Estasia (1984)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Estasia
Mappa del mondo proposta in 1984: l'Estasia è in verde
Mappa del mondo proposta in 1984: l'Estasia è in verde
Nome originale Eastasia
Tipo Superpotenza mondiale
Ideatore George Orwell
Appare in 1984
Caratteristiche immaginarie
Governo Dittatura secondo l'ideologia dell'"annullamento dell'Io" o del "culto della Morte"
Capo Sconosciuto (si presume che esista un capo fittizio adorato dalle folle come nell'Oceania)
Nascita Durante le rivoluzioni negli anni '50 e '60
Continente Asia

Estasia ( Eastasia in inglese) è una delle tre superpotenze continentali nate dopo la ipotetica guerra atomica degli anni cinquanta inventate da George Orwell nel romanzo 1984.

Rispetto agli altri due continenti (Eurasia ed Oceania) è la più piccola dal punto di vista geografico ma è anche la più densamente popolata. In essa sono comprese Cina e le regioni a sud della stessa, il Giappone con le sue isole, ed una zona comprendente parte di Manciuria, Mongolia e Tibet che però non è ancora ben definita a causa delle guerre in corso.

Come per l'Eurasia, non molto viene detto di questo super-Stato nel libro di Orwell. Ciò che viene riportato nel volume Teoria e prassi del collettivismo oligarchico è che:

  • L'ideologia politica dell'Estasia si chiama Culto della Morte. Viene affermato anche che un nome più appropriato sarebbe Annullamento dell'io, il che porta a concludere che anche in Estasia è in vigore un ordinamento politico totalitario e spersonalizzante, che porta all'omologazione e condanna l'individuo a uniformarsi ai dettami del governo.
  • Anche questo continente partecipa alla farsa della guerra mondiale perenne, e ai suoi continui rovesciamenti di fronti. All'inizio del romanzo, ad esempio, risulta alleata dell'Oceania, per diventarne nemica durante la Settimana dell'Odio, poi di nuovo alleata verso la fine del romanzo.
  • L'ordinamento politico dell'Estasia sembra essere gerarchico come quello dell'Oceania, così come il tenore di vita della popolazione.

Dal libro si evince in realtà che il sistema di governo dell'Estasia è molto simile a quello dell'Oceania. Anche lì ci deve essere un regime totalitario con un Partito unico, e la figura (probabilmente fittizia) adorata dalle folle che controlla i cittadini mediante la guerra perenne e il bispensiero. Sebbene l'ideologia sia simile, agli abitanti dell'Oceania non è consentito sapere alcunché della cultura e delle tradizioni dell'Estasia. Si sa, comunque, che anch'essa è nata, al termine di sanguinosi conflitti e di una guerra nucleare, durante gli anni '50 e '60.

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura