Episodi di The Flash (quarta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: The Flash (serie televisiva).

La quarta stagione di The Flash viene trasmessa negli Stati Uniti dal 10 ottobre 2017 al 22 maggio 2018 su The CW.

In Italia la stagione viene trasmessa su Premium Action a partire dal 6 febbraio 2018.[1]

L'ottavo episodio di questa stagione è la terza parte del mega-crossover con i rispettivi ottavi episodi della terza stagione di Supergirl, della sesta stagione di Arrow e della terza stagione di Legends of Tomorrow.

Gli antagonisti della stagione sono: Clifford DeVoe/Il Pensatore e sua moglie Marlize De Voe/Il Meccanico.

n. Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 The Flash Reborn La rinascita di Flash 10 ottobre 2017 6 febbraio 2018[1]
2 Mixed Signals Segnali misti 17 ottobre 2017 13 febbraio 2018[2]
3 Luck Be a Lady La fortuna è donna 24 ottobre 2017 20 febbraio 2018
4 Elongated Journey into Night Plastic Man 31 ottobre 2017 27 febbraio 2018
5 Girls Night Out Hashtag femminismo 7 novembre 2017 6 marzo 2018
6 When Harry Met Harry... Harry, ti presento Harry... 14 novembre 2017 13 marzo 2018
7 Therefore I Am Il Pensatore 21 novembre 2017 20 marzo 2018
8 Crisis on Earth-X, Part 3 Crisi su Terra-X - III Parte 28 novembre 2017 27 marzo 2018
9 Don't Run Non correre 5 dicembre 2017 3 aprile 2018
10 The Trial of The Flash Processo a Flash 16 gennaio 2018 10 aprile 2018
11 The Elongated Knight Rises L'uomo allungabile 23 gennaio 2018 17 aprile 2018
12 Honey, I Shrunk Team Flash Tesoro, mi si è ristretto il Team Flash 30 gennaio 2018 24 aprile 2018
13 True Colors La vera natura 6 febbraio 2018 5 giugno 2018
14 Subject 9 Soggetto 9 27 febbraio 2018 12 giugno 2018
15 Enter Flashtime Dentro il Flashtime 6 marzo 2018 19 giugno 2018
16 Run, Iris, Run Corri, Iris, corri! 13 marzo 2018 26 giugno 2018
17 Null and Annoyed Flash vs. Null 10 aprile 2018 3 luglio 2018
18 Lose Yourself Scacco matto! 17 aprile 2018 10 luglio 2018
19 Fury Rogue Siren-X 24 aprile 2018 17 luglio 2018
20 Therefore She is Il meccanico 1º maggio 2018 24 luglio 2018
21 Harry and the Harrisons Harry e gli Harrison 8 maggio 2018 31 luglio 2018
22 Think Fast Pensa velocemente 15 maggio 2018 7 agosto 2018
23 We Are The Flash Noi siamo Flash! 22 maggio 2018 14 agosto 2018

La rinascita di Flash[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Flash Reborn
  • Diretto da: Glen Winter
  • Scritto da: Andrew Kreisberg

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La stagione inizia con un prologo di apertura diverso dalle precedenti stagioni: "Noi siamo Cisco, Caitlin, Iris e sei mesi fa Barry se n'è andato. Gli abbiamo promesso che avremmo corso, ed è quello che abbiamo fatto negli ultimi sei mesi. Correre, il più veloce possibile."

Sono passati sei mesi da quando Barry è entrato nella Forza della velocità. Iris, Wally, Cisco e Joe continuano a proteggere la città e combattere i metaumani a Central City, senza avere però grandi risultati. Dopo la partenza di Caitlin per riscoprire sè stessa, anche Julian è partito per tornare a Londra.

Nella prima parte dell'episodio Kid Flash, Vibe e Joe catturano Peek-a-boo. Poi si presenta un Samurai che inizia a terrorizzare la città e dà un ultimatum a Vibe e Kid Flash. Cisco confida al team che potrebbe esserci un modo, su cui sta lavorando da sei mesi, per far uscire Barry dalla Forza della Velocità. Iris rimane incredula su come Cisco abbia mantenuto il segreto per così tanto tempo e cerca di far capire al team che il loro obiettivo è quello di riuscire a scoprire come sconfiggere il Samurai, perché Barry se n'è andato e non tornerà mai più. Cisco, non trovando l'aiuto sperato, riesce a contattare Caitlin nel bar in cui lavora e lei, al contrario di Iris, si offre di aiutarlo.

La mattina seguente Cisco riunisce Caitlin, Joe e Wally per provare a riportare Barry a casa. Cisco usa il Bazooka della Velocità per provare ad ingannare la Forza della Velocità e liberare Barry. Al team sembra un fallimento, ma Barry viene ritrovato lontano da casa, ad Ivy City, e riportato alla stazione di polizia di Central City. Barry appare spaesato e parla e scrive in un linguaggio incomprensibile. Mentre Cisco cerca una possibile cura o un modo per tradurre il linguaggio di Barry, Iris decide di provare a parlargli, ma Barry usa la sua supervelocità per mettere a soqquadro i laboratori. Viene messo fuori gioco da Caitlin grazie alla pistola congelante e chiuso in una cella ai laboratori STAR. Wally si finge Flash e combatte contro il Samurai che però lo ferisce.

Iris allora si fa rapire dal Samurai promettendogli che Barry correrà in suo aiuto. Joe va da Barry e gli dice che Iris è in pericolo e che morirà se lui non andrà a salvarla. Barry riprende coscienza di sè stesso e, indossando il nuovo costume progettato da Cisco, dimostra di essere diventato molto più veloce di quando se n'è andato e riesce a salvare Iris mettendo fuorigioco il Samurai, che si rivela un robot.

Caitlin promette a Cisco di tornare ai laboratori STAR il giorno successivo. La sera stessa, però, torna al bar in cui lavorava, dove ad un tipo strano dice di comunicare ad Amunet, un gangster, di essersene tirata fuori. Dopo essere stata minacciata, si trasforma in Killer Frost, dimostrando di non saper controllare i suoi poteri, ed allontana l'uomo. Uscita dal locale, però, la personalità di Caitlin prevale e riprende il controllo di sè stessa. Barry, parlando con Iris, le rivela di sentirsi rinato e che il dolore del suo passato e gli errori commessi fossero stati spazzati via.

Alla fine dell'episodio viene rivelato che dietro il Samuroid c'è un uomo chiamato il Pensatore.

Segnali misti[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Mixed Signals
  • Diretto da: Alexandra La Roche
  • Scritto da: Jonatan Butler e Gabriel Garza

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un miliardario viene ucciso da un meta-umano in grado di hackerare ogni tipo di tecnologia con il suo cervello; infatti il miliardario viene ucciso facendo salire e scendere a gran velocità l'ascensore in cui si trovava. La scena si sposta poi a casa di Barry, dove prepara la colazione in un modo allegro e divertente mai visto prima, ma poi viene convocato sulla scena del delitto. Qui arriva anche Cisco che scopre che l'ascensore è stato hackerato grazie ad uno strano codice lasciato "dall'hacker". Tornati ai laboratori S.T.A.R. Cisco mostra a Barry il nuovo costume e tutte le modifiche tecnologiche apportate. Iris parlando con Caitlin si mette in una terapia di coppia; intanto Cisco invita Gipsy su Terra-1 per una giornata insieme e le promette che si libererà subito dopo aver scoperto di più sull'hacker, ma poi le dà di nuovo buca quando non ci sono progressi a riguardo. Ad un altro miliardario che viaggia in macchina gli viene hackerata la macchina dal metaumano; per fortuna arriva Barry che poi, non volendo aiuto da Wally e consigli da Iris, finisce quasi per farla sbattere in una strada in costruzione, ma ancora una volta vince smontando la macchina. Agli S.T.A.R. Labs scoprono che l'hacker è un virus, e che il metaumano è un uomo che si chiama Ramsey Deacon. In Centrale arriva Deacon, che hackera tutti gli strumenti tecnologici per uccidere il miliardario che era nella macchina; una bomba esplode ma Barry arriva in tempo. In laboratorio Cisco e Catlin vedono una foto di lui e i suoi tre amici che si chiamano Tim Quan, Cart Vier e Shila Agnani. In centrale si scopre che loro hanno creato un progetto di nome "Kilgore", e che lui si vendica dei suoi compagni per avergli rubato l'idea. Wally e Joe vanno quindi a proteggere Shila che è la prossima vittima. Nella terapia di coppia le cose cominciano un po' a complicarsi per Barry e Iris, tanto che Iris dopo non gli parla e non lo guarda. Gipsy stancata da Cisco se ne va. Nella casa di Shila, Wally e Joe piazzano dei dispositivi per vedere quando arriva Deacon. Dopo arriva Tim che avverte che sta arrivando Deacon, ma è troppo tardi e dopo una chiacchierata lui hackera il dispositivo di Shila per il diabete tentando di ucciderla, ma viene salvata da Wally mentre Kilgore rapisce Tim. Cisco, parlando con Gipsy per avergli dato buca cerca di farsi perdonare organizzando una giornata insieme per l'indomani, ma lei gli dice che sulla sua Terra in questo giorno si festeggia il giorno dell'Uno-Uno-Uno: Cisco capisce così il codice dell'hacker e produce un siero per fermare i poteri di Deacon. Tim, rapito, si fa filmare da Deacon per far vedere a tutto il mondo che lui e Shila hanno rubato il suo progetto. Il meta-umano sta per ucciderlo, ma arrivano Barry e Wally in tempo. Deacon con i suoi poteri prende il controllo della Super-Tuta di Flash, ma viene distratto da Tim in fuga e così Barry scappa. Bloccata la tuta di tutte le funzioni Barry chiama il team al telefono, ma la tuta impazzita attiva il protocollo dell'autodistruzione. Barry chiede scusa ad Iris, che gli dice di lanciare un fulmine verso sè stesso per riprendere il controllo della tuta, e questo suggerimento si rivela utile. Deacon sta per uccidere Tim, ma arriva Barry in tempo che gli innesca il siero mettendolo fuori combattimento. Cisco chiede scusa a Gipsy di non aver passato la giornata di ieri con lei e gli promette che si farà perdonare. Ad Iron Heights Barry e Joe chiedono a Deacon come ha ottenuto i suoi poteri se era fuori città la notte dell’esplosione dell’acceleratore di particelle e questi dice che non è stato l'unico a ottenere i poteri. Barry si fa perdonare da Iris e promette che si sposeranno presto.

A fine episodio Il Pensatore spia Deacon, e suggerisce di muoversi a trovare gli altri 11 metaumani.

La fortuna è donna[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nei flashback, il Pensatore osserva Becky Sharpe, una donna con sfortuna apparentemente senza fine, e determina che sarà facilmente manipolata. Nel presente, Becky rapina una banca e se ne va quando Barry scivola sulle biglie. Harry arriva da Terra-2 e dice a Wally che Jesse ha deciso di rompere con lui per concentrarsi sul vigilantismo. Cisco deduce che Becky è un metaumano con il potere di fortuna favorevole mentre induce la sfortuna agli altri. Barry si rende conto che il portale da cui era sfuggito alla Speed Force ha esposto un'intera serie di persone, tra cui Becky e Deacon, alla materia oscura. Harry informa Cisco che Jesse l'ha espulso dalla sua squadra a causa del suo atteggiamento. I poteri di Becky si espandono senza controllo, riattivando l'acceleratore di particelle, che Harry fa esplodere volutamente, annullando i poteri di Becky e portando alla sua incarcerazione. Cisco e Harry identificano dodici nuovi metaumani creati sul bus, e quest'ultimo sospetta che un partito sconosciuto abbia manipolato eventi che circondano il ritorno di Barry. Wally decide di partire per un viaggio alla ricerca di sè stesso. Si scopre che il Pensatore sta spiando gli S.T.A.R. Labs attraverso il casco "Samuroid". Joe scopre che Cecile è incinta.

Plastic Man[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il padre di Gypsy, Breacher, attacca Cisco, giurando di cacciarlo e ucciderlo in 24 ore. Il team Flash apprende che l'autista dell'autobus è stato assassinato e rintraccia un altro passeggero, Ralph Dibny, ex detective del CCPD corrotto esposto da Barry e attualmente infame investigatore privato. Mentre due teppisti attaccano Dibny, gli viene rivelato di avere il potere di allungarsi. Caitlin stabilizza i suoi poteri con un siero. Il team scopre che Ralph ha ricattato il sindaco Bellows per adulterio, con quest'ultimo che ha rivelato di aver ingaggiato i teppisti. Barry si confronta con Ralph per le sue azioni mentre quest'ultimo lo rimprovera, sostenendo di essere stato un "buon poliziotto". In seguito interrompe il ricatto di Bellows, che tenta ancora di ucciderlo mentre Breacher scambia il primo con un Plastoide, la specie che ha invaso la Terra-19 in precedenza, e lo attacca. Cisco interviene e salva Ralph, e Barry, dopo aver rivelato il suo alter-ego, lo convince ad aiutare ad arrestare il sindaco in fuga. Ammirando la galanteria di Cisco, Breacher consente la relazione con sua figlia. Barry recluta Ralph per il Team Flash e scopre che qualcuno chiamato DeVoe ha incaricato Ralph di sorvegliare Bellows. Barry ricorda che Abra Kadabra e Savitar menzionarono entrambi DeVoe. Nel frattempo, Caitlin trova un messaggio sulla porta del suo appartamento.

Hashtag femminismo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Pur non riuscendo a rintracciare DeVoe, il Team Flash viene visitato da Felicity, che si unisce alla festa di addio al nubilato di Iris. Schernendo i piani di Cisco per l'addio al celibato di Barry, Ralph porta gli uomini in uno strip club, dove apprendono che la figlia di Cecile, Joanie, sta lavorando. Joe la affronta, ma lei si difende affermando che sta facendo solo ricerche femministe. Ralph incita una rissa, che porta all'arresto degli uomini fino a quando Harry non paga la cauzione. Nel frattempo, il difensore di Amunet, Norvock, esige il ritorno di Caitlin e attacca le donne quando lei rifiuta. Killer Frost emerge e lo respinge, e in seguito dice a Iris che Caitlin ha accettato l'impiego di Amunet in cambio dei mezzi per controllare Frost. Apprendendo che Amunet sta tenendo un metaumano che lei chiama "il Piagnucolone", le cui lacrime sono un forte narcotico, prigioniero e intende venderlo, Iris decide di fermarla. Sebbene Caitlin si rifiuti di unirsi, lei attacca Amunet quando vede i suoi amici in pericolo. Usando un forte magnete, la squadra ruba i frammenti di metallo di Amunet, lasciandola impotente. Iris dissuade Frost dall'uccidere Amunet, che promette vendetta. Iris e Barry si rifiutano di raccontarsi le loro avventure. Iris chiede a Caitlin di essere la sua damigella d'onore mentre Joe convince Joanie a dire a Cecile della sua ricerca. DeVoe cattura il Piagnucolone....

Harry, ti presento Harry...[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barry allena Ralph per usare le sue capacità, con Cisco che realizza un completo elastico per lui. Un altro metaumano del bus, una nativa di Lakota Sioux di nome Mina Chayton, che può animare statue, inizia ad attaccare Central City e ruba pezzi di una collana Black Bison, che sostiene appartenere alla sua tribù. Quando Barry e Ralph la raggiungono, lei attacca Barry con una statua da uomo delle caverne e tenta una fuga. Ralph sceglie di fermarla, ma una ragazzina è ferita nel processo. Ralph rimpiange le sue azioni, ma è confortato da Barry. Chayton sfugge alla CCPD, andando dall'ultimo pezzo della collana conservato al museo. Quando Barry e Ralph la affrontano, lei porta in vita uno scheletro di dinosauro. Barry arresta Chayton mentre Ralph salva una guardia di sicurezza dallo scheletro. Più tardi, Ralph rivela di aver spedito la collana alla tribù di Chayton, prima di visitare la bambina dell'ospedale, usando le sue abilità per intrattenerla. Nel frattempo, Harry, cercando di fare amicizia, lavora con i suoi doppelgangers del multiverso, The Council of Wells. Scoprono che DeVoe è un uomo di nome Clifford DeVoe. Barry e Joe si dirigono alla casa di DeVoe, per scoprire che è un uomo di mezza età su una sedia a rotelle.

Il Pensatore[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barry e Joe interrogano DeVoe e sua moglie per cercare di ottenere maggiori informazioni. In un flashback, DeVoe e sua moglie costruiscono un berretto pensante per migliorare la sua capacità cerebrale, alimentandola attraverso l'esplosione dell'acceleratore di particelle. L'aumentata potenza cerebrale di DeVoe accelera la sua sclerosi laterale amiotrofica, costringendo la moglie a costruirgli una sedia speciale per tenerlo in vita. Barry scopre la telecamera nella testa di Samuroid e va a casa di DeVoe, evitando di essere catturato dalla moglie di DeVoe. Barry in seguito affronta DeVoe, che rivela la sua vera identità, portando a Cisco il soprannome di "The Thinker". Wally torna al Team Flash da Blue Valley.

Crisi su Terra-X - III Parte[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel campo di concentramento, Oliver, Barry, Sara, Alex e Firestorm, vengono salvati dall'esecuzione per mano del doppelgänger di Quentin Lance da Ray Terrill e Leo Snart (doppelgänger di Leonard Snart). Thawne si prepara per il trapianto di cuore da Kara ad Overgirl, Iris e Felicity cercano di salvare i loro amici ai laboratori S.T.A.R.. Il generale Winn Schott (doppelgänger di Terra-X di Winn), comandante dei ribelli, è determinato a distruggere la loro porta temporale, imprigionando così Dark Arrow e Overgirl su Terra-1. Oliver, fingendosi Dark Arrow, scopre il dispositivo apocalittico dei nazisti, una nave da guerra chiamata Wellenreiter, un equivalente militarizzato della Waverider delle Leggende. Oliver viene scoperto dal Quentin Lance di Terra-X quando rifiuta di uccidere il doppelgänger di Terra-X di Felicity. Gli eroi combattono sia contro il Red Tornado dei ribelli, inviato da Schott per distruggere il portale, sia contro le forze naziste. Alla fine il portale viene aperto grazie a Martin, che rimane ferito gravemente durante il combattimento.

Non correre[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A Natale Barry e Iris aprono i regali del loro matrimonio, l'ultimo però è un servizio di coltelli dove c'e un solo coltello ed è pure anonimo; nel mentre Il Pensatore continua a stare sempre più male. Al bar arriva di nuovo Amunet che stordisce Harry e rapisce Caitlin; per strada Barry e Iris vengono attaccati da DeVoe e quest'ultimo poi rapisce Barry. Al covo del Pensatore Barry è imprigionato in un campo di forza, intanto Caitlin viene portata in un ospedale abbandonato per curare un metaumano che legge la mente di nome Dominic. Ai laboratori S.T.A.R., Ralph e Cisco cominciano a litigare ma Iris li ferma e Harry dice loro che la caposquadra deve prendere le decisioni giuste o altrimenti perderà tutti. All'ospedale Caitlin e Dominic tentano di scappare ma vengono fermati da Amunet che fa iniziare l'operazione a Dominic che si rivela un successo perché con uno stratagemma Caitlin mette fuori gioco Amunete i suoi uomini. Il Team li rintraccia e Ralph e Cisco salvano i due da Amunet e fuggono con la breccia di Cisco. Al covo del Pensatore Barry riesce ad ingannare DeVoe e ad uscire dalla cella, però Il Pensatore lo catapulta fuori dove combattono: Il Pensatore precipita in mare e Barry si salva usando il gadget gommone della tuta ideato da Cisco. Barry ritorna ai laboratori e riabbraccia Iris. Così tutti festeggiano il Natale a casa di Joe, alla festa arriva anche Dominic. Barry torna a casa per un'emergenza e lì viene chiamato da Dominic che si rivela essere lo stesso DeVoe, che usando i suoi poteri aveva trasferito il suo corpo in quello di Dominic. A casa Barry trova il corpo di DeVoe accoltellato col coltello regalato per il matrimonio di Barry. In seguito giunge la polizia, Barry ha intenzione di fuggire ma decide di "non correre": viene quindi arrestato per l'omicidio di DeVoe.

Processo a Flash[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barry è processato per l'omicidio di Clifford DeVoe, con Cecile che lo rappresenta. Cisco e Joe devono partire durante il processo per una meta indagine, in cui un meta ha causato il collasso della gente. Singh rivela a Joe che sta apparendo come testimone per l'accusa contro Barry. Il meta viene alla fine scoperto come Neil Borman, che è un meta che produce radiazioni e che sta causando malattia e collasso in tutta la città. Barry lo prende, ma è mal equipaggiato per affrontare la situazione. Cisco e Killer Frost si recano sulla scena in cui Caitlin tenta di congelare Borman, che sbrina rapidamente e colpisce Caitlin. Barry crea un sigillo sottovuoto attorno a Borman per contenere le radiazioni, con Cisco che trasporta la radiazione sulla morta Terra-15, prosciugando il meta e sconfiggendolo. Mentre il giudice pronuncia la sentenza della giuria, al dipartimento di polizia Singh nomina Flash come eroe della città dopo averla salvata dall'esplosione di Borman. Barry viene condannato all'ergastolo e rinchiuso ad Iron Heights, nella stessa cella di suo padre.

L'uomo allungabile[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barry nella sua vita di detenuto è terrorizzato, infatti regna il caos nel carcere ma con i suoi poteri li rimette dentro le celle; nel frattempo Ralph continua a proteggere la città dai criminali facendo scene ridicole. In prigione Barry rincontra il figlio di Trickster, Axel Walker, che gli fa presentare un uomo chiamato Big Sir, e in seguito rivede Iris che gli dice che lo tireranno fuori presto. La sera Walker viene liberato di prigione da sua madre che lo porta in una fabbrica di giocattoli dove gli viene l'idea di eliminare Ralph. In palestra Barry sta per essere picchiato ma viene salvato da Big Sir, al quale poi chiede perché l'ha aiutato e gli dice che suo padre l'aveva guarito da un'infezione. In città Walker terrorizza tutti con delle bombe, ma viene fermato da Ralph, che all'inizio ha la meglio, ma poi viene sopraffatto dall'acido spruzzato da Axel che gli brucia la pelle e quindi fugge aiutato da Cisco. Axel e sua madre rapiscono degli ostaggi e se non arriverà Ralph in tempo li bruceranno nell'acido. Ralph impaurito non vuole andare e decide quindi di andare a liberare Barry, il quale gli dice di credere in se stesso convincendo Ralph che cambia idea. In prigione Big Sir viene picchiato ma alla fine Barry lo salva con i suoi poteri. Walker e sua madre rapiscono Caitlin e Cisco ma Ralph arriva in tempo con la nuova tuta e mette fuori gioco entrambi i criminali ma la madre di Walker riesce ad azionare la leva che libera l'acido. Harry riesce a cambiare la forma dell'acido appena in tempo salvando così i suoi amici. Nella scena finale Ralph e Cisco incontrano al bar una ragazza che si scopre che scrive la stessa scrittura di Barry quando era spaesato.

Tesoro, mi si è ristretto il Team Flash[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barry spinge il Team a cercare prove che scagionino il detenuto Big Sir, molti anni prima condannato ingiustamente. Le indagini portano a un nuovo colpevole, un metaumano soprannominato Dwarfstar, che intanto sta rubando gioielli tecnologici dopo averli miniaturizzati. Tentando di catturarlo, Cisco e Ralph vengono rimpiccioliti dal malvivente e riacquistano la loro taglia originaria solo esponendosi di nuovo al potente flusso energetico. Alla fine ritorneranno alle dimensioni normali riuscendo a catturare Dwarfstar, che decide di non confessare per l'innocenza di Big Sir. Si scopre che Cecile è telepaticha e si teme che la bimba potrebbe essere una metaumana. Barry decide di liberare con i suoi poteri Big Sir e di portarlo in un paesino della Cina e lo saluta con un biglietto. Wolfe viene a conoscenza che Barry è Flash grazie alla telecamera di sorveglianza installata in segreto e droga Barry con una sostanza nel budino. Wolfe lo rinchiude in una cella per metaumani e si scopre che lavora per Amunet.

La vera natura[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barry e i meta del bus incarcerati (Ramsey Deacon, Becky Sharpe, Mina Chaytan e Sylbert Rundine) sono pronti per essere venduti ad Amunet, decidono quindi di pianificare una fuga. Ralph incontra un ex cliente, che lo spinge a scoprire una nuova capacità di essere in grado di cambiare forma. Tuttavia, non ha ancora completamente padroneggiato questa abilità quando tenta di sventare l'accordo di Amunet con Wolfe. Barry aiuta i meta a fuggire, ma sono bloccati da Wolfe e Amunet. DeVoe / Dominic si presenta, ancora una volta usando la sedia per estrarre le abilità dei meta, prima di trasferire la sua mente nel corpo di Sharpe. Il Pensatore uccide poi Wolfe, ma Amunet fugge prima che subisca lo stesso destino. Ralph usa la sua abilità mutaforma per trasformarsi nel DeVoe originale, sostenendo che era svenuto nel loft di Barry ma non morto, pulendo il nome di Barry. Nonostante questo successo, il Team Flash si rende conto che DeVoe può solo rubare i poteri dai metaumani delle sue stesse creazioni, quindi sta prendendo di mira anche Ralph. Tornati nel loro covo, il matrimonio dei DeVoe comincia a deteriorarsi e il Pensatore droga sua moglie con le lacrime d'amore del Weeper, in modo che lei mantenga la sua devozione verso di lui e poi ballano.

Soggetto 9[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barry e Ralph incontrano una nuova metaumana grazie ai poteri di Cisco. Si tratta di una violinista di nome Izzy, che ha acquisito il potere di dominare l'aria. I due eroi si recano nel bar, dove suona, per trarla in salvo, ma lei mostra resistenza. Poi Barry, Ralph e la ragazza incontrano DeVoe e la ragazza riesce a colpirlo. Barry, notato il suo potenziale, la invita a unirsi al loro team per allenarla: tra la ragazza e Ralph comincia ad instaurarsi una sorta di relazione. Barry insegna alla ragazza ad incanalare l'aria nel violino ma quando egli si dimostra duro nell'allenamento della ragazza, viene criticato da Iris. Izzy, Barry e Ralph in seguito incontrano di nuovo DeVoe ma stavolta il Pensatore riesce ad assorbire la ragazza. Ralph depresso continua ad andare avanti col la lotta al crimine e l'indagine su gli ultimi 3 meta dell'autobus, minacciando poi di distruggere DeVoe.

Dentro il Flashtime[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jesse Quick giunge su Terra-1 per parlare con suo padre. Intanto Veronica Dale, una eco-terrorista fa esplodere una bomba nucleare, ma Barry, per prevenire la catastrofe, insieme a Jesse entra in Flashtime, ovvero corre talmente veloce da congelare il tempo. Inviata Jesse a chiamare Jay Garrick, Barry coinvolge uno ad uno i suoi compagni, facendoli vibrare. Prima chiede a Cisco di portare la bomba su un'altra terra, ma l'attraversamento della breccia potrebbe farla esplodere. Poi prova a farla congelare da Killer Frost, ma nemmeno ciò serve a qualcosa. Quindi va da Harrison Wells, che gli suggerisce di farla entrare nella Forza della Velocità e farla esplodere. Tornato sul luogo della bomba, Barry incontra Jesse e Jay, il quale propone di colpire contemporaneamente la bomba con tre fulmini, uno a testa. Jay, però, non riesce a scagliare il suo fulmine e, non reggendo più il Flashtime, si blocca. Dopo un po' anche Jesse non ce la fa più. Barry, rimasto solo, va da Iris, che gli consiglia di tirare fuori la Quarksfera dalla Forza della Velocità e dirigere la conseguente scarica di fulmini contro la bomba per disattivarla. Dopo aver baciato Iris, Barry riesce ad attuare il piano e poi butta la Quarksfera nella Forza della Velocità. Jay Garrick, resosi conto di non essere più quello di una volta, decide di abbandonare la sua attività di supereroe e dice che, una volta tornato su Terra-3, allenerà una nuova velocista. Jesse torna su Terra-2 dopo aver parlato con suo padre riguardo la morte di sua madre. Caitlin e Wells vanno da Jitters, dove incontrano la ragazza misteriosa.

Corri, Iris, corri![modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un metaumano cerca di rubare la Central City Bank con dei poteri di fuoco ma fallisce perché un altro meta dell'autobus di nome Matthew Kim ha trasferito i suoi poteri ad un altro individuo . Quando Joe, Barry, e Iris lo ritrovano, gli fanno delle domande: Barry e Iris entrano in contatto con lui, così Barry perde la sua velocità, mentre Iris diventa una velocista. Inspirato da Thawne, Harry costruisce un casco pensante per essere intelligente e superare DeVoe. Con i loro ruoli diversi, Iris diventa la velocista di Central City mentre Barry deve imparare ad agire come capo squadra. Il nuovo metaumano, creato per sbaglio da Kim, richiede denaro e terrorizza la città con i suoi poteri di fuoco. Usando il cappello pensante di Wells, il Team propone l'idea di Iris per creare un'onda anomala, negando le fiamme e sconfiggendo il metaumano. Tornati agli S.T.A.R Labs, Kim tocca di nuovo Iris e Barry e restituisce a Barry la velocità. Harry e Cisco scoprono gli ultimi 2 Metaumani dell'autubus,"Janet Petty ed Edwin Gauss".

Flash vs. Null[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Null and Annoyed
  • Diretto da: Kevin Smith
  • Scritto da: Lauren Certo & Kristen Kim

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barry e Ralph continuano ad addestrarsi con degli ologrammi ad affrontare Devoe ma Ralph continua sempre a nascondersi. Intanto arriva di nuovo Breacher per chiedere aiuto a Cisco, riguardo i suoi poteri che sono spariti. Marlize scopre che DeVoe ha catturato il Piagnucolone e sta usando le lacrime per drogarla da giorni. Janet Petty, la nuova metaumana, una sera ruba una corona facendola fluttuare per poi cadere e rompendo la cassa. Caitlin dice a Cisco il motivo perché Breacher ha perso i poteri, per l'età e comunque Cisco non glielo dice perché se no non lo farà più uscire con Gipsy ma commette un errore e alla fine confessa. Barry e Ralph rintracciano Null ma stavolta Barry viene preso e va tutto in aria, Ralph però riesce a salvarlo trasformandosi in un cuscino di gomma e sconfiggendo Null. Marlize affronta il marito ma prima di finire egli riesce nuovamente a drogarla, facendole dimenticare tutto. Breacher chiede scusa a Cisco e si ritira dal crimine andando in pensione e chiede a Cisco di diventare il nuovo Breacher lavorando con Gipsy. DeVoe ha in mente di entrare ai S.T.A.R Labs. per catturare gli ultimi 4 meta. Alla fine si vede Harry entrare nella stanza di Thawne per alimentare il casco pensante con la materia oscura.

Easter Egg: lo stesso Kevin Smith insieme al suo amico Jason Mewes compaiono nell'episodio rivestendo il ruolo delle guardie del museo, peraltro con le medesime pettinature dei loro personaggi Jay e Silent Bob

Scacco matto![modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barry e Ralph continuano la loro ricerca dell'ultimo metaumano, Edwin Gauss, un hippy conosciuto anche come Folded Man e scoprono che ha il potere di attraversare le tasche dimensionali. Ralph pensa di attuare un nuovo piano, cioè quello di uccidere Devoe. Intanto Joe si preoccupa per lo strano comportamento di Harry. Una volta catturato il metaumano, Ralph scopre che esso è stato nel covo di Devoe, attraversando la sua tasca dimensionale, anche se di norma poteva solamente attraversare le sue personali. Harry crea lo Scettro Sonico, un potente strumento in grado di riprodurre onde sonore come quelle di Izzy che con soli due colpi ucciderebbe Devoe. Allora Ralph e Edwin cercano di entrare nel covo di Devoe, ma Barry li ferma. Ralph assume dentro al suo corpo lo Scettro Sonico, ma ugualmente Barry lo mette al tappeto. Grazie ad un antidoto in grado di risvegliare subito Killer Frost, quest'ultima, Barry e Cisco fanno aprire la tasca dimensionale di Devoe da Edwin e poi entrano nel suo covo. Una volta dentro, utilizzano lo Scettro Sonico contro Devoe ma non ci riescono, poiché quello era un ologramma e quindi Marlize e Devoe riescono ad entrare negli S.T.A.R. Labs. Devoe fa ingrandire il dinosauro del museo e lo fa scontrare con Ralph: nel frattempo Marlize e Iris combattono mentre Joe si scontra con il Samuroide. Intanto Harry entra nel suo covo e fa aumentare da Gideon la materia oscura nel Cappello Pensante, facendolo svenire. Iris stordisce Marlize ma viene infilzata dalla spada di quest'ultima. Ralph vince contro il dinosauro ma quando torna dentro vede Devoe aver risucchiato tutti i poteri dei metaumani, entrando nel corpo di Edwin. Barry, Killer Frost e Cisco ritornano ai laboratori e vedono Ralph che è riuscito a catturare Devoe. Quando tutto sembra finito, Devoe mostra che le manette anti-metaumano erano in realtà aperte. Egli si libera ed utilizza i poteri di Null per bloccare Barry e Ralph, dopdiché trasferisce la sua essenza nel corpo di Ralph. Cisco e Killer Frost intervengono, ma Cisco ha un danno al cervello dopo essere arrivato da Devoe e quando Killer Frost tocca quest'ultimo, si ritrasforma in Caitlin; così Devoe se ne va via. Cisco ed Harry scoprono che con i poteri di Melting Point, Devoe ha intrappolato il DNA-metaumano nel corpo di Caitlin e che quindi lei non avrà più i suoi poteri; nel frattempo Barry decide di ripulire l'ufficio di Ralph. Intanto Marlize e Devoe festeggiano e Devoe utilizza il potere di Ralph per assumere le sembianze di Clifford e così facendo introduce il suo nuovo progetto: il Dispositivo di Illuminazione.

Siren-X[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre Harry rischia di perdere la propria intelligenza per un abuso di materia oscura, il Team è costretto a trasferire in un posto sicuro il Meta Fallout per non farlo catturare da DeVoe. Per questa missione, che richiede un'arma raffreddante, viene reclutato Leonard Snart di Terra X, al seguito del quale arriva in segreto sulla Terra anche la nazista Siren-X, desiderosa di vendicarsi della morta dei suoi compagni. Mentre stanno trasportano Boardman arriva Devoe che li attacca, ma Barry si blocca perché non riesce a togliersi dalla testa l'immagine della morte di Ralph, così sia lui che Snart vengono messi facilmente a terra. Devoe sta per catturare Fallout, quando arriva Siren-X, che lo costringe a ritirarsi, e così Laurel si impossessa sia di Boardman che della pistola congelante di Leo. Tornati ai lobaratori S.T.A.R. Snart fa un discorso a Barry spiegandogli che la morte di Ralph non è stata colpa sua e non deve assumersi la colpa di quello che è successo. Alla centrale di polizia arriva Laurel che inizia ad usare l'urlo sonico su Boardman per fargli irradiare Central City. Flash e Capitan Cold arrivano alla centrale, ma Barry si blocca nuovamente e allora Snart gli rammenta che non è stata colpa sua e così Barry si riprende e riesce a fermare Laurel e così Leo e Caitlin con le loro pistole congelati raffreddano Boardman. Dopo aver completato la loro missione Snart ritorna nella sua terra e Barry riesce finalmente ad accettare la morte di Ralph. L'episodio termina con Devoe e sua moglie che osservano dal loro covo Fallout in una camera anti-radiazioni dell'A.R.G.U.S.

Il meccanico[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un flashback, Marlize e Devoe si conoscono durante un convegno di professori ad Oxford e anche se i due all'inizio hanno idee diverse su come debba progredire la razza umana decidono di uscire insieme e dopo aver capito che si amavano vanno a convivere insieme. Mentre stanno disiballando gli scatoloni Marlize trova un diario di Clifford sul come regredire l'intelligenza e per questo decide di lasciarlo. Qualche mese dopo Marlize sta lavorando su un progetto in Kenya, quando dei terroristi la attaccano ferendola. Clifford dopo averla riportata a casa si scusa e le confessa che non è niente senza di lei, così i due tornano ad amarsi. Oggi, Devoe e Marlize rubano componenti utili alla costruzione di diversi satelliti funzionali al loro piano, lasciandosi dietro una scia di morte. Cisco, per non farsi del male nello scovare Devoe, chiama in aiuto Gipsy così i due possono co-vibrare e alla fine lo trovano.Barry, Cisco e Gipsy si dirigono in un porto dove trovano Devoe che, avendo già preso quello che gli serviva se ne va. Intanto Cecile, grazie ai suoi poteri, crede di poter aiutare Harry dicendo al team flash le sue idee prima che scompaiano dalla sua mente. Gipsy e Cisco, sanno che qualcosa non va fra di loro e non vogliono rovinare quello che hanno.Il team, dopo aver rintracciato Devoe ai laboratori Mercury, si recano li e dopo aver ingaggiato uno scontro Devoe riesce a stenderli tutti e sta per uccidere Gipsy quando sua moglie lo convince a risparmiarla. Dopo essersi salvati Cisco e Gipsy si recano su terra-19 dove si dicono addio. Tornati nel covo Marlize, vedendo quello che è diventato suo marito, decide di lasciarlo e così si teletrasporto via. L'episodio termina con la "ragazza misteriosa" che porta a Cecile e Joe dei pannolini e dopo essersene andata si scopre che è una velocista.

Harry e gli Harrison[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Per cercare una soluzione al problema della progressiva perdita di intelligenza di Harry, Cisco convoca un Consiglio degli Harrison da varie Terre; i tre sosia non riescono però ad aiutare Harry e si dileguano. Il Team chiede, intanto, aiuto ad Amunet Black per abbattere i satelliti che DeVoe sta per lanciare; la donna però è stata nel frattempo derubata delle sue letali schegge metalliche dal proprio ex-complice Norvok e il Team Flash affronta e neutralizza il metaumano, recuperando il prezioso metallo. Amunet si rifiuta poi di continuare a collaborare, regalando però al Team una granata fatta con le sue potenti schegge da usare contro Devoe. Caitlin, che contava sull'aiuto e su un apparecchio di Amunet per ricongiungersi con Killer Frost, capisce infine che la chiave per ritrovare il proprio alter ego va cercata dentro di sé. Iris pubblica un articolo nel quale informa la cittadinanza del pericolo rappresentato da Devoe.

Pensa velocemente[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

DeVoe assalta la base segreta dell'ARGUS e sfrutta l'energia atomica di Borman per alimentare i 5 satelliti da mandare in orbita. Contrastato da Barry, che gliene distrugge uno, il Professore usa come quinto quello dei Laboratori STAR per le triangolazioni necessarie al suo piano per l'Illuminismo. Contemporaneamente, su consiglio di un sempre meno intelligente Wells, Iris trova la fuggitiva Marlize nascosta ad Oxford e cerca quindi di convincerla ad aiutare il Team contro suo marito Clifford. E mentre Caitlin scopre di aver forse avuto i poteri di Killer Frost alla giovane età, Cecile, ormai prossima al parto, si immedesima completamente nelle persone delle quali legge il pensiero.

Noi siamo Flash![modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre il Pensatore dà il via al suo piano per l'Illuminismo che, tramite satelliti e materia oscura, azzererebbe l'intelligenza umana, il Team Flash cerca di fermarlo e allo scopo Barry, con l'aiuto di Marlize e dei poteri di Cecile, viene immesso nella mente di DeVoe per salvare la sua parte buona. Nella mente del professore Barry incontra Ralph e insieme trovano la parte buona di Devoe uccisa. Quando i due non sanno più cosa fare, a Barry viene l'idea di liberare Ralph facendolo uscire dal portale dal quale è entrato, e in questo modo Devoe non esisterà più. Nonostante i due eroi vengano intralciati dai cloni del professore, Barry libera Ralph, il quale riprende possesso del suo corpo, facendo scomparire Devoe. Dopo essere tornati ai laboratori S.T.A.R. il team riceve la visita da una coscienza tecnologica di Devoe, che subito dopo viene distrutta da Marlize. Il gruppo, dopo essersi liberato finalmente del Pensatore, scopre che i satelliti dal peso immane rischiano di cadere sulla Terra estinguendo la razza umana. Cisco e Ralph riescono a distruggerne molti, mentre per distruggere l'ultimo, Barry viene aiutato da un misterioso velocista che riesce a distruggerlo senza danni. Harry, recuperata parzialmente la propria intelligenza grazie a Marlize e Cisco, decide di tornare sulla sua Terra da sua figlia; anche Marlize si congeda dal gruppo, che vede l'arrivo di un nuovo membro in famiglia: Jenna, la neonata figlia di Joe e Cecile. Alla festa per la nascita partecipano anche Wally, tornato per l'occasione, e Nora, la ragazza misteriosa che si rivela essere la figlia di Barry e Iris dal futuro, e spiega a tutti di aver commesso un grosso errore.

Note[modifica | modifica wikitesto]


  1. ^ a b Flash 4, la quarta stagione della serie tv è su Mediaset Premium, in Mediaset Premium. URL consultato il 3 febbraio 2018.
  2. ^ SEGNALI MISTI - FLASH IV - PRIMA TV, su mediasetpremium.it. URL consultato il 5 febbraio 2018.