Epoca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Il termine epoca viene usato per indicare:

  • in mitologia religiosa una epoché o «sospensione» del tempo, caratterizzata dall'irrompere di un evento che ne modifica l'andamento, da cui:[1][2]
  • un intervallo di tempo nel quale determinati avvenimenti accadono:
    • in storia è sinonimo di era
    • Epoca - in geologia, una delle suddivisioni della scala dei tempi geologici
    • Epoca - suddivisione convenzionale nella storia dello sviluppo tecnico del mondo ferroviario
  • un istante da cui inizia il conteggio del tempo:
  • Altri usi
    • Epoca - quotidiano italiano stampato a Roma dal 1945 al 1949
    • Epoca - settimanale italiano a grande tiratura, edito dal 1950 al 1997
    • EPOCA - acronimo con cui veniva giornalisticamente definito l'Esercito Popolare Catalano, organizzazione terroristica indipendentista, attiva in Spagna dal 1971 al 1979

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lamberto Boni, Giuseppe Alberigo, Enciclopedia Garzanti di filosofia e epistemologia, p. 58, Garzanti, 1981.
  2. ^ Reinhart Koselleck, Gli inizi del mondo moderno, pp. 403-404, Vita e Pensiero, 1997.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]