Ernestina Prola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ernestina Macchia Prola (Torino, 1876Torino, 1954) è stata una pilota automobilistica italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ernestina, moglie di un ingegnere delle Ferrovie, è ricordata per essere stata la prima donna italiana a conseguire la patente di guida nel 1907.[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Misiti, M., Menniti, A., Gesano, G., & Prosperi, M. (2015). La rivoluzione silenziosa delle donne: cronologia dei diritti. Italia 150 anni: popolazione, welfare, scienza e società, 107.
  2. ^ toponomasticafemminile.com: Lettera M, su toponomasticafemminile.com. URL consultato il 3 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 29 dicembre 2017).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  • Bertha Benz, prima donna al mondo a conseguire la patente nel 1888 e prima persona a guidare un'auto su lunga distanza.