Eugène Isabey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eugène Louis Gabriel Isabey

Eugène Louis Gabriel Isabey (Parigi, 22 luglio 1803Parigi, 27 aprile 1886) è stato un pittore e incisore francese. Era figlio del celebre incisore Jean-Baptiste Isabey; zio del pittore ed incisore francese Eugène Cicéri (la madre di quest'ultimo era sua sorella), fu anche suo maestro.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò e lavorò al Museo del Louvre. Nella prima fase della sua carriera si occupò di paesaggi e vedute, compiendo un lungo viaggio in Normandia e Bretagna alla ricerca di soggetti (1820).

Isabey partecipò alla spedizione francese in Algeria come illustratore. Il successo che riscossero le sue opere lo convinse ad occuparsi anche di soggetti storici. Fu pittore di corte di Luigi Filippo di Francia.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Lemma su Treccani.it

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN44309397 · LCCN: (ENn81062526 · ISNI: (EN0000 0001 0654 0479 · GND: (DE117204994 · BNF: (FRcb12011338d (data) · ULAN: (EN500007382 · BAV: ADV10186202