Etelka Kenéz Heka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Etelka Kenéz Heka (Gajić, 26 ottobre 1936) è una poetessa, scrittrice e cantante ungherese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Gaijc (in ungherese Hercegmárok), una cittadina croata nei pressi del confine ungherese, da János Heka e Etelka Stok, genitori di altri due fratelli. Sua madre Etelka muore quando lei compie otto anni, mentre il fratello maggiore ad 11 anni a causa di una scheggia di una granata, esplosa nel corso della seconda guerra mondiale. Frequenta la scuola media in ungherese, mentre il liceo in serbo-croato nella città di Monostorszeg. Dopo aver terminato gli studi di Magistero a Subotica, prese lezioni di canto dalla cantante d'opera Margit Markovics.

La carriera[modifica | modifica wikitesto]

Il suo talento viene premiato nel momento in cui si esibisce in diversi concerti presso la radio di Novi Sad. Poi, nel 1966, la svolta, a Vienna, in Germania Ovest e anche in Danimarca. Nel 1974 visita per la prima volta l'Ungheria, nazione nella quale conosce il suo futuro marito Ernő Kenéz, cantante d'opera a Budapest. Ben presto si trasferiscono a Vienna dove si sposano ed aprono un ristorante. Ritornano in Ungheria solo nel 1998, ma poco dopo, suo marito muore a Hódmezővásárhely sua città natale. Etelka Kenéz Heka è cittadina di tre nazioni: Croazia, Ungheria, ed Austria.

Le poesie, le novelle, la fondazione[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente vive a Hódmezővásárhely tra Vienna e Seghedino. Ha pubblicato 90 libri tra cui diversi volumi di poesia, novelle, e anche un libro di cucina e con l'attività di mecenate, per questa è stata premiata diverse volte. Nel 2007 ha istituito la fondazione Ernő Kenéz ed Etelka Kenéz Hek, in memoria del suo marito defunto, il cantante d'opera Ernő Kenéz. . A Hódmezővásárhely ogni anno ha luogo una festa dove i giovani cantanti più talentuosi vengono premiati con un anello offerto dalla Fondazione stessa.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie