Ergocalciferolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Ergocalciferolo
Ergocalciferol.svg
Nome IUPAC
(3β,5Z,7E,22E)-9,10-secoergosta-5,7,10(19),22-tetraen-3-olo
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C28H44O
Massa molecolare (u) 396.64836
Aspetto solido cristallino incolore, inodore, di sapore amaro e metallico
Numero CAS 50-14-6
Numero EINECS 200-014-9
PubChem 5280793
DrugBank DB00153
SMILES C[C@H](/C=C/[C@H](C)C(C)C)[C@H]1CC[C@@H]2[C@@]1(CCC/C2=CC=C/3C[C@H](CCC3=C)O)C
Proprietà chimico-fisiche
Solubilità in acqua 50 mg/L a 25 °C
Coefficiente di ripartizione 1-ottanolo/acqua 7.3
Temperatura di fusione 116.5 °C
Dati farmacocinetici
Legame proteico >99.8%

L' ergocalciferolo è una vitamina appartenente al gruppo della vitamina D. È anche conosciuta come vitamina D2 il cui nome sistematico è (3β,5Z,7E,22E)-9,10-secoergosta-5,7,10(19),22-tetraen-3-olo.

Il precursore biologico dell'ergocalciferolo è l'ergosterolo il quale viene trasformato nell'ergocalciferolo per azione della luce ultravioletta.

Viene usato come substrato dall'enzima mitocondriale CYP27A.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]