Escape (singolo Enrique Iglesias)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Escape
Enrique Iglesias Escape Video.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
ArtistaEnrique Iglesias
Tipo albumSingolo
PubblicazioneAprile 2002
Durata3:28
Album di provenienzaEscape
Dischi1
GenerePop latino
EtichettaInterscope Records
ProduttoreSteve Morales
Enrique Iglesias
Registrazione2001
FormatiCD
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(Vendite: 200.000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[2]
(Vendite: 70.000+)
Enrique Iglesias - cronologia
Singolo precedente
(2001)
Singolo successivo
(2002)

Escape è il secondo singolo ad essere estratto dall'album Escape di Enrique Iglesias, pubblicato nel 2001. È stato il primo video di Iglesias a ritirarsi dalla classifica al # 1. La canzone ha raggiunto la numero tre nel Regno Unito e la numero dodici nelle classifiche degli Stati Uniti.

Canzone[modifica | modifica wikitesto]

Escape è una canzone pop composta in battuta e in chiave di B Maggiore, con il brano intero costituito da un I - IV - VI - V ciclo di corda progressione. È scritto in forma strofa-ritornello, e la sua strumentazione viene dalla Chitarra elettrica e una Tastiera.

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video per Escape è stato girato da Dave Meyers a Long Beach in California e trasmesso per la prima volta il 20 dicembre 2001. Protagonista del video, oltre ad Iglesias, è l'ex tennista Anna Kurnikova, futura moglie del cantante.

Il video musicale è stato girato a Long Beach al Performing Arts Center e al CityWalk zona commerciale della Universal City, California. Il video si apre con una sequenza di immagini di Iglesias che sta eseguendo il brano, supportato da una band dal vivo, davanti a una folla enorme in un teatro. In tutto il video, ci sono sequenze di Kournikova e del rapporto che ha con Iglesias. La prima sequenza è di Iglesias che guida in una grande città su una moto mentre aspetta l'arrivo di Kournikova. Una volta che arriva, egli tenta di baciarla ma lei lo respinge. Nella scena successiva Iglesias segue Kournikova nel bagno delle signore. Lei si guarda allo specchio, lo vede e si gira a baciarlo. Mentre continuano a baciarsi distesi in tutto il lavabo del bagno, finché arrivano due guardie di sicurezza per separarli e cacciare via Iglesias. La scena si taglia subito con un'altra scena in cui un altro agente di sicurezza si ferma in un parcheggio e trova di nuovo i due che baciano sui sedili anteriori di un'auto. Ma, a differenza delle precedenti guardie di sicurezza, li lascia e se ne va tranquilla. Il video si chiude con una scena del teatro che si svuota, ma Kournikova sta ferma li e lo aspetta seduta nel suo sedile fino a che Iglesias si avvicina a lei dopo che la folla se ne va via.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • European CD Maxi single
  1. "Escape" (album version)
  2. "Escape" (Giorgio Moroder & Fernando Garibay club mix)
  3. "Escape" (Stonebridge radio mix)
  4. "Escape" (video)
  • German CD Maxi single
  1. "Escape"
  2. "Escape" (Boogieman remix)
  3. "Escape" (StoneBridge radio mix)
  4. "Hero" (Thunderpuss remix)
  5. "Hero" (video)
  • UK CD single
  1. "Escape"
  2. "Escape" (Boogieman remix)
  • 12" vinyl single
  1. "Escape" (Thunderpuss club mix)
  2. "Escape" (Thunderpuss Tripstrumental)
  3. "Escape" (Giorgio Moroder & Fernando Garibay club mix)
  4. "Escape" (7th District club mix)
  5. "Escape" (Stonebridge club mix)
  6. "Escape" (Stonebridge Hooky dub)
  7. "Escape" (Minge Binge Polysynthetic mix)
  8. "Escape" (JJ's club mix)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Enrique Iglesias Official Website, su enriqueiglesias.com. URL consultato il 22 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2007).
    • "Escape" Music video, su enriqueiglesias.com (archiviato dall'url originale il 12 novembre 2007).
    • Escape audio, su enriqueiglesias.com. URL consultato il 22 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2007).
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica