Espedito Chionna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Espedito Chionna
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 2007 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1985-1987600px Giallo e Blu Strisce-Flag.svg Mesagne28 (0)
1987-1989Casarano27 (1)
1989Catanzaro0 (0)
1989-1990Campobasso19 (0)
1990-1995Molfetta141 (7)
1995-1996Giulianova28 (2)
1996-2000Pescara91 (1)
2000-2002Palermo54 (1)
2003Martina2 (0)
2003-2004L'Aquila12 (0)
2004-2005Todi17 (3)
2006-2007Casarano? (?)
Carriera da allenatore
2010-2011600px HEX-1D2B79 HEX-D31E26.svg Latiano
2011-2012non conosciuta Boys Mesagne
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Espedito Chionna (Latiano, 29 agosto 1969) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel settore giovanile del Mesagne, società con la quale ha esordito in Interregionale nella stagione 1985-1986 a 17 anni,[1] ha giocato in Serie B con le maglie di Pescara e Palermo, collezionando in tale categoria un totale di 118 presenze con 2 reti all'attivo. Ha terminato la carriera al termine della stagione 2006-2007, disputata in Promozione con la maglia del Casarano[2].

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dalla stagione 2010-2011 ha intrapreso la carriera di allenatore, guidando la squadra del suo paese, il Latiano.[3]

Nella stagione 2011-2012 ha allenato per poche giornate[4] la squadra di Mesagne, il Boys Mesagne, in Prima Categoria.[5]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Palermo: 2000-2001
Casarano: 1987-1988

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 5º under in D Gargiulo (Pianura): "Giochiamo con 4 senior e tutti under"[collegamento interrotto] Resport.it
  2. ^ [1] Casaranosport.it
  3. ^ Espedito Chionna nuovo allenatore[collegamento interrotto] Uslatiano.it
  4. ^ Mesagne, cambio in panchina: via Chionna, arriva Marangio Brindisimagazine.it
  5. ^ La squadra del Boys Mesagne presentata alla città[collegamento interrotto] mesagnesera.mesagne.me

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]