Esmeralda (film 1915)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esmeralda
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti
Anno1915
Durata40 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaJames Kirkwood
SoggettoFrances Hodgson Burnett dal lavoro teatrale di William Gillette
SceneggiaturaFrances Marion
Casa di produzioneFamous Players Film Company
FotografiaEmmett A. Williams
Interpreti e personaggi

Esmeralda è un film muto del 1915 diretto da James Kirkwood.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel terreno dei Rogers viene trovata una vena aurifera tanto ricca che potrebbe cambiare la vita della famiglia proprietaria. Ma, mentre padre e figlia non si dimostrano avidi, la signora Rogers ha sogni ambiziosi e progetta la sua entrata in società. David Hardy, il fidanzato di sua figlia Esmeralda, la convince a non vendere i terreni ma di darli in locazione. I profitti sono tanto alti che i Rogers possono trasferirsi in città.

Esmeralda, in città, viene spinta a frequentare dei giovanotti che le fanno la corte, ma lei pensa sempre a David. Tanto che sua madre, per distoglierla dal pensare al ragazzo, le racconta che questi è morto. Esmeralda, disperata, accetta la proposta del conte di Montessin. Quando David legge del matrimonio, si precipita in chiesa. Esmeralda, al vederlo, sviene.

La vena aurifera, intanto, si è esaurita. E i Rogers sono ridiventati poveri. Una nuova vena viene scoperta nei terreni di David: questi si offre di prendersi cura dei genitori di Esmeralda e, finalmente, ottiene il loro consenso al matrimonio.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Famous Players Film Company.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Paramount Pictures, il film - presentato da Daniel Frohman - uscì nelle sale cinematografiche USA il 6 settembre 1915.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema