Eugenio Bergamasco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eugenio Bergamasco
Eugenio Bergamasco.gif

Ministro della Marina del Regno d'Italia
Durata mandato 4 luglio 1921 –
26 febbraio 1922
Monarca Vittorio Emanuele III di Savoia
Capo del governo Ivanoe Bonomi
Predecessore Giovanni Sechi
Successore Roberto De Vito
Legislature XXVI

Senatore del Regno d'Italia
Legislature XXIV
Sito istituzionale

Dati generali
Titolo di studio Laurea in ingegneria civile
Professione Ingegnere

Eugenio Bergamasco (Vercelli, 15 aprile 1858Milano, 11 giugno 1940) è stato un politico italiano.

Fu deputato dal 1900 al 1913, quando fu nominato senatore. Tra il 1921 e il 1922 fu ministro della Marina nel Governo Bonomi I.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine della Corona d'Italia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]