Episodi speciali di Equestria Girls

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Twilight Sparkle nel suo laboratorio, da Mad Twience.

Questa è una lista degli episodi speciali di My Little Pony - Equestria Girls, spin-off della serie animata My Little Pony - L'amicizia è magica legato all'omonima linea di giocattoli Hasbro. Come i lungometraggi animati da cui derivano, gli episodi speciali vedono come protagoniste le versioni umane delle protagoniste della serie principale, assieme a Sunset Shimmer e altri personaggi esclusivi della serie spin-off.

In totale sono stati pubblicati tre episodi speciali da 22 minuti ciascuno, andati in onda su Discovery Family tra il 24 giugno e l'8 luglio 2017[1], più svariati cortometraggi e video musicali da 3 minuti, trasmessi anch'essi su Discovery Family tra la fine di luglio e la fine di agosto 2017.

Questa lista non include i tie-in usciti nel contesto di uno dei film principali della serie. A tale proposito, si vedano anche i cortometraggi legati a Rainbow Rocks e quelli legati a Friendship Games.

Lista episodi[modifica | modifica wikitesto]

Magical Movie Night[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Equestria Girls - Magical Movie Night.

Una serie di tre episodi (La magia della danza, La magia del cinema e La magia dello specchio), della durata di 22 minuti ciascuno, trasmessi in originale tra il 24 giugno e l'8 luglio 2017 e collocati cronologicamente dopo gli eventi di Equestria Girls - Legend of Everfree[2]. Oltre al solito cast di protagoniste, gli episodi vedono il ritorno delle Shadowbolts, e introducono il nuovo personaggio di Juniper Montage. Starlight Glimmer viene inoltre trasportata nel mondo di Equestria Girls per la prima volta.

Il nome Magical Movie Night è usato nella distribuzione in formato DVD della miniserie[3].

Gli adattamenti in italiano degli episodi sono stati pubblicati su Netflix il 30 settembre 2017, e trasmessi su Cartoonito il 22 ottobre 2017.

Summertime Shorts[modifica | modifica wikitesto]

Una serie di cortometraggi e video musicali, ciascuno di 3 minuti, che mostrano le protagoniste in situazioni di vita quotidiana dentro e fuori la Canterlot High School. I corti sono stati realizzati in parte da DHX Media (tra cui Mad Twience) e in parte dallo studio irlandese Boulder Media Limited[4][5].

La denominazione Summertime Shorts ("corti estivi") è stata utilizzata nelle pubblicità di Discovery Family[6]. La pubblicazione di nuovi cortometraggi è proseguita per tutto il mese di agosto 2017[7].

N. Titolo originale Data pubblicazione Stati Uniti
1 Make Up Shake Up 30 luglio 2017
2 A Photo Booth Story
3 Raise This Roof
4 Steps of Pep
5 Mad Twience[8]
6 Monday Blues[8] 4 agosto 2017
7 Pet Project 5 agosto 2017
8 Subs Rock
9 Shake Things Up![8] 11 agosto 2017
10 The Art of Friendship 12 agosto 2017
11 Epic Fails 16 agosto 2017
12 The Canterlot Movie Club 20 agosto 2017
13 Get the Show on the Road[8] 27 agosto 2017
14 Leaping Off the Page
15 Coinky-Dink World[8] 22 settembre 2017
16 Good Vibes[8]

Forgotten Friendship[modifica | modifica wikitesto]

My Little Pony - Equestria Girls - Forgotten Friendship (lett. "amicizia dimenticata") è un mediometraggio animato diretto da Ishi Rudell e sceneggiato da Nick Confalone. L'episodio, trasmesso in prima TV su Discovery Family il 17 febbraio 2018[9], dura 44 minuti, ma una versione estesa, della durata di 50 minuti, è stata pubblicata in formato di cinque episodi sul canale YouTube di Hasbro[10][11].

Lo speciale ha come protagonista Sunset Shimmer, le cui amiche hanno inspiegabilmente dimenticato il suo ravvedimento a seguito del ballo autunnale e la credono perciò malvagia. Sunset, grazie all'aiuto di Princess Twilight Sparkle e della controparte umana di Trixie, riuscirà infine a scoprire che Wallflower Blush, una studentessa della Canterlot High, ha adoperato una pietra magica proveniente da Equestria da lei rinvenuta, la Memory Stone, per cancellare dai compagni di scuola i ricordi positivi di Sunset Shimmer, allo scopo di vendicarsi del fatto di essere costantemente ignorata da tutti[12].

Oltre alla colonna sonora di William Anderson, Forgotten Friendship comprende due canzoni:

Titolo Testo Musica Durata
We've Come So Far Nick Confalone Daniel Ingram, Trevor Hoffmann 1:50
Invisible John Jenning Boyd, Lisette Bustamante 1:23

Rollercoaster of Friendship[modifica | modifica wikitesto]

My Little Pony - Equestria Girls - Rollercoaster of Friendship (lett. "montagne russe dell'amicizia") è il secondo mediometraggio andato in onda nell'estate 2018, anch'esso diretto da Ishi Rudell e sceneggiato da Nick Confalone. Trasmesso il 6 luglio 2018 su Discovery Family come parte della sezione di palinsesto "Summer Surprises", dura 44 minuti al pari della versione TV di Forgotten Friendship.

Lo speciale introduce il personaggio di Vignette Valencia, una ragazza intraprendente e molto popolare sul web, la quale, chiamata a sovrintendere un'importante parata, assume Rarity come designer dei costumi per l'evento. La situazione crea tensione tra Rarity e Applejack, che giunge al culmine quando quest'ultima scopre che Vignette, venuta per caso in possesso della magia di Equestria, sta usando il proprio smartphone per rimpiazzare le altre protagoniste con ologrammi. Dopo aver trovato e liberato le sue amiche, Applejack e le altre ricorrono al potere dei loro geodi per trasformarsi e fermare Vignette, che si pentirà della sua condotta[13].

Oltre alla colonna sonora di William Anderson, Rollercoaster of Friendship include una canzone:

Titolo Testo Musica Durata
Photo Booth Nick Confalone, John Jennings Boyd John Jennings Boyd, Lisette Bustamante 2:00

Spring Breakdown[modifica | modifica wikitesto]

My Little Pony - Equestria Girls - Spring Breakdown (gioco di parole tra spring break, "vacanze primaverili", e breakdown, "guasto") è il terzo mediometraggio animato della serie. Come per i due speciali precedenti, la regia è di Ishi Rudell e la sceneggiatura di Nick Confalone. Trasmesso il 30 marzo 2019 su Discovery Family come parte della sezione di palinsesto "Pony Palooza", ha una durata complessiva di 44 minuti.

In questo speciale, le protagoniste si concedono una crociera durante le vacanze scolastiche di primavera. Rainbow Dash, eccitata dalla possibilità di scontrarsi nuovamente con la magia di Equestria, finisce involontariamente con il provocare piccoli incidenti che coinvolgono le sue amiche, spingendo Sunset Shimmer e le altre a criticarla per il suo comportamento. Quando in seguito Rainbow assiste davvero a una strana manifestazione magica, accompagnata dall'insorgere di una violenta tempesta, le altre non prestano fede al suo avvertimento, spingendo la ragazza a sganciare una scialuppa di salvataggio e ad avventurarsi da sola per il mare agitato. Sunset e Twilight, notata la sua sparizione, si affrettano ad andarle dietro, trovandola intrappolata nelle sabbie mobili su un'isoletta poco distante. Attaccate da un'enorme pianta carnivora, le ragazze si salvano grazie a Sunset Shimmer, che capisce che le sabbie mobili celano un portale per Equestria e convince le amiche a gettarvisi dentro. Accolte da Princess Twilight, le tre passano del tempo a ricordare le avventure passate, finché Rainbow Dash, vedendo il simbolo del Re Tornado su uno scettro mostrato loro da Twilight, riconosce di averlo visto in precedenza durante la tempesta che ha assalito la loro nave. Comprendendo che la tempesta è frutto della magia residua del Re, Sunset, Twilight e Rainbow fanno subito ritorno all'isoletta da cui erano arrivate, e riescono a intrappolare la magia ostile all'interno dello scettro, salvando le amiche in pericolo e il resto della nave, che era in procinto di colare a picco[14].

Oltre alla colonna sonora di William Anderson, Spring Breakdown include una canzone:

Titolo Testo Musica Durata
All Good Jessica Vaughn, Jess Furman, Ethan Roberts 0:53[15]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jared Albert, The Girls of Canterlot High Return to Discovery Family in Three New My Little Pony: Equestria Girls Specials to Air Throughout the Network's Annual “Summer Splash” Programming Event, in Discovery Family Channel, Discovery Communications, Inc., 26 maggio 2017. URL consultato il 16 giugno 2017.
  2. ^ Hasbro Announces My Little Pony: Friendship is Magic Season 7 and New My Little Pony: Equestria Girls Specials for 2017, su TV Series Finale, Hasbro, 18 ottobre 2016. URL consultato il 16 giugno 2016.
  3. ^ My Little Pony: Equestria Girls - Magical Movie Night, su Shout! Factory. URL consultato il 17 giugno 2017.
  4. ^ Conferma (1/2) di K. Hadley della produzione dei Summertime Shorts, su Twitter, 30 luglio 2017. URL consultato il 31 luglio 2017.
  5. ^ Conferma (2/2) di K. Hadley della produzione dei Summertime Shorts, su Twitter, 30 luglio 2017. URL consultato il 31 luglio 2017.
  6. ^ Filmato audio Promo - Equestria Girls Specials and NEW Music Video Announcment, su YouTube, 29 luglio 2017. URL consultato il 31 luglio 2017.
  7. ^ Promo: Equestria Girls Canterlot Shorts All August!, su YouTube, 3 agosto 2017. URL consultato il 5 agosto 2017.
  8. ^ a b c d e f Video musicale.
  9. ^ Jared Albert, Discovery Family February 2018 Programming Highlights (PDF), su Discovery Family. URL consultato l'11 gennaio 2018.
  10. ^ Nick Confalone conferma la futura trasmissione di una versione estesa di "Forgotten Friendship", su Twitter, 9 febbraio 2018. URL consultato il 18 febbraio 2018.
  11. ^ Filmato audio Hasbro, MLP: Equestria Girls - Part 1 Sunset Shimmer’s Saga: Forgotten Friendship 🏖️, su YouTube, 9 marzo 2018. URL consultato il 5 maggio 2018.
  12. ^ My Little Pony - Equestria Girls - Forgotten Friendship (episodio speciale, 2018).
  13. ^ My Little Pony - Equestria Girls - Rollercoaster of Friendship (episodio speciale, 2018).
  14. ^ My Little Pony - Equestria Girls - Spring Breakdown (episodio speciale, 2019).
  15. ^ La canzone è riprodotta solo parzialmente all'interno dell'episodio, interrompendosi dopo il primo ritornello; la versione integrale non è ancora stata pubblicata. Cf. Katrina Hadley, Conferma della versione integrale di All Good., su Twitter, 31 marzo 2019. URL consultato il 31 marzo 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]