Erkrath

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Erkrath
Media città di circondario
Erkrath – Stemma Erkrath – Bandiera
Erkrath – Veduta
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandFlag of North Rhine-Westphalia.svg Renania Settentrionale-Vestfalia
DistrettoDüsseldorf
CircondarioMettmann
Territorio
Coordinate51°13′N 6°56′E / 51.216667°N 6.933333°E51.216667; 6.933333 (Erkrath)
Altitudine45-162 m s.l.m.
Superficie26,89 km²
Abitanti46 790 (31.12.2006)
Densità1 740,05 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale40699
Prefisso(+49) 0211
(+49) 02104[1]
Fuso orarioUTC+1
Codice Destatis05 1 58 004
TargaME
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Erkrath
Erkrath
Erkrath – Mappa
Sito istituzionale

Erkrath è una città tedesca di 46.790 abitanti della Renania Settentrionale-Vestfalia.

Appartiene al distretto governativo (Regierungsbezirk) di Düsseldorf e al circondario (Kreis) di Mettmann (targa ME).

Erkrath si fregia del titolo di "Media città di circondario" (Mittlere kreisangehörige Stadt).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Erkrath è una città molto giovane, avendo ricevuto lo status di città il 15 marzo 1966. Nel 1975, a seguito di una ristrutturazione delle comunità circostanti, vi è stata incorporata la municipalità di Hochdahl, mentre Unterbach, in precedenza sobborgo di Erkrath, si è trasformato in un sobborgo di Düsseldorf. Erkrath oggi è composta da tre nuclei principali: Erkrath, Hochdahl e Unterfeldhaus.

Il primo accenno storico a Erkrath risale al 1148, dove in due documenti si parla di Bernhard von Everkrothe e di Siebert von Everkrothe. In un altro documento del 1237 si accenna ad un cavaliere chiamato Daniel de Erkerode. Fu probabilmente sede ancestrale del casato di Baviera.


Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Erkrath intrattiene "rapporti di amicizia" (Städtefreundschaft) con:

Erkrath intrattiene un rapporto di patronato (Patenschaft) con:

Fonte:[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hochdahl
  2. ^ https://www.erkrath.de/index.phtml?mNavID=1.100&sNavID=1630.47&La=1, su erkrath.de. URL consultato il 18 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2011).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN134911314 · LCCN (ENn83232702 · GND (DE4015296-0 · J9U (ENHE987007552950805171 · WorldCat Identities (ENlccn-n83232702
  Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania