Espen Hoff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Espen Hoff
E Hoff 02.jpg
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 172 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2016
Carriera
Giovanili
199?-1998Larvik Turn
Squadre di club1
1999-2005Odd Grenland154 (37)
2006-2008Lyn Oslo67 (22)
2009-2010Stabæk46 (6)
2010-2016Start150 (36)[1]
Nazionale
1997Norvegia Norvegia U-152 (1)
1998Norvegia Norvegia U-178 (4)
1999Norvegia Norvegia U-184 (0)
2000Norvegia Norvegia U-191 (0)
2000-2003Norvegia Norvegia U-2127 (3)
2005-2006Norvegia Norvegia2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 novembre 2016

Espen Hoff (Larvik, 20 novembre 1981) è un ex calciatore norvegese, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un'ala tecnicamente dotata.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Odd Grenland[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la carriera al Larvik Turn, ma nel 1999 si è trasferito all'Odd Grenland. Ha esordito nell'Eliteserien il 9 maggio dello stesso anno, sostituendo Thomas Røed nella sconfitta casalinga per 0-2 contro il Lillestrøm.[3] Il 24 ottobre 1999 ha realizzato la prima rete della sua carriera nella massima divisione norvegese, fissando il punteggio sul 3-6 in favore dell'Odd Grenland, nella sfida disputata in casa del Rosenborg.[4] Ha fatto parte della squadra che si aggiudicò il Norgesmesterskapet 2000, giocando da titolare la finale vinta per 1-2 sul Viking.[5] Il 20 settembre 2001 ha debuttato nelle competizioni europee, giocando nella sfida valida per la Coppa UEFA 2001-2002 tra Odd Grenland ed Helsingborg.[6] Ha collezionato oltre 188 presenze in squadra e 57 reti, prima di passare al Lyn.

Lyn Oslo[modifica | modifica wikitesto]

Con il club di Oslo ha giocato il primo incontro in data 17 aprile 2006, nella vittoria casalinga per 2-1 sul Vålerenga.[7] La settimana seguente ha siglato la prima rete per la nuova squadra, sancendo il successo per 0-1 in casa del Molde.[8] È stato nominato, dai propri tifosi, giocatore dell'anno sia nel 2006 che nel 2007.[2] È rimasto in squadra fino al termine dell'Eliteserien 2008, quando ha firmato per lo Stabæk, fresco vincitore del campionato.

Stabæk[modifica | modifica wikitesto]

La prima gara ufficiale con lo Stabæk fu la Superfinalen 2009, gara coincisa con il successo per 3-1 sul Vålerenga e la conseguente conquista del trofeo.[9] Una settimana dopo, ha esordito in campionato: è stato titolare nel pareggio per 1-1 contro il Lillestrøm.[10] Il 2 agosto dello stesso anno ha realizzato la prima marcatura per lo Stabæk, nella vittoria per 3-0 sull'Aalesund.[11]

Start[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2010 si è trasferito allo Start, debuttando nella sconfitta per 8-1 all'Ullevaal Stadion, contro il Vålerenga.[12] Il 14 agosto 2010 ha realizzato una rete ai danni del Rosenborg, sebbene la sua squadra fosse uscita sconfitta dal confronto, perdendo per 4-3.[13] Al termine del campionato 2011, lo Start retrocesse nella 1. divisjon. Hoff è rimasto in squadra ed ha contribuito all'immediata promozione dell'anno seguente. Il 25 marzo 2014, ha rinnovato il contratto che lo legava al club fino al 31 dicembre 2016.[14] Il 29 giugno 2016, con il contratto in scadenza a fine stagione, ha annunciato il proprio ritiro dall'attività agonistica al termine del campionato.[15]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Hoff ha esordito per la Norvegia Under-21 il 31 maggio 2000, contro i coetanei della Germania, entrando in campo al posto di Trond Fredrik Ludvigsen.[16] Ha collezionato altre 26 presenze, con 3 reti all'attivo.

Il 25 gennaio 2005 ha debuttato per la Nazionale maggiore, nell'amichevole contro il Bahrein: è subentrato ad Øyvind Storflor all'inizio del secondo tempo, con gli scandinavi si sono imposti per 0-1.[17]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 22 novembre 2016.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1999 Norvegia Odd Grenland ES 7 1 CN 2 1 - - - - - - 9 2
2000 ES 23 7 CN 5 3 - - - - - - 28 10
2001 ES 25 8 CN 5 2 CU 2[18] 0 - - - 32 10
2002 ES 25 6 CN 7 4 - - - - - - 32 10
2003 ES 24 8 CN 3 1 - - - - - - 27 9
2004 ES 26 5 CN 2 2 CU 4[19] 0 - - - 32 7
2005 ES 24 2 CN 4 7 - - - - - - 29 9
Totale Odd Grenland 154 37 28 20 6 0 - - 188 57
2006 Norvegia Lyn Oslo ES 21 6 CN 1 2 CU 2[18] 0 - - - 24 8
2007 ES 23 6 CN 3 2 - - - - - - 26 8
2008 ES 23 10 CN 5 5 - - - - - - 28 15
Totale Lyn Oslo 67 22 9 9 2 0 - - 78 31
2009 Norvegia Stabæk ES 28 1 CN 4 0 UCL+UEL 4+2[18] 0 SN 1 0 39 1
gen.-ago. 2010 ES 18 5 CN 3 4 UEL 1[18] 0 - - - 22 9
Totale Stabæk 46 6 7 4 7 0 1 0 61 10
ago.-dic. 2010 Norvegia Start ES 11 2 CN 1 1 - - - - - - 12 3
2011 ES 29 11 CN 5 3 - - - - - - 34 14
2012 1D 21 7 CN 3 1 - - - - - - 24 8
2013 ES 29 6 CN 4 1 - - - - - - 33 7
2014 ES 28 6 CN 2 1 - - - - - - 30 7
2015 ES 26+2 3+0 CN 2 1 - - - - - - 30 4
2016 ES 16 1 CN 0 0 - - - - - - 16 1
Totale Start 160+2 36+0 17 8 - - - - 179 44
Totale 427+2 101+0 61 41 15 0 1 0 516 142

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Norvegia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
25/01/2005 Riffa Bahrein Bahrein 0 – 1 Norvegia Norvegia Amichevole -
15/11/2006 Belgrado Serbia Serbia 1 – 1 Norvegia Norvegia Amichevole -
Totale Presenze 2 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Odd Grenland: 2000
Stabæk: 2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 162 (36) se si considerano gli incontri di qualificazione all'Eliteserien.
  2. ^ a b (NO) Espen Hoff, lynfotball.net. URL consultato il 7 marzo 2013.
  3. ^ (NO) Odd Grenland 0 - 2 Lillestrøm, altomfotball.no. URL consultato il 2 novembre 2010.
  4. ^ (NO) Rosenborg 3 - 5 Odd Grenland, altomfotball.no. URL consultato il 2 novembre 2010.
  5. ^ (NO) Viking 1 - 2 Odd Grenland, altomfotball.no. URL consultato il 2 novembre 2010.
  6. ^ (NO) Odd Grenland 2 - 1 Helsingborg, altomfotball.no. URL consultato il 2 novembre 2010.
  7. ^ (NO) Lyn 2 - 1 Vålerenga, altomfotball.no. URL consultato il 2 novembre 2010.
  8. ^ (NO) Molde 0 - 1 Lyn, altomfotball.no. URL consultato il 2 novembre 2010.
  9. ^ (NO) Stabæk 3 - 1 Vålerenga, altomfotball.no. URL consultato il 2 novembre 2010.
  10. ^ (NO) Stabæk 1 - 1 Lillestrøm, altomfotball.no. URL consultato il 2 novembre 2010.
  11. ^ (NO) Stabæk 3 - 0 Aalesund, altomfotball.no. URL consultato il 2 novembre 2010.
  12. ^ (NO) Vålerenga 8 - 1 Start, altomfotball.no. URL consultato il 2 novembre 2010.
  13. ^ (NO) Rosenborg 4 - 3 Start, altomfotball.no. URL consultato il 2 novembre 2010.
  14. ^ (NO) Signerte ny kontrakt, ikstart.no. URL consultato il 25 marzo 2014.
  15. ^ (NO) Slutt etter 18 år på toppnivå, ikstart.no. URL consultato il 1º luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 2 luglio 2016).
  16. ^ (NO) Tyskland - Norge 2 - 2[collegamento interrotto], fotball.no. URL consultato il 2 novembre 2010.
  17. ^ (NO) Bahrain - Norge 0 - 1[collegamento interrotto], fotball.no. URL consultato il 2 novembre 2010.
  18. ^ a b c d Presenze nei turni preliminari.
  19. ^ Due presenze nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]