia Grecia Wild card European League 2016
Israele Israele Wild card European League 2018
Portogallo Portogallo Wild card European League 2018
Rep. Ceca Rep. Ceca Wild card European League 2018
Romania Romania Wild card European League 2016
Slovacchia Slovacchia Wild card European League 2018
Slovenia Slovenia Wild card European League 2016
Spagna Spagna Wild card European League 2018
Svezia Svezia Wild card European League 2018
Ucraina Ucraina Wild card European League 2018
Ungheria Ungheria Wild card European League 2018

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni all'European League di pallavolo femminile 2019.

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Golden League[modifica | modifica wikitesto]

Girone A Girone B Girone C
Rep. Ceca Rep. Ceca Austria Austria Azerbaigian Azerbaigian
Slovacchia Slovacchia Croazia Croazia Bielorussia Bielorussia
Svezia Svezia Francia Francia Finlandia Finlandia
Ucraina Ucraina Ungheria Ungheria Spagna Spagna
Girone A[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[modifica | modifica wikitesto]
25 maggio 2019
Idrottshuset, Örebro
Durata: 1h:01 - Spettatori: 355
Svezia Svezia 0 - 3 Rep. Ceca Rep. Ceca 10-25, 14-25, 16-25
25 maggio 2019
Yunost Sport Palace, Zaporižžja
Durata: 1h:10 - Spettatori: 350
Ucraina Ucraina 3 - 0 Slovacchia Slovacchia 25-17, 25-22, 25-17
29 maggio 2019
Městská Hala Vodova, Brno
Durata: 1h:59 - Spettatori: 684
Rep. Ceca Rep. Ceca 2 - 3 Slovacchia Slovacchia 25-22, 23-25, 23-25, 25-10, 14-16
29 maggio 2019
Eriksdalshallen, Stoccolma
Durata: 1h:06 - Spettatori: 411
Svezia Svezia 0 - 3 Ucraina Ucraina 13-25, 21-25, 12-25
1º giugno 2019
City Hall, Nitra
Durata: 1h:06 - Spettatori: 1 000
Slovacchia Slovacchia 3 - 0 Svezia Svezia 25-16, 25-13, 25-16
1º giugno 2019
Městská Hala Vodova, Brno
Durata: 1h:37 - Spettatori: 900
Rep. Ceca Rep. Ceca 3 - 1 Ucraina Ucraina 25-14, 27-29, 25-18, 25-17
8 giugno 2019
Umeå Energi Arena, Umeå
Durata: 1h:24 - Spettatori: 340
Svezia Svezia 1 - 3 Slovacchia Slovacchia 17-25, 25-20, 14-25, 13-25
8 giugno 2019
Yunost Sport Palace, Zaporižžja
Durata: 1h:19 - Spettatori: 350
Ucraina Ucraina 3 - 0 Rep. Ceca Rep. Ceca 25-14, 25-21, 25-18
12 giugno 2019
MSH Humenné, Humenné
Durata: 2h:01 - Spettatori: 800
Slovacchia Slovacchia 1 - 3 Rep. Ceca Rep. Ceca 21-25, 25-22, 17-25, 26-28
12 giugno 2019
Yunost Sport Palace, Zaporižžja
Durata: 0h:58 - Spettatori: 450
Ucraina Ucraina 3 - 0 Svezia Svezia 25-10, 25-10, 25-17
15 giugno 2019
Jablonec City Hall, Jablonec nad Nisou
Durata: 1h:03 - Spettatori: 1 150
Rep. Ceca Rep. Ceca 3 - 0 Svezia Svezia 25-11, 25-20, 25-20
15 giugno 2019
Aréna Poprad, Poprad
Durata: 1h:51 - Spettatori: 1 200
Croazia Croazia 3 - 1 Ucraina Ucraina 27-25, 21-25, 25-20, 25-14
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Rep. Ceca Rep. Ceca 13 6 4 2 14 8 1,750 515 431 1,194
2 Ucraina Ucraina 12 6 4 2 14 6 2,333 462 392 1,178
3 Slovacchia Slovacchia 11 6 4 2 13 10 1,300 511 483 1,058
4 Svezia Svezia 0 6 0 6 1 18 0,055 288 470 0,612
Girone B[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[modifica | modifica wikitesto]
26 maggio 2019
Olympiahalle Innsbruck, Innsbruck
Durata: 2h:18 - Spettatori: 550
Austria Austria 2 - 3 Croazia Croazia 26-24, 28-26, 19-25, 24-26, 13-15
25 maggio 2019
Continental Aréna, Nyíregyháza
Durata: 1h:44 - Spettatori: 800
Ungheria Ungheria 3 - 1 Francia Francia 23-25, 25-16, 25-20, 25-19
29 maggio 2019
Arena Varaždin, Varaždin
Durata: 1h:39 - Spettatori: 500
Croazia Croazia 3 - 1 Ungheria Ungheria 25-21, 22-25, 25-17, 25-21
29 maggio 2019
Complexe sportif Léo Lagrange, Tourcoing
Durata: 2h:17 - Spettatori: 2 853
Francia Francia 2 - 3 Austria Austria 25-23, 25-21, 17-25, 20-25, 14-16
1º giugno 2019
Arena Varaždin, Varaždin
Durata: 1h:14 - Spettatori: 800
Croazia Croazia 3 - 0 Austria Austria 25-21, 25-19, 25-21
1º giugno 2019
Salle des Sports Maréchal, Harnes
Durata: ? - Spettatori: 1 477
Francia Francia 1 - 3 Ungheria Ungheria 19-25, 23-25, 25-19, 21-25
9 giugno 2019
Multiversum Eventhalle, Schwechat
Durata: 1h:44 - Spettatori: 560
Austria Austria 3 - 1 Francia Francia 25-13, 21-25, 25-23, 25-11
8 giugno 2019
Sports Hall, Kaposvár
Durata: 2h:15 - Spettatori: 1 000
Ungheria Ungheria 2 - 3 Croazia Croazia 16-25, 25-20, 22-25, 25-23, 10-15
12 giugno 2019
Salle des Sports Maréchal, Harnes
Durata: 2h:32 - Spettatori: 1 902
Francia Francia 3 - 2 Croazia Croazia 25-21, 23-25, 19-25, 25-22, 21-19
12 giugno 2019
Raiffeisen Sportpark, Graz
Durata: 1h:23 - Spettatori: 730
Austria Austria 0 - 3 Ungheria Ungheria 25-27, 16-25, 16-25
15 giugno 2019
Arena Varaždin, Varaždin
Durata: 1h:14 - Spettatori: 900
Croazia Croazia 3 - 0 Francia Francia 25-18, 25-17, 25-20
15 giugno 2019
Egyetem Sportcsarnok, Budapest
Durata: 1h:45 - Spettatori: 850
Ungheria Ungheria 3 - 1 Austria Austria 18-25, 25-16, 25-18, 25-23
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Croazia Croazia 14 6 5 1 17 8 2,125 583 521 1,119
2 Ungheria Ungheria 13 6 4 2 15 9 1,666 544 512 1,062
3 Austria Austria 6 6 2 4 9 15 0,600 516 534 0,966
4 Francia Francia 3 6 1 5 8 17 0,470 509 585 0,870
Girone C[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[modifica | modifica wikitesto]
25 maggio 2019
Tampere Ice Arena, Tampere
Durata: 1h:31 - Spettatori: 1 860
Finlandia Finlandia 1 - 3 Spagna Spagna 17-25, 20-25, 25-21, 20-25
26 maggio 2019
Čižovka-Arena, Minsk
Durata: 1h:57 - Spettatori: 1 000
Bielorussia Bielorussia 3 - 2 Azerbaigian Azerbaigian 25-13, 21-25, 25-10, 26-28, 19-17
29 maggio 2019
Čižovka-Arena, Minsk
Durata: 1h:12 - Spettatori: 850
Bielorussia Bielorussia 3 - 0 Finlandia Finlandia 25-22, 25-20, 25-17
29 maggio 2019
A.Y.S. Sport Hall, Baku
Durata: 1h:12 - Spettatori: 510
Azerbaigian Azerbaigian 0 - 3 Spagna Spagna 21-25, 24-26, 14-25
2 giugno 2019
A.Y.S. Sport Hall, Baku
Durata: 1h:35 - Spettatori: 500
Azerbaigian Azerbaigian 1 - 3 Finlandia Finlandia 17-25, 16-25, 25-19, 22-25
1º giugno 2019
Čižovka-Arena, Minsk
Durata: 1h:28 - Spettatori: 1 100
Bielorussia Bielorussia 3 - 1 Spagna Spagna 17-25, 25-13, 25-8, 27-25
8 giugno 2019
Polideportivo Huerta del Rey, Valladolid
Durata: 1h:46 - Spettatori: 1 600
Spagna Spagna 3 - 1 Finlandia Finlandia 25-23, 25-19, 22-25, 26-24
8 giugno 2019
A.Y.S. Sport Hall, Baku
Durata: 2h:01 - Spettatori: 450
Azerbaigian Azerbaigian 1 - 3 Bielorussia Bielorussia 21-25, 19-25, 28-26, 34-36
12 giugno 2019
Elenia Areena, Hämeenlinna
Durata: 1h:03 - Spettatori: 1 248
Finlandia Finlandia 0 - 3 Bielorussia Bielorussia 17-25, 16-25, 18-25
12 giugno 2019
Polideportivo Huerta del Rey, Valladolid
Durata: 1h:13 - Spettatori: 1 100
Spagna Spagna 3 - 0 Azerbaigian Azerbaigian 25-12, 26-24, 25-22
15 giugno 2019
Saimaa Stadiumi, Mikkeli
Durata: 2h:09 - Spettatori: 1 087
Finlandia Finlandia 3 - 2 Azerbaigian Azerbaigian 25-19, 29-27, 27-29, 19-25, 15-13
15 giugno 2019
Pabellón Pitiu Rochel, Alicante
Durata: 1h:49 - Spettatori: 1 980
Spagna Spagna 2 - 3 Bielorussia Bielorussia 11-25, 23-25, 26-24, 25-21, 9-15
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Bielorussia Bielorussia 16 6 6 0 18 6 3,000 582 470 1,238
2 Spagna Spagna 13 6 4 2 15 8 1,875 511 494 1,034
3 Finlandia Finlandia 5 6 2 4 8 15 0,533 492 537 0,916
4 Azerbaigian Azerbaigian 2 6 0 6 6 18 0,333 505 589 0,857

Silver League[modifica | modifica wikitesto]

Girone A Girone B
Cipro Cipro Estonia Estonia
Georgia Georgia Grecia Grecia
Israele Israele Portogallo Portogallo
Romania Romania Slovenia Slovenia
Girone A[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[modifica | modifica wikitesto]
25 maggio 2019
University of Cyprus Athletic Center, Nicosia
Durata: 1h:52 - Spettatori: 400
Cipro Cipro 1 - 3 Israele Israele 18-25, 19-25, 27-25, 19-25
25 maggio 2019
Sala Polivalentă, Alexandria
Durata: 1h:08 - Spettatori: 300
Romania Romania 3 - 0 Georgia Georgia 25-14, 25-14, 25-20
29 maggio 2019
Romema Sports Arena, Haifa
Durata: 1h:20 - Spettatori: 210
Israele Israele 3 - 0 Georgia Georgia 25-18, 25-23, 25-17
18 giugno 2019
University of Cyprus Athletic Center, Nicosia
Durata: 1h:09 - Spettatori: 400
Cipro Cipro 0 - 3 Romania Romania 15-25, 11-25, 25-27
2 giugno 2019
Romema Sports Arena, Haifa
Durata: 2h:00 - Spettatori: 550
Israele Israele 3 - 2 Romania Romania 25-17, 32-30, 20-25, 12-25, 15-11
4 giugno 2019
University of Cyprus Athletic Center, Nicosia
Durata: 1h:09 - Spettatori: 400
Cipro Cipro 3 - 0 Georgia Georgia 25-10, 25-19, 25-19
8 giugno 2019
Sala Polivalentă, Alexandria
Durata: 1h:13 - Spettatori: 250
Romania Romania 3 - 0 Israele Israele 25-14, 25-15, 25-21
8 giugno 2019
New Volleyball Arena, Tbilisi
Durata: 1h:16 - Spettatori: 150
Georgia Georgia 0 - 3 Cipro Cipro 24-26, 14-25, 17-25
12 giugno 2019
New Volleyball Arena, Tbilisi
Durata: 1h:51 - Spettatori: 300
Georgia Georgia 1 - 3 Israele Israele 23-25, 14-25, 25-23, 17-25
12 giugno 2019
Sala Polivalentă, Alexandria
Durata: 1h:05 - Spettatori: 200
Romania Romania 3 - 0 Cipro Cipro 25-22, 25-13, 25-15
15 giugno 2019
Romema Sports Arena, Haifa
Durata: 1h:16 - Spettatori: 500
Israele Israele 3 - 0 Cipro Cipro 25-22, 25-20, 25-20
15 giugno 2019
New Volleyball Arena, Tbilisi
Durata: 1h:02 - Spettatori: 200
Georgia Georgia 0 - 3 Romania Romania 8-25, 15-25, 19-25
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Romania Romania 16 6 5 1 17 3 5,666 485 345 1,405
2 Israele Israele 14 6 5 1 15 7 2,142 502 465 1,079
3 Cipro Cipro 6 6 2 4 7 12 0,583 397 430 0,923
4 Georgia Georgia 0 6 0 6 1 18 0,055 330 474 0,696
Girone B[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[modifica | modifica wikitesto]
25 maggio 2019
Portimão Arena, Portimão
Durata: 1h:14 - Spettatori: 300
Portogallo Portogallo 0 - 3 Grecia Grecia 20-25, 17-25, 19-25
25 maggio 2019
Športna Dvorana Ljudski Vrt, Maribor
Durata: 1h:19 - Spettatori: 500
Slovenia Slovenia 3 - 0 Estonia Estonia 25-18, 25-22, 25-23
29 maggio 2019
Palazzetto dello Sport Vrachati, Corinto
Durata: 1h:21 - Spettatori: 700
Grecia Grecia 0 - 3 Slovenia Slovenia 19-25, 24-26, 21-25
29 maggio 2019
Portimão Arena, Portimão
Durata: 2h:01 - Spettatori: 250
Portogallo Portogallo 2 - 3 Estonia Estonia 25-17, 17-25, 25-23, 25-27, 13-15
2 giugno 2019
Tartu Ülikooli Spordihoone, Tartu
Durata: 1h:32 - Spettatori: 870
Estonia Estonia 0 - 3 Slovenia Slovenia 23-25, 21-25, 26-24
1º giugno 2019
Palazzetto dello Sport Vrachati, Corinto
Durata: 1h:26 - Spettatori: 750
Grecia Grecia 3 - 1 Portogallo Portogallo 15-25, 25-14, 25-19, 25-21
8 giugno 2019
Tartu Ülikooli Spordihoone, Tartu
Durata: 1h:36 - Spettatori: 720
Estonia Estonia 1 - 3 Grecia Grecia 8-25, 23-25, 25-21, 13-25
8 giugno 2019
Pavilhão Municipal, Paços de Ferreira
Durata: 2h:05 - Spettatori: 905
Portogallo Portogallo 3 - 2 Slovenia Slovenia 25-27, 25-22, 25-23, 22-25, 15-9
12 giugno 2019
Športna Dvorana, Mislinja
Durata: 1h:46 - Spettatori: 650
Slovenia Slovenia 3 - 1 Portogallo Portogallo 27-25, 25-15, 23-25, 25-15
12 giugno 2019
Palazzetto dello Sport Vrachati, Corinto
Durata: 1h:51 - Spettatori: 700
Grecia Grecia 3 - 1 Estonia Estonia 27-29, 25-18, 25-20, 26-24
15 giugno 2019
Tartu Ülikooli Spordihoone, Tartu
Durata: 1h:53 - Spettatori: 675
Estonia Estonia 3 - 2 Portogallo Portogallo 25-15, 25-11, 22-25, 16-25, 15-13
15 giugno 2019
Športna Dvorana, Mislinja
Durata: 1h:50 - Spettatori: 900
Slovenia Slovenia 3 - 2 Grecia Grecia 25-21, 25-15, 20-25, 20-25, 15-6
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Slovenia Slovenia 15 6 5 1 17 6 2,833 538 479 1,123
2 Grecia Grecia 13 6 4 2 14 9 1,555 520 470 1,106
3 Estonia Estonia 4 6 2 4 8 16 0,500 501 544 0,921
4 Portogallo Portogallo 4 6 1 5 9 17 0,529 515 581 0,886

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Golden League[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
 Rep. Ceca Rep. Ceca  3  
 Bielorussia Bielorussia  1  
 
     Rep. Ceca Rep. Ceca  3
   Croazia Croazia  1
3º posto
 Croazia Croazia  3  Bielorussia Bielorussia  3
 Spagna Spagna  1    Spagna Spagna  0
Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
21 giugno 2019
Arena Varaždin, Varaždin
Durata: 1h:46 - Spettatori: 50
Rep. Ceca Rep. Ceca 3 - 1 Bielorussia Bielorussia 25-16, 25-15, 23-25, 26-24
21 giugno 2019
Arena Varaždin, Varaždin
Durata: 1h:49 - Spettatori: 350
Croazia Croazia 3 - 1 Spagna Spagna 25-21, 25-22, 23-25, 25-20
Finale 3º posto[modifica | modifica wikitesto]
22 giugno 2019
Arena Varaždin, Varaždin
Durata: 1h:13 - Spettatori: 50
Bielorussia Bielorussia 3 - 0 Spagna Spagna 26-24, 25-17, 25-18
Finale[modifica | modifica wikitesto]
22 giugno 2019
Arena Varaždin, Varaždin
Durata: 1h:58 - Spettatori: 600
Rep. Ceca Rep. Ceca 3 - 1 Croazia Croazia 18-25, 25-15, 25-22, 25-22

Silver League[modifica | modifica wikitesto]

Finale[modifica | modifica wikitesto]
Andata[modifica | modifica wikitesto]
25 giugno 2019
Športna Dvorana, Mislinja
Durata: 1h:44 - Spettatori: 750
Slovenia Slovenia 3 - 1 Romania Romania 25-19, 22-25, 25-21, 25-22
Ritorno[modifica | modifica wikitesto]
28 giugno 2019
Sala Polivalentă, Alexandria
Durata: 1h:08 - Spettatori: 500
Romania Romania 3 - 0 Slovenia Slovenia 25-22, 25-14, 25-17
Golden set: 15-12

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Flag of the Czech Republic.svg
Rep. Ceca
(Secondo titolo)

Formazione: 1 Andrea Kossányiová, 3 Veronika Trnková, 4 Gabriela Orvošová, 5 Eva Svobodová, 8 Barbora Purchartová, 11 Veronika Dostalová, 12 Michaela Mlejnková, 13 Tereza Patočková, 17 Nikola Vaňková, 18 Pavla Vincourová, 21 Kristýna Šustrová, 22 Eva Rutarová, 23 Simona Kopecká, 24 Kateřina Holásková, CTGiannis Athanasopoulos

Secondo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Croatia.svg
Croazia

Formazione: 1 Rene Sain, 2 Nika Stanović, 3 Ema Struniak, 4 Božana Butigan, 5 Nikolina Božičević, 6 Lara Štimac, 7 Katarina Luketić, 9 Lucija Mlinar, 11 Sanja Popović, 12 Beta Dumančić, 13 Samanta Fabris, 17 Lea Deak, 18 Karla Klarić, CTDaniele Santarelli

Terzo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Belarus.svg
Bielorussia

Formazione: 1 Vera Kostjučik, 3 Nadežda Stoljar, 4 Anna Kalinovskaja, 5 Vera Klimovič, 6 Anastasija Harelik, 7 Alena Fedorinčik, 8 Ekaterina Sokol'čik, 11 Anna Klimec, 12 Alina Adamenja, 14 Anastasija Kononovič, 15 Tat'jana Markevič, 17 Anastasija Šaš, 18 Julija Minjuk, 22 Anna Hriškevič, CTPetr Chil'ko

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadre Verdetto/Qualificazione
Gold medal europe.svg Rep. Ceca Rep. Ceca Stabile Golden League - European League 2020
Volleyball Challenger Cup 2019
Silver medal europe.svg Croazia Croazia Stabile Golden League - European League 2020
Volleyball Challenger Cup 2019
Bronze medal europe.svg Bielorussia Bielorussia Stabile Golden League - European League 2020
4 Spagna Spagna Stabile Golden League - European League 2020
5 Ungheria Ungheria Stabile Golden League - European League 2020
Ucraina Ucraina Stabile Golden League - European League 2020
7 Slovacchia Slovacchia Stabile Golden League - European League 2020
Austria Austria Stabile Golden League - European League 2020
Finlandia Finlandia Stabile Golden League - European League 2020
10 Francia Francia Stabile Golden League - European League 2020
Azerbaigian Azerbaigian Stabile Golden League - European League 2020
Svezia Svezia Diminuzione Golden League - European League 2020
13 Romania Romania Aumento Golden League - European League 2020
14 Slovenia Slovenia Stabile Golden League - European League 2020
15 Israele Israele Stabile Golden League - European League 2020
Grecia Grecia Stabile Golden League - European League 2020
17 Cipro Cipro Stabile Golden League - European League 2020
Estonia Estonia Stabile Golden League - European League 2020
19 Portogallo Portogallo Stabile Golden League - European League 2020
Georgia Georgia Stabile Golden League - European League 2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Promossa in Golden League in sostituzione della Bulgaria, qualificata alla Volleyball Nations League 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo