Eraclio di Alessandria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sant'Eraclio di Alessandria

Patriarca di Alessandra

 
Nascita180
Morte247
Venerato daTutte le Chiese cristiane che ammettono il culto dei santi
Ricorrenza4 dicembre

Eraclio di Alessandria, noto anche come san Eracla o san Eraclio (180247), fu il primo papa della Chiesa copta (massima carica del patriarcato di Alessandria d'Egitto).

È venerato come santo dalla Chiesa cattolica, da quella ortodossa e da quella copta. Fu fratello del martire san Plutarco.

Posto a capo della scuola teologica alessandrina da Demetrio, occupò questo ruolo per pochi mesi a causa della scomparsa di quest'ultimo e della sua seguente elezione a vescovo di Alessandria. Pose allora alla guida della scuola di Alessandria Dionisio, compagno di studi e, come Eraclio stesso, discepolo di Origene. Occupò la cattedra vescovile dal 231 fino alla sua morte, avvenuta nel 247.

È ricordato il 4 dicembre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]