Erika Sawajiri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Erika Sawajiri (Nerima, 8 aprile 1986) è un'attrice, modella e cantante giapponese, ha lavorato fino al 2010 per la Stardust Promotion..

Ha iniziato la sua carriera da musicista usando lo pseudonimo di Kaoru Amane, per poi continuare sotto il nome di Erika Erika sotto etichetta Avex. Diventata famosa soprattutto per l'interpretazione nel dorama Ichi rittoru no namida, basato su una storia vera raccontata anche nel libro 1 Litre no Namida, nel quale ha recitato come protagonista nel ruolo di Aya, una ragazza che soffrì di una grave malattia degenerativa che la porta presto alla morte.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Erika è nata da un padre giapponese e da una madre di nazionalità francese ma di origini algerine (berberi)[1][2][3] ed è la più giovane di tre fratelli e sorelle. Suo padre morì di tumore durante il suo terzo anno di scuola media, mentre uno dei suoi fratelli morì per un incidente stradale quando Erika frequentava il primo anno di liceo. Sua madre gestiva un ristorante mediterraneo (chiuso in seguito per motivazioni sconosciute), con l'aiuto della figlia. Tra le varie passioni della prima gioventù di Erika troviamo l'equitazione. Nel 1999, Erika passò un'audizione della "Stardust", diventò in seguito una delle idol di Angel Eyes, facendo poi la modella per varie riviste e magazine come CUTiE e nicola. Nel 2002 intraprese la carriera cinematografica in maniera tale da rendere più famoso il suo nome, per poter diventare sempre più conosciuta nel panorama delle celebrità giapponesi. Il suo primo film è intitolato Mondai no nai Watashitachi.

Successivamente cominciò la carriera di cantante sotto il nome di Kaoru Amane, nome del personaggio di cui indossò i panni nel suo ultimo dorama, un adattamento televisivo di A Song to the Sun (Tayou no Uta), che la vede protagonista assieme a Takayuki Yamada. Il singolo che fa da sigla alla serie tv si piazzò alla seconda posizione nella seconda e nella quarta settimana dal suo debutto. Il 16 luglio del 2007, Erika ha realizzato il suo primo singolo sotto il suo vero nome, intitolato Free. Il singolo ha mostrato immediatamente il suo successo posizionandosi al primo posto nella Oricon Charts ed Erika è quindi la prima donna ad aver posizionato i suoi primi due singoli alla posizione più alta dal 1983, dopo Hiroko Yakushimaru.

Vita privata e scandali[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 ha iniziato una relazione con il dJ, regista e scrittore Tsuyoshi Takashiro, un uomo di 21 anni più vecchio di lei[4], con cui ha convissuto a Londra[5] e poi in Spagna e che ha sposato nel 2009 per separarsi però l'anno seguente[6]. Alla fine del 2009 l'agenzia Stardust rende noto lo scioglimento delsuo contratto per motivi non dichiarati[7]: tutti i suoi progetti vengono cancellati, ufficialmente per non essere conformi con gli obblighi contrattuali assunti. Il suo nome viene citato da alcuni media come parte interessata nel caso di droga che ha coinvolto Noriko Sakai[8] [9] [10]. Rientra nel mondo dello spettacolo solamente nel 2012.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Akujo ni Tsuite (TBS, 2012)
  • L et M: Watashi ga Anata wo Aisuru Riyuu, Sono Hoka no Monogatari (BeeTV, 2012)
  • Ichi rittoru no namida SP (Fuji TV, 2007)
  • Taiyo no Uta (TBS, 2006)
  • Ichi rittoru no namida (Fuji TV, 2005)
  • Aikurushii (TBS, 2005)
  • Fuyuzora ni Tsuki wa Kagayaku (Fuji TV, 2004)
  • Sakura Sakumade (2004)
  • Cheers~Tenkou e no Ouenka (2004)
  • Mumei (2004)
  • North Point - FRIENDS (2003)
  • Hotman (TBS, 2003)
  • Hitonatsu no Papa e (TBS, 2003)

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • Closed Note (2007)
  • Tegami / The Letter (2006)
  • Sugar & Spice~Fuumi Zekka~ / Suger & Spice~What Little Girls are Made Of~ (2006)
  • Tenshi no tamago (天使の卵?), regia di Shin Togashi (2006)
  • Sharei (2006)
  • Otoshimono / Ghost Train (2006)
  • Mamiya Kyoudai / Mamiya Brothers (2006)
  • PACCHIGI! (2005)
  • Ashurajo no Hitomi (2005)
  • Shinobi di Ten Shimoyama (2005)
  • Mondai no nai Watashitachi (2002)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Erika Sawajiri in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) 沢尻エリカ&高城剛氏のプロフィール in Nikkan Sports (Japan), Nikkan Sports News, 22 dicembre 2008. URL consultato il 28 febbraio 2010.
  2. ^ (JA) 沢尻エリカ、契約解除へ 重大違反が発覚 in Sports Hochi (Japan), The Hochi Shimbun, 26 settembre 2009. URL consultato il 28 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 2009-09-27).
  3. ^ Robert Michael Poole, Erika Sawajiri: Inside the head of Japan's outspoken star, CNNGo, 1º settembre 2010. URL consultato il 4 marzo 2012.
  4. ^ Template:Nihongo2 Sanspo.com (JA)
  5. ^ Ryann Connell, 'Oh ****!' - Foul-mouthed starlet Sawajiri's career in crisis, Mainichi Shimbun, 11 aprile 2008. URL consultato il 15 aprile 2008 (archiviato dall'url originale il 14 aprile 2008).
  6. ^ (EN) "Actress Erika Sawajiri and media creator Tsuyoshi Takashiro get married"
  7. ^ 沢尻エリカ、契約解除へ 重大違反が発覚
  8. ^ (FR) "Erika Sawajiri renvoyée de son agence"
  9. ^ (EN) "Erika Sawajiri loses comeback movie role as contract termination looms"
  10. ^ (EN) Metropolis Movie news: Erika Sawajiri Oct 8, 2009: raisons officieuses de son renvoi.
Controllo di autorità VIAF: 83484309