Esarcato patriarcale di Damasco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Esarcato patriarcale di Damasco
Chiesa armena
Suffraganea del patriarcato di Cilicia
Esarca Joseph Arnaouti, I.C.P.B.
Sacerdoti 1 di cui 1 regolare
4.500 battezzati per sacerdote
Religiosi 1 uomo, 3 donne
Battezzati 4.500
Parrocchie 1
Erezione 6 novembre 1984
Rito armeno
Indirizzo B.P. 22281, rue Qnayet Al-Hatab 54, Bab Touma, Damas, Syrie
Dati dall'Annuario pontificio 2016 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Siria

L'esarcato patriarcale di Damasco è una sede della Chiesa armeno-cattolica immediatamente soggetta al patriarcato di Cilicia degli Armeni. Nel 2015 contava 4.500 battezzati. È retto dall'esarca Joseph Arnaouti, I.C.P.B.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'esarcato patriarcale estende la sua giurisdizione sui fedeli di rito armeno-cattolico della città e dei dintorni di Damasco in Siria, dove si trova l'unica parrocchia, dedicata a Santa Maria Regina dell'Universo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Una comunità armeno-cattolica è presente a Damasco dal 1763.

L'esarcato fu eretto il 6 novembre 1984.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

Si omettono i periodi di sede vacante non superiori ai 2 anni o non storicamente accertati.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

L'esarcato patriarcale nel 2015 contava 4.500 battezzati.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1998 4.000 1 1 4.000 2 1
2005 4.500 1 1 4.500 1 3 1
2010 4.500 1 1 4.500 1 2 1
2011 4.500 1 1 4.500 1 2 1
2012 4.500 1 1 4.500 1 2 1
2014 4.500 1 1 4.500 1 2 1
2015 4.500 1 1 4.500 1 3 1

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi