Espen Johnsen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Espen Johnsen
Espen Johnsen 2006-05-04.jpg
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 188 cm
Peso 86 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Randesund
Carriera
Squadre di club1
1997 Vigør ? (-?)
1998-2000 Start 43 (-?)
2001-2006 Rosenborg 76 (-95)
2007-2008 Strømsgodset 46 (-79)
2009 Rosenborg 0 (-0)
2015- Randesund ? (-?)
Nazionale
1995 Norvegia Norvegia U-15 2 (-?)
1996 Norvegia Norvegia U-16 1 (-?)
1997 Norvegia Norvegia U-17 4 (-?)
1998 Norvegia Norvegia U-18 3 (-?)
1999 Norvegia Norvegia U-20 1 (-?)
2000-2001 Norvegia Norvegia U-21 15 (-?)
2002 Norvegia Norvegia B 3 (-?)
2003-2008 Norvegia Norvegia 18 (-22)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 giugno 2016

Espen Johnsen (Kristiansand, 20 dicembre 1979) è un calciatore norvegese portiere del Randesund.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Vigør e Start[modifica | modifica wikitesto]

Johnsen ha cominciato la carriera con la maglia del Vigør, per passare poi allo Start nel 1998. L'anno successivo ha contribuito alla promozione della squadra in Eliteserien. Il 9 aprile 2000 ha esordito nella massima divisione locale, schierato titolare nella sconfitta per 4-2 maturata sul campo del Bryne.[1] È rimasto in squadra sino al termine della stagione, che si è conclusa con la retrocessione dello Start in 1. divisjon.

Rosenborg[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001, Johnsen è stato tesserato dal Rosenborg. Ha debuttato con questa casacca il 13 giugno dello stesso anno, nel secondo turno del Norgesmesterskapet: è stato impiegato da titolare nella vittoria interna per 4-0 sullo Steinkjer.[2] Il 4 agosto ha giocato la prima gara di campionato, coincisa con una vittoria per 6-0 sul Moss.[3] Nei primi due anni in squadra, il suo spazio è stato comunque limitato.[4]

Nel 2003, il portiere titolare Árni Gautur Arason ha reso noto che non avrebbe rinnovato il contratto con il club e pertanto il nuovo allenatore del Rosenborg, Åge Hareide, ha dichiarato che Johnsen ne avrebbe preso il posto.[4] L'anno successivo è stato tesserato Ivar Rønningen, ma Johnsen ha mantenuto il posto da titolare sia nel 2004 che nel 2005.[4]

Nel campionato 2006, Johnsen è stato retrocesso a terzo portiere, alle spalle del nuovo acquisto Lars Hirschfeld e di Alexander Lund Hansen.[4] Le sue apparizioni stagionali si sono limitate ad una presenza nella coppa nazionale. Ad agosto ha quindi sostenuto un provino per il Leeds United, ma non è stato messo sotto contratto dal club britannico.[5] Johnsen ha lasciato così il Rosenborg al termine di quella stessa annata, congedandosi con quattro campionati vinti (2001, 2002, 2003 e 2004) ed un Norgesmesterskapet (2003).

Lo Strømsgodset ed il breve ritorno al Rosenborg[modifica | modifica wikitesto]

Prima dell'inizio del campionato 2007, Johnsen si è trasferito in prestito allo Strømsgodset, con il nuovo club che si è riservato il diritto di acquisirne le prestazioni a titolo definitivo.[4] Ha debuttato con questa squadra il 9 aprile, schierato titolare nella vittoria interna per 2-1 sull'Odd Grenland.[6] Ha chiuso la prima stagione in squadra con 26 presenze tra tutte le competizioni. Lo Strømsgodset non ha comunque sfruttato il suo diritto all'acquisto del giocatore, ma il Rosenborg ne ha concesso il prestito per un'ulteriore stagione.[4] Johnsen è stato titolare anche per il campionato successivo, disputando altre 26 partite, per poi tornare al Rosenborg.[4]

Rientrato a Trondheim, Johnsen avrebbe dovuto contendere il posto a Rune Almenning Jarstein ed Alexander Lund Hansen, ma due operazioni al ginocchio lo hanno tenuto lontano dai campi da gioco per tutta la stagione. Col contratto in scadenza al termine di quella stessa annata, il Rosenborg ha scelto di non offrirgli alcun rinnovo. Johnsen ha lasciato la squadra con 123 presenze tra tutte le competizioni.

Il ritorno in campo[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2015, Johnsen ha effettuato il suo ritorno sui campi da gioco, giocando per il Randesund in 3. divisjon.[7]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

A livello giovanile, Johnsen ha rappresentato la Norvegia nelle selezioni Under-15, Under-16, Under-17, Under-18, Under-20 e Under-21.[7] Ha rappresentato anche la Norvegia B.[7] Per quanto concerne l'Under-21, ha esordito in data 22 febbraio 2000, schierato titolare nella vittoria per 0-1 contro la Finlandia.[8]

Durante il campionato 2003, sua prima stagione da titolare al Rosenborg, è stato convocato in Nazionale maggiore.[4] Ha debuttato in squadra il 22 maggio, sostituendo Frode Olsen nell'intervallo dell'amichevole vinta per 2-0 contro la Finlandia.[9] Ha giocato per la Norvegia dal 2003 al 2006, totalizzando 18 presenze.[7]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 7 giugno 2016.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1997 Norvegia Vigør 2D  ? -? CN  ? -? - - - - - -  ? -?
1998 Norvegia Start 1D 0 -0 CN  ? -? - - - - - -  ? -?
1999 1D 21 -? CN 1 -1 - - - - - - 22 -?
2000 ES 22 -53 CN  ? -? - - - - - - 22+ -?
Totale Start  ? -?  ? -? - - - -  ? -?
2001 Norvegia Rosenborg ES 2 -1 CN 2 -2 UCL 0 -0 - - - 4 -3
2002 ES 2 -1 CN 2 -0 UCL 0 -0 - - - 4 -1
2003 ES 25 -25 CN 7 -4 UCL+CU 4+5[10] -4[11] - - - 41 -33
2004 ES 26 -34 CN 4 -7 UCL 10[12] -17[13] - - - 40 -58
2005 ES 21 -34 CN 2 -1 UCL+CU 8+2[14] -18[15] - - - 33 -53
2006 ES 0 -0 CN 1 -0 - - - - - - 1 -0
2007 Norvegia Strømsgodset ES 22 -39 CN 4 -7 - - - - - - 26 -46
2008 ES 24 -40 CN 2 -6 - - - - - - 26 -46
Totale Strømsgodset 46 -79 6 -13 - - - - 52 -92
2009 Norvegia Rosenborg ES 0 -0 CN 0 -0 UEL 0 -0 - - - 0 -0
Totale Rosenborg 76 -95 18 -14 29 -39 - - 123 -148
2015 Norvegia Randesund 3D  ? -? CN  ? -? - - - - - -  ? -?
2016 3D  ? -? CN  ? -? - - - - - -  ? -?
Totale Randesund  ? -?  ? -? - - - -  ? -?
Totale 67 0 7 0 6 0 - - 80 0

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Norvegia Norvegia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
22/05/2003 Oslo Norvegia Norvegia 2 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole -0
20/08/2003 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 0 Scozia Scozia Amichevole -0
06/09/2003 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 1 – 0 Norvegia Norvegia Qual. Euro 2004 -1
10/09/2003 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 1 Portogallo Portogallo Qual. Euro 2004 -1
11/10/2003 Oslo Norvegia Norvegia 1 – 0 Lussemburgo Lussemburgo Qual. Euro 2004 -0
15/11/2003 Valencia Spagna Spagna 2 – 1 Norvegia Norvegia Qual. Euro 2004 -2
19/11/2003 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 3 Spagna Spagna Qual. Euro 2004 -3
28/04/2004 Oslo Norvegia Norvegia 3 – 2 Russia Russia Amichevole -2
04/09/2004 Palermo Italia Italia 2 – 1 Norvegia Norvegia Qual. Mondiali 2006 -2
22/01/2005 Madinat al-Kuwait Kuwait Kuwait 1 – 1 Norvegia Norvegia Amichevole -1
25/01/2005 Riffa Bahrein Bahrein 0 – 1 Norvegia Norvegia Amichevole -0
28/01/2005 Amman Giordania Giordania 0 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole -0
09/02/2005 La Valletta Malta Malta 0 – 3 Norvegia Norvegia Amichevole -0
20/04/2005 Tallinn Estonia Estonia 1 – 2 Norvegia Norvegia Qual. Mondiali 2006 -1
26/05/2005 Oslo Norvegia Norvegia 1 – 0 Costa Rica Costa Rica Amichevole -0
08/06/2005 Stoccolma Svezia Svezia 2 – 3 Norvegia Norvegia Amichevole -2
26/01/2006 San Francisco Messico Messico 2 – 1 Norvegia Norvegia Amichevole -2
29/01/2006 Carson Stati Uniti Stati Uniti 5 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole -5
Totale Presenze 18 Reti -22

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Rosenborg: 2001, 2002, 2003, 2004
Rosenborg: 2003

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Bryne 4 - 2 Start, altomfotball.no. URL consultato il 9 giugno 2016.
  2. ^ (NO) Rosenborg 4 - 0 Steinkjer, altomfotball.no. URL consultato il 9 giugno 2016.
  3. ^ (NO) Rosenborg 6 - 0 Moss, altomfotball.no. URL consultato il 9 giugno 2016.
  4. ^ a b c d e f g h (NO) Espen Johnsen, rbkweb.no. URL consultato il 9 giugno 2016.
  5. ^ (NO) Espen Johnsen i Leeds, aftenposten.no. URL consultato il 9 giugno 2016.
  6. ^ (NO) Strømsgodset 2 - 1 Odd, altomfotball.no. URL consultato il 9 giugno 2016.
  7. ^ a b c d (NO) Espen Johnsen, fotball.no. URL consultato il 9 giugno 2016.
  8. ^ (NO) Finland 0 - 1 Norge, fotball.no. URL consultato il 9 giugno 2016.
  9. ^ (NO) Norge 2 - 0 Finland, fotball.no. URL consultato il 9 giugno 2016.
  10. ^ Presenze in Champions League nei turni preliminari.
  11. ^ (-1) in Champions League e (-3) in Coppa UEFA.
  12. ^ Quattro presenze nei turni preliminari.
  13. ^ (-4) nei turni preliminari.
  14. ^ Due presenze in Champions nei turni preliminari.
  15. ^ (-3) nei turni preliminari, (-11) in Champions League e (-4) in Coppa UEFA.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]