Età stratigrafiche globali standard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

In stratigrafia, le età stratigrafiche globali standard (convenzionalmente abbreviate in GSSA, acronimo della terminologia in inglese Global Standard Stratigraphic Age), sono punti e criteri di riferimento cronologico nelle sequenze geologiche, utilizzati per definire i limiti ufficiali tra periodi geologici, ere e età nella scala geologica del tempo di una data sequenza cronostratigrafica.

Dal 1974 è in corso uno sforzo globale per definire questa metrica. I punti e i livelli devono essere ampiamente diffusi e contenere una sequenza ben identificabile di strati o di marcatori che permettano un'identificazione priva di ambiguità.

I GSSA, e i più recenti e maggiormente utilizzati Sezioni e punti stratigrafici globali (GSSP), sono definiti dalla Commissione internazionale di stratigrafia (ICS) sotto gli auspici dell'organizzazione madre, la Commissione internazionale di stratigrafia (IUGS); vengono utilizzati principalmente per la datazione di strati rocciosi risalenti a più di 630 milioni di anni fa e che siano privi di un buon registro fossile. L'ICS cerca come prima cosa di vedere se gli standard sono adeguati a definire un GSSP; se questo non è possibile, si valuta se le informazioni raccolte permettono di operare una selezione tra le varie proposte di GSSA.

Le evidenze geologiche diventano piuttosto discontinue per i periodi di tempo antecedenti a 542 milioni di anni fa, perché la crosta terrestre è continuamente riciclata dai movimenti tettonici e dalle azioni erosive; per questo motivo sono piuttosto rare le rocce più antiche, e in particolar modo gli strati esposti facilmente accessibili, che consentano una accurata calibrazione cronologica.

Per i periodi di tempo più recenti, per definire i limiti tra le varie epoche, si utilizzano i GSSP, basati soprattutto sulla paleontologia e i metodi più recenti per la datazione dei fossili. I GSSP infatti, al contrario dei GSSA, sono basati su importanti eventi o transizioni all'interno di una particolare sezione stratigrafica. Nelle sezioni più antiche, in genere non c'è un registro fossile adeguato o sezioni ben conservate che permettano di identificare gli eventi chiave necessari per definire un GSSP, per cui i GSSA vengono definiti in base a date fisse e criteri prestabiliti.

Unità Geocronologiche info "Corrispondenza empirica" in Anni info
Eone miliardi di anni
Era centinaia di milioni di anni
Periodo decine di milioni di anni
Epoca milioni di anni
Età migliaia di anni

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Hedberg, H.D., (editor), International stratigraphic guide: A guide to stratigraphic classification, terminology, and procedure, New York, John Wiley and Sons, 1976
  • International Chronostratigraphic Chart, su stratigraphy.org, International Commission on Stratigraphy. URL consultato il June 2014 (archiviato dall'url originale il 30 maggio 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Scienze della Terra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scienze della Terra