Episodi di The Boys (terza stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La terza stagione della serie televisiva The Boys, composta da 8 episodi, viene pubblicata da Prime Video dal 3 giugno all'8 luglio 2022.[1][2]

Titolo originale Titolo italiano Pubblicazione
1 Payback Rappresaglia 3 giugno 2022
2 The Only Man In The Sky L'unico uomo nel cielo
3 Barbary Coast Costa barbarica
4 Glorious Five Year Plan Il glorioso piano quinquennale 10 giugno 2022
5 The Last Time to Look on This World of Lies L'ultima occasione di guardare questo mondo di bugie 17 giugno 2022
6 Herogasm Eroegasmo 24 giugno 2022
7 TBA TBA 1º luglio 2022
8 TBA TBA 8 luglio 2022

Rappresaglia[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un anno dopo la questione di Stormfront, Butcher e i Boys (meno LM, che si è ritirato) ora lavorano come appaltatori per il Bureau of Superhero Affairs di Victoria Neuman per arrestare i super problematici, con Hughie che funge da loro tramite. L'amministratore delegato della Vought, Stan Edgar, offre a Starlight (che ora esce pubblicamente con Hughie) il ruolo di co-capitano dei Sette per ricostruire la reputazione della multinazionale, il tutto con grande sgomento di Patriota. In tutto ciò, Edgar tenta anche di vendere il V24, una variante del composto V che fornisce poteri temporanei della durata di 24 ore, al candidato presidente degli Stati Uniti, in modo tale da utilizzarlo per creare dei soldati invincibili in guerra, ma fallisce.

Maeve incontra segretamente Butcher e gli chiede di cercare i Rappresaglia, un gruppo di supereroi la cui popolarità è svanita dopo la formazione dei Sette, e di scoprire la verità sulla morte del loro leader, Soldatino, nella speranza di trovare qualcosa che possa uccidere Patriota. Prima di andare, Maeve dà a Butcher anche diverse fiale di V24, che egli pensa di usare.

Mentre lascia il lavoro, Hughie vede un uomo di nome Tony, che afferma di essere il migliore amico di Neuman chiamandola Nadia. Segue i due in un vicolo, dove Tony esorta Neuman a dire la verità su "Red River". Lei rifiuta, spingendo Tony a vendicarsi, ma viene brutalmente ucciso da lei, il tutto mentre Hughie osserva la scena da dietro un cassonetto, terrorizzato.

  • Altri interpreti: P.J. Byrne (Adam Bourke), Cameron Crovetti (Ryan Butcher), Matthew Edison (Cameron Coleman), Jim Beaver (Robert Singer), Jarrett Siddall (Peter), Matthew Gorman (Todd), Kyle Mac (Tony)
  • Guest star: Charlize Theron (attrice che interpreta Stormfront)

L'unico uomo nel cielo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Only Man In The Sky
  • Diretto da: Philip Sgriccia
  • Scritto da: David ReedJune

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I Boys indagano sulla morte di Soldatino andando a cercare gli altri membri dei Rappresaglia: Frenchie e Kimiko affrontano la Contessa Cremisi, vedova di Soldatino, a Voughtland, ma nello scontro lei riesce a scappare; Butcher affronta Gunpowder, ex spalla di Soldatino, ma viene ferito nello scontro a fuoco che ne segue. Su consiglio della sua ex moglie, LM si riunisce ai Boys, per il desiderio di vendetta nei confronti di Soldatino, che in passato uccise la sua famiglia.

Hughie intanto visita Red River, un orfanotrofio per bambini con superpoteri e ne copia i registri, scoprendo che Victoria Neuman, oltre a essere una super, è anche la figlia adottiva di Stan Edgar. Butcher chiama Hughie e accetta di smettere di usare la violenza, ma un Hughie disilluso lo informa della vera natura di Neuman, facendogli cambiare idea. Butcher prende una dose di V24 e affronta nuovamente Gunpowder, sconfiggendolo facilmente grazie ai poteri acquisiti e apprendendo che Soldatino è morto in Nicaragua mentre era in missione per la CIA, guidata allora da Grace Mallory. Irritato dalla scoperta, Butcher uccide Gunpowder.

Nel frattempo fervono i preparativi per l'imminente festa di compleanno di Patriota, il quale fa pressioni su Starlight affinché si comporti in modo deferente nei suoi confronti, ma lei lo respinge con il sostegno di Edgar. Alla notizia di Stormfront che si è suicidata sul letto d'ospedale poche ore prima della celebrazione, Patriota prende la parola durante i festeggiamenti, affermando che i dirigenti della Vought stanno tentando di controllarlo, autocelebrandosi a reti unificate e insistendo sul fatto che il mondo ha bisogno di lui perché è "il vero eroe".

  • Altri interpreti: Billy Zane (attore che interpreta Alastair Adana), Malcolm Barrett (Seth Reed), Caitlin Pasquet (attrice che interpreta Cassandra)

Costa barbarica[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Barbary Coast
  • Diretto da: Julian Holmes
  • Scritto da: Anslem Richardson e Geoff Aull

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo lo sfogo di Patriota durante il suo compleanno, i suoi indici di approvazione nei sondaggi sono saliti alle stelle, portando i dirigenti della Vought ad assumere un atteggiamento più accondiscendente nei suoi confronti: su pressione di Patriota infatti Abisso viene reintregrato nei Sette (dopo le molestie sessuali nei confronti di Starlight, contraria a tale scelta); inoltre, durante il reality show American Hero viene scelto l'amico d'infanzia di Annie ed ex fidanzato, Alex (ora Supersonic). Al termine del programma, Patriota annuncia che lui e Annie sono innamorati, cosa a cui lei ricambia con riluttanza.

Nel frattempo, i Boys si incontrano con Grace Mallory (che sta nascondendo Ryan, il figlio di Patriota) la quale rivela che negli anni '80 i Rappresaglia erano stati schierati per assistere la CIA nella lotta contro il governo comunista in Nicaragua durante la guerra fredda, ma durante un attacco da parte di soldati nicaraguensi e russi, Soldatino venne ucciso da una super arma russa.

Butcher, che intanto sta accusando gli effetti collaterali del V24, è infuriato dal fatto che Mallory non gli abbia rivelato in precedenza l'esistenza di tale super arma, necessaria per eliminare Patriota, e se ne va incolpando Ryan per la morte di sua moglie Becca. In seguito, Butcher costringe Frenchie a contattare il vecchio capo di quest'ultimo, "Little Nina" Namenko, per organizzare il trasporto in Russia alla ricerca di tale arma.

  • Altri interpreti: Christian Keyes (Nathan Franklin), Malcolm Barrett (Seth Reed), Jordana Lajoie (Cherie), Sarah Swire (Grace Mallory da giovane), David Reale (Evan Lambert), Maya Misaljevicc (Starlight da giovane), Fritzy-Klevans Destine (Black Noir da giovane), Ryan Blakely (Mindstorm), Nick Wechsler (Blue Hawk), Gattlin Griffith (Gunpowder da giovane), Joel Labelle (Swatto)

Il glorioso piano quinquennale[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Glorious Five Year Plan
  • Diretto da: Julian Holmes
  • Scritto da: Meredith Glynn

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Soldatino (Jensen Ackles) in una scena dell'episodio

Butcher incontra Little Nina e negozia con lei per portare i Boys in Russia in cambio dell'uccisione di un bersaglio assegnato. Dopo aver appreso del V24, Hughie chiede a Butcher di farglielo usare; quest'ultimo rifiuta, ma Hughie si inietta comunque segretamente una dose. Dopo aver eliminato il bersaglio (un oligarca russo, ucciso per mano di Kimiko), i Boys si infiltrano in un laboratorio segreto, ma vengono quasi sopraffatti dai soldati russi finché Butcher e Hughie non usano i loro poteri, eliminandoli facilmente. Butcher scopre e apre una capsula contenente Soldatino ancora in vita, il quale rilascia un'esplosione di energia ferendo gravemente Kimiko, per poi scappare a piede libero.

Annie recluta Maeve e Alex per creare un'alleanza contro Patriota, con Alex che tenta di fare lo stesso con A-Train dopo aver assistito a quest'ultimo maltrattato da Patriota e Abisso. Victoria Neuman tiene una conferenza per affrontare la situazione dei crimini commessi da Patriota, ma tradisce suo padre Edgar accusandolo pubblicamente di aver commesso tali fatti. In cambio, Patriota fornisce al Neuman una dose di Composto V, che inietta a sua figlia Zoe.

Stan Edgar dovrà allontanarsi per un po' dai riflettori, ma quando Patriota, in privato, cerca di sfruttare la situazione per intimidirlo, l'uomo, oltre a non mostrarsi affatto astioso verso Victoria, avendo lei agito esattamente come lui le ha insegnato, intimidisce a sua volta il super, facendogli presente come, nonostante la posizione ottenuta, Patriota cerchi ancora la sua approvazione, cosa che non avrà mai dato che Edgar lo considera un fallimento. Per di più, prevede che presto a Patriota non piacerà comandare la Vought, perché senza Edgar non ci sarà nessuno a coprirlo la prossima volta che commetterà un errore, e quando questo accadrà la reputazione del super sarà rovinata.

All'uscita da un evento pubblico, Patriota decide di portare Annie sul tetto di un palazzo mostrandogli il cadavere di Alex, ucciso per ripicca da Patriota dopo aver appreso da A-Train del suo complotto. Dopo aver minacciato la vita di Hughie, promettendogli che avrebbe fatto la stessa fine di Alex, lei scoppia in lacrime.

L'ultima occasione di guardare questo mondo di bugie[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Last Time to Look on This World of Lies
  • Diretto da: Nelson Cragg
  • Scritto da: Ellie Monahan

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Hughie informa Annie di aver lasciato Soldatino a piede libero dalla missione in Russia e, con la disapprovazione di lei, di aver preso il composto V24. Nel frattempo, Maeve rifornisce Butcher di nuove fialette del composto e, dopo una riflessione sullo stato attuale della situazione con Patriota, hanno un rapporto sessuale.

Soldatino, rientrato negli Stati Uniti, distrugge per errore un palazzo, provocando la morte di diversi civili. Alla notizia, Patriota, impreparato sulla situazione, si preoccupa di gestire solo la Vought e di non intervenire direttamente al riguardo. In seguito nota la complicità di Maeve con Butcher e la fa rapire da Black Noir.

Butcher, Hughie e Latte Materno, nel capire le mosse di Soldatino, incontrano il vecchio vice-comandante della Vought, "La Leggenda". Costui rivela che Soldatino è intenzionato a andare a trovare la sua ex ragazza, la Contessa Cremisi. Hughie e Butcher decidono così di prendere il V24. Giunti sul posto, li raggiunge Annie, chiamata da Latte Materno.

Hughie e Annie si allontanano per discutere mentre Butcher stordisce Latte Materno. In quel momento arriva Soldatino, e Butcher, offrendogli vendetta, gli propone di fare squadra per uccidere Patriota. Soldatino discute con la Contessa sul perché lei l'abbia venduto ai russi e, capito che il motivo di fondo era un odio da parte di quest'ultima, la uccide con un'esplosione. Annie e Hughie, allarmati, si avvicinano e Hughie si frappone tra lei e Soldatino, indicando che questo è l'unico modo per proteggerla. Annie gli risponde che non è questo il metodo corretto e di non lasciarla, ma Hughie raggiunge Soldatino e Butcher.

Infine, Kimiko e Frenchie scoprono in ospedale che lei non ha più i poteri e bacia Frenchie; quest'ultimo però viene rapito da Nina per non aver portato a termine un lavoro assegnatogli.

  • Guest star: Seth Rogen (uomo del sito d'incontri), Christian Keyea (Nathan Franklin), Jack Fulton (Lenny Butcher), Ana Sani (Anika)

Eroegasmo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Herogasm
  • Diretto da: Nelson Cragg
  • Scritto da: Jessica Chou

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I Sette scoprono un filmato di sicurezza che mostra che Soldatino è ancora vivo. Poco dopo, Noir si toglie il chip di tracciamento e scompare. Butcher e Hughie stringono un patto con Soldatino: lo aiuteranno a ritrovare i suoi vecchi compagni di squadra per eliminarli e lui a sua volta li aiuterà a uccidere Patriota. In seguito Abisso informa Patriota della scomparsa di Noir, e gli rivela la posizione del probabile posto in cui andrà Soldatino: nel Vermont, alla residenza dei "gemelli TNT", coppia di super che facevano parte dei Rappresaglia.

Patriota ha una conversazione con sé stesso allo specchio, con il suo riflesso che gli dice che deve necessariamente eliminare i suoi ultimi residui di umanità per essere più forte. Lavorando insieme, Starlight e LM arrivano nel Vermont, dove i gemelli tengono l'"Eroegasmo", l'annuale orgia di supereroi a cui sta partecipando anche Abisso. Nel frattempo anche Soldatino, Hughie e Butcher, dopo aver assunto il V temporaneo, arrivano sul posto, ma quando Hughie si rende conto che Starlight è lì la teletrasporta fuori dalla villa, e dopo una discussione le rivela che non può sopportare il fatto che lei sia sempre quella forte. Dopo aver appreso dai gemelli che Noir lo ha tradito negli anni '80, Soldatino ha un'altra crisi e uccide accidentalmente diverse persone durante l'orgia. Altrove, Kimiko e Frenchie, catturati entrambi da Little Nina, riescono a liberarsi e a sfuggirle. Nel mentre Soldatino, Butcher e Hughie combattono contro il sopraggiunto Patriota, ma quest'ultimo vola via poco prima di essere ucciso dal trio.

Intanto A-Train, anche lui sul posto per uccidere Blue Hawk e vendicare suo fratello, corre un'ultima volta trascinando il super al suolo, finché non si ferma e si accascia a terra accusando una grave insufficienza cardiaca. Dopo l'arrivo dei soccorsi e la fuga dei Boys, Starlight trasmette in diretta streaming un video in cui rivela la sua vera identità al mondo e dichiara che l'autore della strage è Soldatino, e che sia lui sia Patriota non si sono mai preoccupati del bene delle persone ma solo del proprio tornaconto, causando molte vittime in molte occasioni. Infine la ragazza lascia pubblicamente la Vought.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) therealKripke, From day one, everyone dared me to make this episode. CHALLENGE MET MOTHERFUCKERS (Tweet), su Twitter, 18 gennaio 2021.
  2. ^ Prime Video: The Boys - Stagione 3, su primevideo.com. URL consultato il 17 giugno 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione