Ercole e i pigmei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ercole e i pigmei
Dosso Dossi 035.jpg
AutoreDosso Dossi
Data1535 circa
Tecnicaolio su tela
Dimensioni114×146,5 cm
UbicazioneAlte Galerie at Landesmuseum Joanneum, Graz

Ercole e i pigmei è un dipinto a olio su tela (114x146,5 cm) di Dosso Dossi, databile al 1535 circa e conservato nel Landesmuseum Joanneum di Graz.

Descrizione e stile[modifica | modifica wikitesto]

Attingendo alla mitologia, Ercole viene rappresentato durante il suo incontro coi minuscoli "pigmei", un episodio che ispirò poi Jonathan Swift per l'incontro di Gulliver con i lillipuziani.

L'eroe è raffigurato seminudo, coperto solo dalla leonté (pelle del Leone di Nemea)[1][2], mentre disteso, in posizione eroica che ricorda quella delle divinità fluviali, si risveglia accerchiato dagli omuncoli, che sono vestiti come dei lanzichenecchi. La scena è ambientata in un idilliaco paesaggio, con un contrasto tra il ciglio ombroso di un bosco e un'ariosa apertura paesistica sulla destra, espediente tipico dei pittori del nord-Italia della prima metà del secolo, in particolare i veneti e, appunto, i ferraresi.

L'opera è imbevuta di quei valori di evocazione fantastica, mitologica o letteraria, che erano propri della corte estense a Ferrara, per i quali Dosso fu il grande specialista. Questa tela in particolare contiene probabilmente anche riferimenti politici, simboleggiando Ercole II d'Este[3] e la sua ascesa politica baciata dal successo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Leonté, su Vocabolario - Campania.BeniCulturali.it, Regione Campania. URL consultato il 29 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 30 maggio 2015).
  2. ^ HERCLE (Hercle, Herxle, Ercle), in Enciclopedia dell'Arte Antica, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1960. URL consultato il 29 maggio 2015.
  3. ^ (EN) Ercole II. d'Este as Hercules, Alte Galerie Museum Joanneum. URL consultato il 12 ottobre 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesca Pellegrino, Episodi e personaggi della letteratura, Milano, Electa, 2003, ISBN 88-370-2044-9.
Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pittura