Eugene O'Brien

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eugene O'Brien

Eugene O'Brien, nome d'arte di Louis O'Brien, (Boulder, 14 novembre 1880Los Angeles, 29 aprile 1966), è stato un attore statunitense, interprete teatrale e stella del cinema dell'epoca del muto.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò medicina alla University of Colorado di Boulder ma si appassionò alla recitazione prima di diventare medico. Su consiglio della famiglia passò quindi a studiare ingegneria civile, continuando però a desiderare di fare l'attore. Trasferitosi a New York, venne "scoperto" dall'impresario teatrale Charles Frohman, che gli fece firmare un contratto di tre anni e lo inserì nel cast di The Builder of Bridges, che il 26 ottobre 1909 aprì la stagione di Broadway allo Houston Theatre[1][2].

O'Brien si fece quindi un nome recitando al fianco di una delle più grandi attrici del tempo, Ethel Barrymore, in una riedizione del lavoro di Sir Arthur Wing Pinero, Trelawny of the 'Wells, che inaugurò la stagione dell'Empire Theatre il giorno di Capodanno del 1911.

Il suo primo film, The Lieutenant Governor per gli Essanay Studios, in cui ebbe il ruolo del protagonista, venne proiettato a Boulder nel 1915, dando così alla sua famiglia l'opportunità di vederlo in azione[3][4]. Il direttore esecutivo della World Film Corporation Lewis J. Selznick rese O'Brien una stella dello schermo, facendogli interpretare The Moonstone, adattamento di un testo di Wilkie Collins. Fu poi il protagonista maschile di numerose pellicole al fianco delle più celebri attrici del tempo, come Mary Pickford, Norma Talmadge e Gloria Swanson.

O'Brien si ritirò dalle scene con l'avvento del cinema sonoro e girò il suo ultimo film, Faithless Lover, nel 1928.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Per il suo contributo allo sviluppo dell'industria cinematografica gli è stata dedicata una stella sulla Hollywood Walk of Fame, al 1620 di Vine Street.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ da Cinema Treasures
  2. ^ JimsDeli NYC Guide
  3. ^ History Boulder Theater.com
  4. ^ Denver Post.com>

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 70574236