Eucaliptolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eucaliptolo
Eucalyptol.png
Eucalyptol3D-3.png
Eucalyptol3D-4.png
Nome IUPAC
1,3,3-trimetil- 2-oxabiciclo[2,2,2]ottano
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C10H18O
Massa molecolare (u) 154,249
Aspetto liquido incolore
Numero CAS 470-82-6
Numero EINECS 207-431-5
PubChem 2758
DrugBank DB03852
SMILES CC1(C2CCC(O1)(CC2)C)C
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
infiammabile irritante
attenzione
Frasi H 226 - 317
Consigli P --- [1]

L'eucaliptolo è una sostanza organica naturale che si presenta a temperatura ambiente come liquido incolore. Chimicamente è un etere ciclico e un monoterpenoide

Questa molecola, si ritrova nel vacuolo delle cellule delle piante di eucalipto, in presenza di grande quantità di questa, può far avvenire il fenomeno di rifrazione della luce, dando al panorama quella foschia azzurra che si vede all'orizzonte.

Si estrae dalle foglie di eucalipto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 10.10.2012
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia