Ercole l'invincibile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ercole l'invincibile
Ercole l'invincibile.png
Paese di produzioneItalia
Anno1964
Durata82 min
Genereavventura
RegiaAlvaro Mancori
SoggettoKirk Mayer, Pat Klein
SceneggiaturaKirk Mayer, Pat Klein, Alvaro Mancori
Casa di produzioneMetheus Film
Distribuzione in italianoIndipendenti regionali
FotografiaClaude Haroy
MontaggioFrank Robertson
MusicheFrancesco de Masi
ScenografiaHuld Wreim, Flee Garde
CostumiAnna Maria Chretien
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Ercole l'invincibile è un film peplum del 1964 di Alvaro Mancori.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dan Vadis interpreta Ercole

Ercole salva Teica, la figlia del re, dalle fauci di un leone e se ne innamora perdutamente.

Il padre per concederla in sposa chiede ad Ercole di uccidere un feroce Drago che terrorizza il suo popolo.

Ercole riesce nell'impresa ma quando torna per richiedere la ricompense trova la città distrutta e scopre che il re è stato ucciso da Kabaol, capo del popolo dei Demios, che ha rapito anche la sua amata.

Ercole parte per liberarla e riesce nel suo intento, vendicando anche la morte del re.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

A parte Dan Vadis, Špela Rozin e Ken Clark, il resto del cast principale è accreditato con degli pseudonimi: Carla Calò come Carol Brown, Mario De Simone come John Simons, Maria Fiore come Jannette Barton, Ugo Sasso come Hugo Arden.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema