Eugen Illés

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eugen Illés, nato Jenö Illés (Debrecen, 28 gennaio 1879Budapest, 17 ottobre 1951), è stato un regista, direttore della fotografia e sceneggiatore ungherese del cinema muto.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Budapest nel 1879[1], compì gli studi nella sua città e a Berlino, studiando filosofia, astronomia, matematica e musica. Nel 1901, lavorò come ingegnere e scrittore. Nel 1912, venne preso prima come operatore alla macchina da presa e quindi come direttore della fotografia dalla Duskes GmbH, una casa di produzione berlinese. L'anno seguente, passò alla Literaria Film, una nuova compagnia fondata da Alfred Duskes.

Come regista, Illés girò soprattutto film di genere, spaziando dal melodramma alle commedie e al cinema d'avventura. Nel 1915, ritornò in Ungheria girando per diverse case cinematografiche. Dal 1917, fu di nuovo a Berlino dove, per la Neutral-Film, lavorò come regista, sceneggiatore e direttore della fotografia. Diresse il primo adattamento del popolare romanzo Alraune, Alraune, die Henkerstochter, genannt die rote Hanne.

Girò ancora diversi film in Germania ma, nel 1927, abbandonò tutto per ritornare in Ungheria. Nella sua carriera, diresse oltre una cinquantina di pellicole. Curò, inoltre, la fotografia di circa venti film, sceneggiandone sette. Occasionalmente, fu anche scenografo e produttore di un unico film.

Morì a Budapest, il 17 ottobre 1951 all'età di 72 anni.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

La filmografia - basata su IMDb - è completa[2].

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Direttore della fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Scenografo[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN32259465 · ISNI: (EN0000 0000 0323 900X · BNF: (FRcb14684323v (data)