Esperimento Dosadi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esperimento Dosadi
Titolo originaleThe Dosadi Experiment
AutoreFrank Herbert
1ª ed. originale1977
Genereromanzo
Sottogenerefantascienza
Lingua originale inglese

Esperimento Dosadi (The Dosadi Experiment) è un romanzo di fantascienza di Frank Herbert del 1977.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cinque differenti specie di esseri pensanti giocano un ruolo vitale, tra i quali ci sono anche gli umani. È stata creata la "confederazione dei senzienti", la Consenzienza, una sorta di fratellanza cosmica.

Dosadi è un pianeta isolato dal resto dell'universo tramite una barriera che oscura il suo sole. I suoi abitanti discendono da un popolo che si era sottomesso alla cancellazione della memoria per partecipare a un imponente esperimento psicologico a lungo termine ma alcune delle cose che hanno appreso hanno così terrorizzato gli autori dell'esperimento da indurli alla decisione di distruggere il pianeta.

« Più c’è controllo, più sono le cose che hanno bisogno di controllo: questa è la via che conduce al caos. »

(Aforisma Panspechi (Esperimento Dosadi, cap.22, p.153, Ed.Nord))

« La giustizia appartiene a coloro che la richiedono, ma il richiedente deve aver cura di non creare nuove ingiustizie con la sua richiesta e di non mettere inesorabilmente in moto il sanguinoso pendolo della vendetta. »

(Aforisma Gowachin (Esperimento Dosadi, cap.1, p.3, Ed.Nord))

« Abbiamo creato un mostro: enormemente prezioso e perfino utile e tuttavia estremamente pericoloso. Il nostro mostro è, nel contempo, bellissimo e terrificante. Non osiamo servircene al massimo potenziale, ma non possiamo lasciarlo andare. »

(Valutazione Gowachin dell'Esperimento Dosadi (Esperimento Dosadi, cap.2, p.8, Ed.Nord))

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]