Esagono (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esagono
Paese d'origineItalia Italia
GenereFusion
Rock progressivo
Periodo di attività musicale1975 – in attività
EtichettaMu Records, Electromantic Music
Album pubblicati3
Studio2
Live1

Gli Esagono sono un gruppo musicale jazz rock italiano, formatosi negli anni settanta a Torino.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Gli Esagono si formano nel 1975, dall'incontro di alcuni musicisti con esperienze precedenti in altri gruppi: Marco Cimino (Errata Corrige), Marco Gallesi (Arti & Mestieri) e Giorgio Diaferia (Combo Jazz), fra gli altri.

Pubblicano il primo album in cui partecipano come ospiti Giovanni Vigliar, Gigi Venegoni e Arturo Vitale, degli Arti&Mestieri. Il disco, interamente strumentale, ricorda alcune sonorità di band come i Weather Report o, per rimanere in Italia, i Perigeo. All'inizio degli anni ottanta il gruppo vira verso sonorità decisamente più jazzistiche e si arricchisce dell'inserimento di musicisti quali Flavio Boltro alla tromba, Claudio Bonadè al sax, Enrico Cresci alla chitarra (e voce), Massimo Artiglia al pianoforte.

Dopo una intensa attività live, il gruppo si scioglie. I componenti continuano comunque l'attività musicale. Cimino fonda i Freelance, Diaferia prosegue la sua attività musicale a fianco di artisti internazionali, lo stesso dicasi per Gallesi.

Nel 2002, in occasione della ristampa dell'LP in cd, gli Esagono si riformano, riprendendo ad esibirsi dal vivo e pubblicando, nel 2007, un cd dal vivo per l'Electromantic Music, contenente alcuni inediti.

Nel 2008 viene pubblicato il nuovo CD Apocalypso con l'etichetta Electromantic. Nel 2010 compiono una felice serie di concerti a Tokyo e nel 2013 viene pubblicato il nuovo album Wine Notes[1]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

CD[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Paolo Barotto, Il Ritorno del Pop italiano, Editrice Stilgraf, Luserna San Giovanni, 1989; alla voce Esagono

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo