Estensione (fisiologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'estensione nella fisiologia, è un movimento di un'articolazione per cui l'estremità distale di un segmento corporeo si allontana dall'estremità prossimale del segmento corporeo contiguo attraverso una contrazione concentrica dei muscoli estensori.