Espen Baardsen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Espen Baardsen
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Norvegia Norvegia
Altezza 195 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 2003
Carriera
Giovanili
1995-1996 San Francisco United All Blacks
Squadre di club1
1996-2000 Tottenham Tottenham 23 (-?)
2000-2002 Watford Watford 41 (-?)
2002-2003 Everton Everton 1 (-4)
Nazionale
 ????
1998-2000
Norvegia Norvegia U-21
Norvegia Norvegia
20+ (-?)
4 (-?)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Romania 1998
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Espen Baardsen (San Rafael, 7 dicembre 1977) è un ex calciatore norvegese, di ruolo portiere.

Nato negli Stati Uniti d'America da genitori norvegesi, venne selezionato anche nella Nazionale di calcio statunitense Under-18, prima di passare alla Nazionale di calcio della Norvegia in virtù della doppia cittadinanza.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1995 Baardsen, all'epoca giovane portiere del San Francisco United All Blacks, venne ingaggiato dal Tottenham Hotspur.[1] Fece il suo debutto in prima squadra nella primavera del 1997 contro il Liverpool FC ad Anfield, e nel prosieguo della stagione non riuscì ad ottenere un posto fisso da titolare. Nel 1999 vinse la Football League Cup.

Nel 2000 venne acquistato dal Watford per 2 milioni di euro come primo portiere; verso la fine della stagione 2000-2001 perse il posto da titolare in favore di Alec Chamberlain. Nella stagione successiva, sotto la guida di Gianluca Vialli, ritornò tra i pali per un breve periodo, salvo poi farsi rimpiazzare di nuovo da Chamberlain.

Nel 2002 passò all'Everton, con cui giocò una sola partita di campionato, persa 4-3 contro il Tottenham. Si è ritirato dal calcio giocato nel 2003, a 25 anni.

Attualmente è un manager dell'Eclectica Asset Management (società londinese di risparmio gestito) ed è un ospite frequente del canale televisivo CNBC.[2]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Baardsen ha disputato più di 20 partite nella Nazionale norvegese Under-21, con cui ha vinto la medaglia di bronzo al campionato europeo di calcio Under-21 1998 in Romania. Con la Nazionale maggiore norvegese ha collezionato 4 presenze, partecipando come terzo portiere al campionato del mondo 1998 in Francia e facendo il suo esordio nella partita di qualificazione al campionato europeo di calcio 2000 del settembre 1998 contro la Lettonia. L'ultima partita disputata con la Nazionale norvegese è stata un'amichevole del gennaio 2000 contro l'Islanda.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Everton Goalkeepers icliverpool.icnetwork.co.uk
  2. ^ (EN) Were you there...? news.bbc.co.uk, 15 febbraio 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Espen Baardsen su National-football-teams.com, National Football Teams.
  • (EN) Espen Baardsen su Soccerbase.com, Racing Post.
  • (DEENIT) Espen Baardsen su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.