Ercole Dandini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ercole Dandini
cardinale di Santa Romana Chiesa
Ercole Dandini.jpg
Ritratto del cardinale Dandini del 1837
Template-Cardinal (Bishop).svg
Incarichi ricoperti
Nato 25 luglio 1759, Roma
Ordinato presbitero in data sconosciuta
Nominato vescovo 10 marzo 1823 da papa Pio VII
Creato cardinale 10 marzo 1823 da papa Pio VII
Deceduto 22 luglio 1840, Roma

Ercole Dandini (Roma, 25 luglio 1759Roma, 22 luglio 1840) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Roma il 25 luglio 1759.

Papa Pio VII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 10 marzo 1823.

Partecipò a tre conclavi:

Morì il 22 luglio 1840 all'età di 81 anni.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Segretario della Fabbrica di San Pietro Successore Emblem Holy See.svg
Pietro Francesco Galleffi 9 marzo 1816 - 10 marzo 1823  ?
Predecessore Vescovo eletto di Osimo Successore BishopCoA PioM.svg
Carlo Andrea Pelagallo
(vescovo)
10 marzo 1823 - 23 maggio 1824 Timoteo Maria Ascensi
(vescovo)
Predecessore Vescovo eletto di Cingoli Successore BishopCoA PioM.svg
Carlo Andrea Pelagallo
(vescovo)
10 marzo 1823 - 23 maggio 1824 Timoteo Maria Ascensi
(vescovo)
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Balbina Successore CardinalCoA PioM.svg
Antonio Felice Zondadari 16 maggio 1823 - 22 luglio 1840 Silvestro Belli
Predecessore Prefetto della Congregazione del Buon Governo Successore Emblem Holy See.svg
Francesco Guidobono Cavalchini 3 marzo 1828 - 22 luglio 1840 Agostino Rivarola
Controllo di autorità VIAF: (EN89059749