Eshkol Nevo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eshkol Nevo

Eshkol Nevo (Gerusalemme, 1971) è uno scrittore israeliano, nipote di Levi Eshkol che fu il terzo Primo ministro di Israele[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un'infanzia trascorsa tra Israele e gli Stati Uniti, completa gli studi di psicologia presso l'università di Tel Aviv per poi lavorare per otto anni come pubblicitario, impiego in seguito abbandonato per dedicarsi alla scrittura[1]. Oltre a Nostalgia, vincitore nel 2005 del Book Publisher's Association's Golden Book Prize, pubblica i romanzi La simmetria dei desideri e Neuland, una raccolta di racconti intitolata Bed & Breakfast e un saggio intitolato The Breaking Up Manual. Insegna scrittura creativa presso numerose università israeliane[1][2][3].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Narrativa moderna e contemporanea

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Eshkol Nevo, International literaturfestival berlin website.
  2. ^ Eshkol Nevo: quattro amici e i loro desideri, Portale online sulla letteratura di Rai Educational.
  3. ^ Eshkol Nevo, Neripozza.it.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN3636434 · ISNI (EN0000 0000 7843 8513 · SBN IT\ICCU\LO1V\325093 · LCCN (ENnr2001018698 · GND (DE132535319 · BNF (FRcb146361154 (data) · WorldCat Identities (ENnr2001-018698