Erwin Resch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Erwin Resch
Nazionalità Austria Austria
Altezza 180[senza fonte] cm
Peso 78[senza fonte] kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera
Squadra USC Mariapfarr-Weißsspriach[1]
Ritirato 1991
Palmarès
Mondiali 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Erwin Resch (Mariapfarr, 4 marzo 1961) è un ex sciatore alpino austriaco. Specialista della discesa libera, agli inizi degli anni 1980 fu uno dei componenti della forte squadra austriaca che in quel periodo dominò le discipline veloci. In carriera ottenne tre vittorie in Coppa del Mondo e conquistò la medaglia di bronzo nella discesa libera ai Mondiali nell'edizione disputata a Schladming nel 1982.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Resch, discesista puro, ottenne il primo piazzamento di rilievo in Coppa del Mondo a Villars il 1º febbraio 1979, giungendo 15º; nella stessa stagione agli Europei juniores di Achenkirch vinse la medaglia d'oro[1]. Il 13 dicembre 1981 salì per la prima volta sul podio in Coppa del Mondo vincendo sulla Saslong della Val Gardena. Nel 1982 venne selezionato dalla Nazionale austriaca per partecipare ai Mondiali di Schladming, convocazione che onorò vincendo la medaglia di bronzo distaccato di 63 centesimi dal vincitore, il connazionale Harti Weirather, e di 15 dalla medaglia d'argento, lo svizzero Conradin Cathomen[2].

A Schladming ottenne anche il suo ultimo successo in Coppa del Mondo, il 4 dicembre 1983; ai successivi XIV Giochi olimpici invernali di Sarajevo 1984, sua unica presenza olimpica, si piazzò all'11º posto e a fine stagione risultò 2º nella classifica della Coppa del Mondo di specialità, preceduto dallo svizzero Urs Räber di 3 punti.

Il 25 gennaio 1987 conquistò l'ultimo podio di carriera in Coppa del Mondo, il 2º posto alle spalle dell'elvetico Pirmin Zurbriggen sulla Streif di Kitzbühel. Si ritirò dalle competizioni nel 1991, dopo aver collezionato complessivamente 32 piazzamenti nelle prime dieci posizioni in Coppa del Mondo; la sua ultima gara nel circuito fu la discesa libera di Kitzbühel del 12 gennaio, dove fu 7º, mentre l'ultimo piazzamento della sua carriera fu l'8º posto ottenuto nella discesa libera disputata a Saalbach-Hinterglemm il 28 gennaio successivo e valida per la gara di combinata dei Mondiali 1991.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Europei juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 12º nel 1982 e nel 1984
  • 13 podi (tutti in discesa libera):
    • 3 vittorie
    • 7 secondi posti
    • 3 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
13 dicembre 1981 Val Gardena Italia Italia DH
9 gennaio 1983 Val-d'Isère Francia Francia DH
4 dicembre 1983 Schladming Austria Austria DH

Legenda:

DH = discesa libera

Campionati austriaci[modifica | modifica wikitesto]

Campionati austriaci juniores[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (DE) Erwin Resch, su oesv.at - ÖSV-Siegertafel, Federazione sciistica dell'Austria (Österreichischer Skiverband). URL consultato il 13 dicembre 2015.
  2. ^ Referto della gara, su data.fis-ski.com. URL consultato il 13 dicembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]