Eurocorps

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
EUROCORPS
Stemma dell'Eurocorps
Stemma dell'Eurocorps
Descrizione generale
Attiva 1º ottobre 1993 - oggi
Nazione BelgioBelgio
Italia Italia
Francia Francia
Germania Germania
Spagna Spagna
Lussemburgo Lussemburgo
Polonia Polonia
Turchia Turchia
Tipo esercito
Dimensione 60.000 uomini
Guarnigione/QG Comando:

Caserma "Aubert de Vincelles"
BP 70082
2, rue du Corps Européen
F-67020 STRASBURGO (FRA)
Tel. +33 (0)388 43 20 03 Fax. +33 (0)388 43 20 05

e-mail: pressinfo@eurocorps.org
Comandanti
Comandante attuale Generale di Corpo d'Armata Guy Buchsenschmidt (Belgio)

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

L'EUROCORPS è una forza multinazionale a livello di Corpo d'Armata nata nel 1992, che fa capo all'Unione Europea, agisce sotto il Comando e il Controllo (C2) della NATO e comprende reparti provenienti da Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo e Spagna.

EUROCORPS (fregio per basco)

Il Comando dell'EUROCORPS ha sede a Strasburgo, nei pressi del confine tra Francia e Germania: dello Staff (Stato Maggiore) fanno parte anche Ufficiali provenienti da Grecia, Italia, Polonia e Turchia.

La creazione di una forza di difesa congiunta fu ventilata la prima volta durante il Trattato dell'Eliseo (22 gennaio 1963), dal Presidente della Repubblica francese Charles de Gaulle e il Cancelliere tedesco Konrad Adenauer. Il risultato delle trattative sul piano militare, indirizzate a un rafforzamento della difesa franco-tedesca, portò a una serie di scambi tra le forze della Francia con quelle dell'allora Germania Ovest.

Nel 1987, il Presidente francese François Mitterrand e il Cancelliere Helmut Kohl decisero di intensificare la collaborazione militare tra i due Paesi, creando il Consiglio di Sicurezza e Difesa Franco-Tedesco a cui rispondeva una Brigata franco-tedesca, creata nel 1991 e tuttora operativa.

Il 14 ottobre 1991, i due Capi di Stato scrissero una lettera al Consiglio d'Europa, annunciando l'intenzione di intensificare la cooperazione militare tra le due sponde del Reno: furono così gettate le basi di una forza di difesa europea, al quale avrebbero potuto partecipare altre nazioni dell'allora CEE.

L'EUROCORPS fu ufficialmente creato al summit di La Rochelle del 22 maggio 1992.

Nel 1998 l'EUROCORPS ha intrapreso una sostanziale ristrutturazione, decidendo di affiancare i contingenti NATO in missioni di peacekeeping:

  • febbraio 2000: forza di spedizione in Kosovo, con compiti di protezione della nascente amministrazione multietnica;
  • 20042005: compiti di protezione in Afghanistan per assicurare il regolare svolgimento delle prime elezioni; controllo del territorio nel nord del Paese.

Pur non rappresentando veramente un esercito europeo, l'EUROCORPS è la dimostrazione della capacità degli Stati dell'Unione Europea di organizzare una forza di difesa completamente multinazionale.

Nel settembre 2002, l’EUROCORPS diviene un Corpo d'Armata "di reazione rapida“ (Rapid Deployable Corps) disponibile sia per le esigenze dell’Unione Europea, sia per quelle della NATO. Analogamente agli altri Rapid Deployable Corps, l’EUROCORPS è subordinato al Comando Supremo delle Potenze Alleate in Europa (Supreme Headquarters Allied Powers Europe - SHAPE) ed è certificato quale NATO Response Force (NRF). Da quel momento si sono succeduti Ufficiali di Stato Maggiore di diverse nazionalità facenti parte della NATO: (Grecia [2002], Turchia [2002], Polonia [2003], Canada [2003–2007], Italia [2009]). Dalla data della sua creazione, Ufficiali di collegamento provenienti da Gran Bretagna, Italia e Paesi Bassi si sono succeduti presso l’EUROCORPS. Il 25 febbraio 2003, l’Austria e la Finlandia, in una cerimonia a Strasburgo, hanno firmato un trattato che consente loro di inviare forze alla sede di Strasburgo dell’EUROCORPS. Ciò ha permesso alla Finlandia di rimanere a l’EUROCORPS fino al 2005, all'Austria fino al 2011.

Recentemente (2009) è entrata a fare parte dell'EUROCORPS anche l'Italia. La cerimonia d'insediamento si è svolta il 22 giugno dello stesso anno a Strasburgo, presso la sede stanziale del Comando.

L'Eurocorps è responsabile anche della sicurezza del Parlamento europeo a Strasburgo.

Unità subordinate[modifica | modifica sorgente]

2012 Dell'EUROCORPS fanno parte le seguenti unità:

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]