Erminia Frezzolini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Erminia Frezzolini in una litografia di Josef Kriehuber del 1840.

Erminia Frezzolini (Orvieto, 27 marzo 1818Parigi, 5 novembre 1884) è stata un soprano italiano.

Nata a Orvieto nel 1818, studiò con il padre, Giuseppe Frezzolini, celebre buffo e primo Dulcamara dell'Elisir d'amore, e in seguito con Nencini, Ronconi, Manuel García figlio e Nicola Tacchinardi. Debuttò a Firenze nel 1838 nel ruolo di protagonista della Beatrice di Tenda di Vincenzo Bellini. Cantò a Londra nel 1842 e nel 1850. Fu la prima Giselda (I Lombardi alla prima crociata di Giuseppe Verdi) e interpretò la parte del titolo nella sfortunata Giovanna d'Arco di Verdi (1845); a New York fu la prima Gilda nel Rigoletto. Abbandonò le scene, dopo tanti trionfi, nel 1860.

Si sposò con il collega tenore Antonio Poggi nel 1841. Morì povera nel 1884.

Dal 6 aprile 2016 la Scuola primaria di Sferracavallo (frazione di Orvieto) è dedicata ad Erminia Frezzolini[1], a coronamento di un progetto del 2015[2] grazie al quale gli alunni hanno scoperto che le autorità orvietane avevano promesso alla Frezzolini di dedicarle il Teatro Comunale, poi intitolato ai fratelli Mancinelli.

La città di Roma le ha dedicato una via.

Ruoli creati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Intitolazione Scuola Primaria di Sferracavallo di Orvieto | Comune di Orvieto, su www.comune.orvieto.tr.it. URL consultato il 4 aprile 2016.
  2. ^ Il progetto - Orvietani famosi nel mondo, su sites.google.com. URL consultato il 4 aprile 2016 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2016).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN275715 · ISNI (EN0000 0001 1584 6269 · SBN IT\ICCU\INTV\005814 · LCCN (ENn2007062470 · GND (DE116787368 · BNF (FRcb147992533 (data)