Eredi della sconfitta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eredi della sconfitta
Titolo originaleThe Inheritance of Loss
AutoreKiran Desai
1ª ed. originale2006
Genereromanzo
Lingua originale inglese

Eredi della sconfitta è il secondo romanzo di Kiran Desai, pubblicato nel 2006, e vincitore del Booker Prize di quell'anno.

La storia, ambientata nel 1986, ruota attorno a due personaggi principali: Biju e Sai. Biju è un indiano che è immigrato clandestinamente negli Stati Uniti, figlio di un cuoco che lavora per il nonno di Sai. Sai è una ragazza che vive tra le montagne di Kalimpong con suo nonno Jemubhai, il cuoco e un cane.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura