Episodi di The Walking Dead (decima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Walking Dead 2010 logo.svg

La decima stagione della serie televisiva The Walking Dead, composta da sedici episodi, è trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti d'America dall'emittente AMC dal 6 ottobre 2019.[1]

In Italia, la stagione va in onda in prima visione satellitare su Fox, canale a pagamento della piattaforma Sky, dal 7 ottobre 2019, proposta il giorno seguente la messa in onda originale.[2] Il primo episodio è stato trasmesso in lingua originale sottotitolato in italiano il 7 ottobre 2019, in simulcast con AMC.[2]

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Lines We Cross I confini che superiamo 6 ottobre 2019 7 ottobre 2019
2 We Are the End of the World Noi siamo la fine del mondo 13 ottobre 2019 14 ottobre 2019
3 Ghosts Fantasmi 20 ottobre 2019 21 ottobre 2019
4 Silence the Whisperers 27 ottobre 2019 28 ottobre 2019
5 What It Always Is 3 novembre 2019 4 novembre 2019
6 Bonds 10 novembre 2019 11 novembre 2019
7 Open Your Eyes 17 novembre 2019 20 novembre 2019
8 The World Before 24 novembre 2019 25 novembre 2019

I confini che superiamo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nello spazio, un satellite dell'Unione Sovietica esce dall'orbita e si dirige verso la Terra.

Un vagante giunge sulla riva di una spiaggia e Judith lo abbatte prima di unirsi nuovamente a Michonne, Daryl e gli altri in un esercizio di allenamento di combattimento sulla spiaggia di Oceanside. Aaron conduce una linea frontale munita di scudo verso una barca in rovina dove Jerry ed Ezekiel aprono ripetutamente il portello per far uscire i vaganti a ondate. In una formazione organizzata, gli arcieri eliminano la prima ondata, i lancieri la seconda e quelli dotati delle armi da mischia la terza. Gli zombie però abbattono rapidamente la porta e l'esercito li finisce.

Più tardi, il gruppo prepara alcuni materiali nell'insediamento di Oceanside. Luke e Jules flirtano mentre muovono delle corde. Nel frattempo, Michonne e Daryl lodano i risultati della loro sessione di allenamento. Nelle vicinanze, Judith e RJ giocano con alcune conchiglie che il bambino ha trovato. Mentre scaricano le conchiglie nella sabbia, una maschera dei sussurratori cade.

Aaron chiama Gabriel ad Alexandria per avvertirlo della maschera. L'uomo vorrebbe cercarli restando uniti mentre Michonne lo avvisa che devono restare vigili e di separarsi per cercare altri segni dei Sussurratori. A caccia, Aaron chiede a Michonne se loro sono i bravi ragazzi, ricordandole che sono i cattivi nelle storie degli altri. All'improvviso, individua dei vaganti su un ponte e vi si precipita contro per ucciderli. Michonne lo salva e gli ricorda con rabbia di non attraversare il confine di Alpha. Tuttavia, Aaron le ricorda le persone che hanno perso e afferma di essere stanco di essere gentile. Michonne ribadisce che deve ancora stare attento.

Michonne quindi comunica a tutti di tornare indietro, ma Yumiko le dice di aver trovato qualcosa. Nel bosco, la raggiungono e trovano un campeggio abbandonato pieno di cadaveri e pelli di zombie. Aaron dichiara che almeno uno dei Sussurratori è stato qui. A Oceanside, Michonne spiega ad Aaron che le persone non possono avere paura a causa di come la paura avrà un impatto sulla comunità. Gli dice anche che devono scegliere di essere i bravi ragazzi, anche quando è difficile.

Michonne sente quindi Judith che racconta a RJ la storia di Rick che fa saltare il ponte per salvare i suoi amici. Michonne piange e si avvicina per abbracciarli, dicendo loro che farebbe qualsiasi cosa per proteggerli. All'improvviso, un'esplosione risuona e tutti alzano lo sguardo per assistere a strisce di fuoco che cadono dal cielo. Il satellite è precipitato.

Ad Alexandria, Rosita fa boxe mentre Eugene si prende cura del suo bambino, Coco. Ha anche tenuto traccia della crescita del bambino per almeno tre mesi e rivela le sue scoperte a Siddiq. Gabriel entra nella stanza con uno sguardo preoccupato.

Nel frattempo, Lydia è a scuola cercando di imparare a leggere con gli altri bambini. Il consiglio entra in classe per discutere del ritrovamento della maschera e chiedere a Lydia di andarsene. Fuori, Lydia si allena con il bastone di Henry. Negan è vicino a raccogliere pomodori sotto la supervisione di Brandon. Le chiede cosa c'è che non va e Lydia dice a Negan che tutti sono in allerta perché hanno trovato una pelle. Negan la avverte scherzosamente di guardarsi le spalle. Più tardi, Siddiq mette a letto Coco e inizia ad avere dei flashback del suo incontro con Alpha. Dante, un altro medico, lo controlla e Siddiq gli assicura che sta bene.

Tornato nella sua cella, Negan consiglia a Gabriel di mitigare i pericoli imminenti per la sua gente per non provocare il panico. Gabriel chiede se dovrebbe mentire. All'esterno, Gabriel ordina al suo popolo di rinchiudere le pareti e garantire una doppia sicurezza. All'improvviso, la stessa esplosione risuona e Eugene si lancia alla radio per contattare Oceanside, chiedendo di parlare con Michonne.

Di ritorno sulla spiaggia, Kelly dice a Connie che è preoccupata che la sua perdita graduale dell'udito le impedirà di tradurre per lei. Connie le assicura che starà bene e che dovrebbero vedere la loro sordità come un superpotere. Dog e Daryl giungono sulla spiaggia e su un molo, Ezekiel e Daryl si affacciano sull'oceano. Parlano del tempo di Ezekiel di quando lavorava in uno zoo. Allora aveva solo paura degli uccelli. Connie arriva e consegna Dog a Daryl e i due comunicano brevemente con il linguaggio dei segni. Improvvisamente, Carol arriva su una barca. Saluta goffamente Ezekiel e passa rapidamente a parlare con Daryl, che la solleva in un abbraccio. Mentre camminano intorno al campo, Carol racconta a Daryl dei suoi viaggi. Lui pensa che stia cercando Alpha, ma Carol afferma di essere felice che il passato sia stato lasciato alle loro spalle. Daryl quindi la informa della maschera che hanno trovato e le chiede se vuole aiutarli a cercare, ma lei rifiuta, dicendogli che è qui solo temporaneamente. Daryl quindi scaccia i due sulla sua moto.

Daryl e Carol cercano di cacciare un cervo nel bosco. Lo seguono ma la creatura inciampa in uno dei confini. Daryl impedisce a Carol di sparare al cervo ferito mentre gli zombie lo divorano. Daryl le dice che si trova oltre un confine e non dovrebbero perseguirlo. Carol gli ricorda con rabbia che non hanno mai accettato il confine. Successivamente, Daryl si scusa e i due iniziano a parlare. Ammette che non vuole che lei se ne vada di nuovo su una barca, chiamandola la sua migliore amica. Carol ci scherza su e poi gli propone di fuggire insieme. Improvvisamente, la stessa esplosione risuona nel cielo.

Quella notte, tutti si riuniscono e accettano di attraversare il confine di Alpha per spegnere il fuoco ed evitare che si espanda verso l'Oceano. Scoprono i resti del satellite e iniziano a combattere il fuoco. Alcuni usano l'acqua mentre altri scavano un fossato per impedire al fuoco di propagarsi fino all'arrivo del mattino. Il gruppo esaurisce l'acqua mentre un branco di vaganti si avvicina al gruppo.

Il gruppo organizza le loro formazioni e inizia a combattere il branco. Numerosi residenti di Alexandria arrivano per aiutare. Più tardi, il fuoco è stato spento e tutti si riprendono. Eugene chiede a Michonne se può recuperare il satellite per la ricerca di parti preziose e lei accetta a malincuore, chiedendo a tutti di aiutarlo. Luke lo scoraggia a causa delle radiazioni, ma Eugene insiste che sono già circondati dalle radiazioni e sono infettati da qualcosa che li trasforma in vaganti quando muoiono comunque.

Nel frattempo, Daryl e Carol camminano verso la scogliera dove Alpha gli mostrò la branco di vaganti. Carol vuole ancora scappare il giorno dopo, ma Daryl vuole che rimanga. Mentre se ne va, Carol vede Alpha emergere dal bosco. Lei alza lo sguardo e si fissano l'un l'altra con rabbia.

  • Guest star:
  • Altri interpreti:
  • Ascolti USA: telespettatori 4.000.000 – rating 18-49 anni 1,4%[3]

Noi siamo la fine del mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: We Are the End of the World
  • Diretto da: Greg Nicotero
  • Scritto da: Nicole Mirante-Matthews

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un flashback di 7 anni fa, una donna ferita si sveglia in una macchina distrutta mentre diversi vaganti iniziano ad avvicinarsi a lei. Cerca di scappare ma viene circondata e divorata. Tra il branco, Alpha cammina con una Lydia più giovane, coperta di sangue per confondersi tra le creature. Ad un certo punto uno zombie si scontra con Lydia, facendole cadere le cuffie e sentire le urla della donna divorata che spaventa la bambina la quale attira tutti i vaganti verso di loro. Sono così costrette a correre e cercare rifugio all'interno di un ospedale abbandonato, dove trovano un uomo che indossa una maschera da sci.

Nel presente, Alpha e Beta parlano dei loro nemici e della paura che incutono su di loro. Beta dice che dovrebbero tornare perché essi si ricordano chi sono, ma Alpha mette in dubbio la sua lealtà verso le sue decisioni. Beta dice che non la metterebbe mai in discussione e viene inviato a raccogliere vaganti per il loro gregge con l'aiuto di due sorelle.

In passato, Alpha spiega all'uomo mascherato che lei e sua figlia non provocheranno guai. L'uomo Permette loro di rimanere per la notte. Al momento, Beta attira i vaganti da un parcheggio sotterraneo. Mentre lui e le sorelle guidano il branco, Frances guarda il sole e inizia a comportarsi in modo strano. Sua sorella dichiara che deve concentrarsi, sostenendo che avrebbe dovuto lasciarla alle spalle.

In passato, Alpha pulisce Lydia in una vasca da bagno. Lydia è spaventata dal suono dei morti ma Alpha insiste che deve ascoltarli e basta. L'uomo mascherato spiega ad Alpha che non vuole sentirla cantare e che il suono dei morti è l'unico suono che non vuole mai che finisca.

Nel presente, Frances inizia a piangere nel mezzo di un branco e fa sì che alcuni vaganti provino ad attaccarla. Beta li uccide e dice che la pagherà per questo. Nel loro accampamento, Beta lancia Frances a terra e ordina a un Sussurratore di ucciderla. Mentre inizia a urlare che suo figlio si trova in un posto migliore, Alpha chiede che la lascino sola. Beta la segue e dice che deve punire Frances. Alpha gli dice con rabbia di non metterla in discussione e afferma che non avrebbe mai capito cosa si prova a perdere un bambino. Quindi gli ordina di mandare Frances in una tenda dove la aspetterà.

In passato, Lydia ha detto ad Alpha che voleva essere come lei. Alpha ne è entusiasta ma le dice di smettere di chiamarla mamma. Nel presente, Alpha incontra Frances in una tenda. Le ordina di togliersi la maschera e di inginocchiarsi. Alpha afferra la testa di Frances ed ella lancia un grido di terrore che viene sentito in tutto il campo, ma alla fine la perdona. Mentre Frances va a parlare con sua sorella, un'altra sussurratrice si chiede se dovrebbero tornare alle altre comunità e stabilirsi lì.

In passato, Alpha cammina per i corridoi dell'ospedale e incontra alcuni vaganti. Comincia a ucciderli e viene raggiunta dall'uomo mascherato. Successivamente, egli aiuta Alpha ad aprire le carcasse dei morti in modo che lei possa usare il loro sangue in seguito. Decide scherzosamente di chiamarlo "B" e afferma che questo la rende la "A". Quando cerca di vedere la sua faccia sotto la maschera, egli con rabbia le chiede di andarsene all'alba e di non tornare. Nel presente, Frances racconta a sua sorella Alpha che ella le ha mostrato pietà e come ci si sente a parlare con lei. La sorella di Frances dice che dovrebbe dimenticare suo figlio come Alpha ha sacrificato sua figlia per il branco. Spera anche che Frances inizi a comportarsi meglio.

Il giorno successivo, Alpha guida un gruppo di Sussurratori in un campo per raccogliere altri zombie. Improvvisamente, il satellite viene avvistato mentre precipita e il branco inizia a disperdersi a causa dello scoppio nell'atmosfera. Frances osserva un vagante con un marsupio legato e inizia ad avere dei flashback di quando ha abbandonato suo figlio, in preda alla furia corre verso Alpha e le salta addosso, il branco le circonda ma Alpha viene salvata dalla sorella di Frances mentre lei viene divorata.

Al loro accampamento, Alpha chiede alla sorella di Frances se rimpiange di aver lasciato morire sua sorella e questa confessa che sarà sempre fedele ad Alpha. Beta si avvicina e pone domande ad Alpha sul perché sia ​​calma dopo aver perso tre delle loro persone e parte del loro branco. Alpha, tuttavia, afferma di essere orgogliosa della donna. Quella notte Alpha battezza la donna come "Gamma" e il gruppo la loda mentre Beta li osserva con gelosia da dietro. Il giorno successivo, Gamma mette in dubbio i sentimenti di Beta nei suoi confronti. Entrambi affermano di essere vuoti come vuole Alpha. Beta quindi parte per cercare Alpha nel loro vecchio campo.

In passato, Lydia si aggira per l'ospedale da sola. Alpha si sveglia e la cerca. Entra in una stanza e trova foto di Beta con la sua faccia tagliata via da ogni figura. Beta la trova e si arrabbia con lei per aver trasgredito le sue regole. Alpha uccide poi uno zombie e Beta colmo di rabbia inizia a distruggere il posto e ad attaccare la donna. Lydia arriva e alla fine gli impedisce di uccidere Alpha. Beta si inginocchia accanto ai resti del suo amico morto mentre Alpha gli si avvicina e dichiara "Siamo la fine del mondo". Solleva la maschera per guardarlo in faccia e ridacchia, apparentemente riconoscendolo. Beta non vuole lasciare indietro il suo amico e lei dichiara che non dovrà, dandogli un coltello. Beta quindi procede a staccare la faccia del suo amico.

Nel presente, Beta scopre che Alpha ha fatto un santuario per Lydia e che ella ha mentito sull'averla uccisa. Alpha scoppia in lacrime e dice che non potrebbe mai uccidere sua figlia. Quindi distrugge il santuario e lo supplica di mantenere segreta la verità su Lydia. Egli promette che lo farà e la informa che il nemico ha attraversato il confine. Alpha sorride e dice che torneranno per insegnare loro una lezione. Più tardi, i Sussurratori si muovono nei boschi con il loro branco mentre Alpha nota qualcosa in lontananza. Si allontana e guarda Carol che la osserva da un burrone.

  • Guest star: Thora Birch (Gamma).
  • Altri interpreti:
  • Ascolti USA: telespettatori 3.467.000 – rating 18-49 anni 1,3%[4]

Fantasmi[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Ghosts
  • Diretto da: David Boyd
  • Scritto da: Jim Barnes

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nelle prossime 49 ore, i residenti di Alexandria dovranno affrontare ondate di vaganti che si riverseranno sui cancelli della comunità. Dopo averli sterminati, il gruppo è sfinito ma riescono a uccidere tutti i vaganti senza riportare perdite. Dopo aver prevalso nella battaglia estenuante, Michonne controlla i suoi figli anche se Judith le ricorda che non è sicuro andare a dormire. Riceve poi una chiamata dalla sua radio e scopre che un nuova mandria si sta avvicinando da più direzioni.

Al mattino, i residenti ripuliscono la comunità dai cadaveri, mentre Eugene avverte che ci vorrà un'ora prima che la prossima ondata li colpisca. Michonne è stanca e Daryl sente la sua frustrazione. All'improvviso, Gamma arriva al cancello per dire loro di andare al confine nord, posare le armi e aspettare. Michonne le chiede di richiamare i suoi vaganti ma la donna giura che non sono stati loro a mandarglieli.

In una riunione del consiglio, Lydia sostiene l'affermazione secondo cui sua madre non è dietro agli attacchi perché avrebbe mandato l'intera mandria. Margo parla per gli Highwayman e chiede giustizia per le morti di Ozzy e Alek, mentre Gage vuole mettere le teste dei sussurratori sulle picche. Siddiq ha un attacco di panico ed esce. Daryl ribadisce di aver visto decine di migliaia di zombie nella mandria di Alpha. Michonne dice a tutti che invece di vendicarsi, lei e un piccolo gruppo incontreranno Alpha al confine per risolvere le cose.

Michonne quindi organizza un piano: Gabriel guiderà un gruppo contro l'onda settentrionale, Aaron gestirà l'onda meridionale e porterà un gruppo al confine. Mentre Aaron si avvita una mazza sul braccio, Gabriel decide che Negan combatterà al suo fianco a causa della mancanza di soldati al momento. Nel frattempo, Carol nasconde una pistola nei pantaloni e prende alcune pillole prima di dirigersi con il resto al confine. Nel bosco, Negan e Aaron uccidono alcuni vaganti. Quando Negan trova un piede di porco, Aaron gli chiede di metterlo giù. Negan dice che non è più il ragazzo che pensa che egli sia, ma Aaron continua comunque a fargli usare il manico di scopa per uccidere gli zombie in arrivo.

Di ritorno ad Alexandria quella notte, Eugene e Rosita respingono un piccolo branco di zombie alle porte. Rosita afferma di poter continuare a ucciderli nonostante il suggerimento del ragazzo di poter rientrare e riposare per il resto della notte. Nel frattempo, Daryl, Michonne, Carol e pochi altri arrivano al confine e depongono le loro armi. Alpha arriva con alcuni sussurri e ricorda loro di stare fuori dalla sua terra. Michonne spiega che il fuoco avrebbe spazzato via l'Oceanside e si sono incrociati solo una volta, ma Alpha le ricorda altre due volte che hanno violato i loro confini. Alpha dichiara che non ci saranno spargimenti di sangue, e invece annuncia che sta restringendo il confine come punizione. Carol dice che non devono ascoltarla.

Daryl cerca di placare gli animi, ma Alpha dice che non se ne andrà finché Carol non abbasserà gli occhi ai suoi piedi. Alpha dice a Carol che dovrebbe temerla, ma Carol dice che non sente nulla. Alpha le ricorda come Henry la temesse prima di decapitarlo, facendo sì che Carol tiri fuori la pistola per poi premere il grilletto. Daryl riesce a colpirla ad un braccio in tempo, facendole mancare il bersaglio mentre i sussurratori estraggono le loro armi. Michonne si scusa con Alpha per il comportamento di Carol e Alpha dice che la perdona da "madre a madre". Di ritorno nel loro campo, Carol dice a Michonne che Alpha deve morire. Daryl dice a Michonne che non è più la stessa dalla barca. Improvvisamente, Carol vede alcuni sussurratori nelle vicinanze e spara, ma manca il bersaglio. Michonne ordina al gruppo di catturarli ma non di ucciderli.

Altrove, Negan fa fuori un vagante con il piede di porco che spinge Aaron a chiedere che torni indietro. Quando Negan cerca di liquidarlo, Aaron lo spinge a terra. "Allora ho fatto quello che dovevo fare", afferma Negan a proposito delle sue azioni passate. Aaron chiede perché Eric sia morto e Negan gli dice che se non protegge ciò che gli appartiene, appartiene a qualcun altro. Aaron ribatte che se ha fallito con Eric, Negan ha fallito con sua moglie e lei è morta odiandolo. Improvvisamente, Aaron viene attaccato dagli zombie mentre Negan fugge. Li uccide, ma il sangue gli finisce negli occhi sfocandogli la vista.

Nel frattempo, Michonne è dubbiosa sulle affermazioni di Carol e suggerisce che le pillole che sta prendendo la stanno influenzando, ma Carol nega la cosa. Il gruppo arriva quindi in una scuola abbandonata per riposare. Mentre ispeziona il posto, Carol trova un libro di testo ed ha delle allucinazioni vedendosi a capotavola con Sophia, Lizzie, Mika, Henry e Sam seduti al tavolo. Decide di fare da guardia mentre il gruppo dorme. Daryl la accompagna e racconta una storia di come suo padre era un camionista e una volta ha avuto delle allucinazioni, vedendo una ragazza sulla strada. Dice che essere sveglio per diverse ore può far vedere qualcosa alle persone, ma Carol lo respinge. All'improvviso, la sua sveglia suona e prende le sue pillole.

Di ritorno nei boschi, Aaron cerca Negan ma fa fatica a vedere. Si imbatte in una baita dove Negan sta pazientemente aspettando e nascondendosi dietro di lui. La visione sfocata di Aaron lo fa scontrare con la baita mentre i vaganti entrano. Negan lo salva con il piede di porco e gli dice che i fiori che crescono sui vaganti vengono chiamati hogweed e possono portare alla cecità. Negan gli passa l'acqua e gli dice che partiranno la mattina seguente.

A scuola, Carol continua a guardarsi intorno. In un corridoio buio, sente Henry prima di girarsi e farsi pugnalare da una figura misteriosa. Si sveglia per rendersi conto che era un sogno. Daryl la trova e lei afferma di stare bene. Carol insiste sul fatto che questa non è la storia di suo padre camionista, ma un confuso Daryl dice che non le ha mai detto nulla. La sua sveglia suona ed è sorpresa di trovarsi le sue pillole in tasca, pensando di averle gettate via prima. Dice a Daryl che vuole continuare a guardare un'altra ora. Mentre se ne va, Carol vede un sussurratore che cammina lungo il corridoio e lo segue.

Carol entra in palestra e cade in una trappola che la prende a testa in giù dal soffitto. Il sussurratore guida un gruppo di vaganti verso di lei. Dopo aver ucciso tutte le creature. Carol si abbassa e si alza quando suona la sveglia e tutti entrano nella stanza. Ad Alexandria, Siddiq e Dante curano le ferite di Carol. La visione di Siddiq si confonde di nuovo mentre lotta per afferrare l'attrezzatura per ricucirla. Dante gli dice che lo farà lui. Successivamente, dicono a Daryl e Michonne che Carol sta bene, quindi la portano a casa in modo che possa dormire.

All'alba, Aaron riacquista la sua vista e dice a Negan di poter finalmente vedere. Nel frattempo, Eugene e Rosita discutono di lui nel tentativo di proteggerla. Lei urla che non è il padre di Coco e che non staranno mai insieme. Eugene confessa di pensare che tutta la loro amicizia fosse basata sulle sue convinzioni che un giorno avrebbe potuto cambiare idea, il ragazzo se ne va con il cuore spezzato. Fuori, Siddiq lo vede uscire di casa sconvolto prima che Michonne gli si avvicini. Afferma di essere solo stanco, quindi se ne va. Dante porta a Siddiq un drink e spiega che era un medico di campo durante la guerra in Iraq. Dice che capisce cosa sta attraversando poiché ha sofferto anche lui di PTSD.

In un sogno idilliaco, Carol si sveglia al suono della musica e trova Daryl che cucina. Poi vede Henry al tavolo che le chiede dove sta andando. In realtà, Carol si sveglia e solleva la sua bottiglia di pillole ormai vuota mentre una lacrima scende dall'occhio. Scende di sotto e trova Michonne che la aspetta. Lei giura di aver visto quei sussurratori, ma Michonne dice che nessun altro li ha visti.

Michonne torna a casa sua per riposare accanto ai suoi figli. Judith si prende cura di R.J. mentre Michonne giace a letto con loro. Spiega che per ora è sicuro. Più tardi, Carol chiede a Daryl se le crede sulla storia dei sussurratori e lui dice di crederle. A scuola, uno dei sussurratori è tra i cadaveri e si sveglia come vagante.

  • Guest star: Thora Birch (Gamma), Matt Lintz (Henry).
  • Altri interpreti:
  • Ascolti USA: telespettatori 3.479.000 – rating 18-49 anni 1,2%[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Josh Wigler, 'Walking Dead' Season 10 Trailer Debuts, The Hollywood Reporter, 19 luglio 2019. URL consultato il 30 settembre 2019.
  2. ^ a b Chiara Poli, The Walking Dead 10, il primo episodio alle 03.30 di notte su FOX, Fox, 24 settembre 2019. URL consultato il 30 settembre 2019.
  3. ^ (EN) Alex Welch, Sunday cable ratings: ‘The Walking Dead’ premiere hits series low, ‘Power’ ticks up, TV by the Numbers, 8 ottobre 2019. URL consultato l'8 ottobre 2019.
  4. ^ (EN) Alex Welch, Sunday cable ratings: ‘The Walking Dead’ slips, TV by the Numbers, 15 ottobre 2019. URL consultato il 16 ottobre 2019.
  5. ^ (EN) Alex Welch, Sunday cable ratings: ‘Watchmen’ debuts, ‘The Walking Dead’ dips again, TV by the Numbers, 22 ottobre 2019. URL consultato il 22 ottobre 2019.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione