Erik di Svezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Erik di Svezia
Eriksweden18894qr.jpg
Duca di Västmanland
Stemma
Nome completo Erik Gustav Ludvig Albert
Nascita Palazzo Reale di Stoccolma, 20 aprile 1989
Morte Castello di Drottningholm, Stoccolma, 28 settembre 1918
Dinastia Bernadotte
Padre Gustavo V di Svezia
Madre Vittoria di Baden

Erik di Svezia (nome completo Erik Gustaf Louis Albert Bernadotte[1]) (Stoccolma, 20 aprile 1889Stoccolma, 20 settembre 1918) , duca di Västmanland, principe di Svezia e Norvegia fino al 1905, in seguito principe di Svezia[1].

Famiglia d'origine[modifica | modifica wikitesto]

Erik nacque nel palazzo Reale di Stoccolma e fu il terzogenito di Gustavo V di Svezia (1858-1950) e della sua consorte Vittoria di Baden (1862-1930)[1], al momento della sua nascita principi ereditari di Svezia e Norvegia. I suoi nonni paterni furono il re Oscar II di Svezia (1829-1907) e la regina Sofia di Nassau (1836-1913); quelli materni il granduca Federico I di Baden (1826-1907) e la granduchessa Luisa di Prussia (1838-1923).

Il Principe soffriva di epilessia e di ritardo mentale, probabilmente a causa delle forti cure che furono somministrate alla madre quando era incinta di lui. A causa del suo stato di salute apparì poco in pubblico.

Morì all'età di ventinove anni vittima dell'epidemia di influenza spagnola.

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Famiglia reale svedese
Casato di Bernadotte
Bernadotte coa.svg

Carlo XIV (1763-1844)
Oscar I (1799-1859)
Carlo XV (1826-1872)
Figli
Oscar II (1829-1907)
Gustavo V (1858-1950)
Gustavo VI Adolfo (1882-1973)
Figli
Carlo XVI Gustavo (1946)
Erik di Svezia Padre:
Gustavo V di Svezia
Nonno paterno:
Oscar II di Svezia
Bisnonno paterno:
Oscar I di Svezia
Trisnonno paterno:
Jean-Baptiste Jules Bernadotte
Trisnonna paterna:
Désirée Clary
Bisnonna paterna:
Giuseppina di Leuchtenberg
Trisnonno paterno:
Eugenio di Beauharnais
Trisnonna paterna:
Augusta di Baviera
Nonna paterna:
Sofia di Nassau
Bisnonno paterno:
Guglielmo di Nassau
Trisnonno paterno:
Federico Guglielmo di Nassau-Weilburg
Trisnonna paterna:
Luisa Isabella di Kirchberg
Bisnonna paterna:
Paolina di Württemberg
Trisnonno paterno:
Paolo Federico di Württemberg
Trisnonna paterna:
Carlotta di Sassonia-Hildburghausen
Madre:
Vittoria di Baden
Nonno materno:
Federico I di Baden
Bisnonno materno:
Leopoldo di Baden
Trisnonno materno:
Carlo Federico di Baden
Trisnonna materna:
Luisa Carolina Geyer von Geyersberg
Bisnonna materna:
Sofia Guglielmina di Svezia
Trisnonno materno:
Gustavo IV Adolfo di Svezia
Trisnonna materna:
Federica di Baden
Nonna materna:
Luisa di Prussia
Bisnonno materno:
Guglielmo I di Germania
Trisnonno materno:
Federico Guglielmo III di Prussia
Trisnonna materna:
Luisa di Meclemburgo-Strelitz
Bisnonna materna:
Augusta di Sassonia-Weimar-Eisenach
Trisnonno materno:
Carlo Federico di Sassonia-Weimar-Eisenach
Trisnonna materna:
Marija Pavlovna Romanova

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Stemma di Erik, duca di Västmanland

Armoiries du Prince Erik de Suède.svg


Onorificenze svedesi[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Leone di Norvegia - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Leone di Norvegia
— 1904

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine dell'Elefante (Danimarca) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dell'Elefante (Danimarca)
— 1912
Gran Croce dell'Ordine Reale Norvegese di Sant'Olav (Norvegia) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine Reale Norvegese di Sant'Olav (Norvegia)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Darryl Lundy, Genealogia del principe Erik di Svezia, thePeerage.com, 10 maggio 2003. URL consultato il 15 settembre 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 308694720 · GND: 1050464850