Episodi di Teen Titans Go! (serie animata) (prima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La prima serie di Teen Titans Go! è stata trasmessa su Cartoon Network negli Stati Uniti d'America a partire da aprile 2013, in Italia nel 2014.

n. Titolo originale Titolo italiano Prima TV originale Prima TV Italiana
1 Legendary Sandwich Un sandwich leggendario 23 aprile 2013 3 febbraio 2014
2 Pie Bros Le torte della nonna
3 Driver's Ed Esami di guida 30 aprile 2013
4 Dog Hand Il padre di Corvina
5 Double Trouble Doppi amici 7 maggio 2013 4 febbraio 2014
6 The Date L'appuntamento
7 Dude Relax Parola d'ordine: Relax! 14 maggio 2013 5 febbraio 2014
8 Laundry Day Giorno di bucato
9 Ghostboy Scherzi da fantasmi 21 maggio 2013 6 febbraio 2014
10 La Larva de Amor Silkie mi amor 28 maggio 2013
11 Hey Pizza! Pizza gratis! 4 giugno 2013 7 febbraio 2014
12 Gorilla Il capo 11 giugno 2013
13 Girl's Night Out Follie a confronto 18 giugno 2013 10 febbraio 2014
14 You're Fired Sei licenziato 25 giugno 2013
15 Super Robin Eroi disoccupati 2 luglio 2013 11 febbraio 2014
16 Tower Power Tutti connessi 9 luglio 2013
17 Parasite Ospite a sorpresa 16 luglio 2013 12 febbraio 2014
18 Starliar Una festa imperdibile 23 luglio 2013
19 Meatball Party Polpetta party 30 luglio 2013 13 febbraio 2014
20 Staff Meeting Un bastone per amico 13 agosto 2013
21 Terra-ized Terr-izzato 20 agosto 2013 14 febbraio 2014
22 Artful Dodgers Il Team Titans 27 agosto 2013
23 Burger vs. Burrito A colpi di cibo 3 settembre 2013 17 febbraio 2014
24 Matched La coppia perfetta 11 settembre 2013
25 Colors of Raven I colori di Corvina 18 settembre 2013 18 febbraio 2014
26 The Left Leg Il titan robot 25 settembre 2013
27 Books Il libro misterioso 2 ottobre 2013 5 maggio 2014
28 Lazy Sunday Domenica pigra 9 ottobre 2013
29 Starfire the Terrible Lunedì motociclistico 16 ottobre 2013
30 Power Moves Supermosse 23 ottobre 2013 6 maggio 2014
31 Staring at the Future Essere responsabili 30 ottobre 2013
32 No Power Eroi senza poteri 6 novembre 2013 7 maggio 2014
33 Sidekick La Batcaverna 13 novembre 2013
34 Caged Tiger L'ascensore 20 novembre 2013 8 maggio 2014
35 Second Christmas La magia del Natale 4 dicembre 2013 5 maggio 2014
36 Nose Mouth La lotta nel sonno 8 gennaio 2014 8 maggio 2014
37 Legs Lady Gambasus 15 gennaio 2014 9 maggio 2014
38 Breakfast Cheese Raffica di coccole 22 gennaio 2014
39 Waffles Un gioco snervante 5 febbraio 2014 12 maggio 2014
40 Be Mine Il giorno di San Valentino 12 febbraio 2014 13 maggio 2014
41 Opposites Gli opposti si attraggono 19 febbraio 2014 12 maggio 2014
42 Birds Ospiti pennuti 26 febbraio 2014 13 maggio 2014
43 Brain Food Cibo per il cervello 5 marzo 2014 14 maggio 2014
44 In and Out Ospiti invadenti 12 marzo 2014
45 Little Buddies Piccoli amici 19 marzo 2014 15 maggio 2014
46 Missing Cercasi Silkie 26 marzo 2014
47 Uncle Jokes Battute da nonno 9 aprile 2014 16 maggio 2014
48 Mas y Menos Due piccoli supereroi 16 aprile 2014
49 Dreams Anche i supereroi sognano 23 aprile 2014 19 maggio 2014
50 Grandma Voice Nonnetta sprint 30 aprile 2014
51 Real Magic Mago Robin 14 maggio 2014 20 maggio 2014
52 Puppets Whaaaaat? Robin e le marionette 5 giugno 2014

Un sandwich leggendario[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere stata interrotta dai ragazzi durante la maratona di Pretty Pretty Pegasus, Corvina li manda in una pericolosa missione alla ricerca degli ingredienti di un sandwich leggendario.

Le torte della nonna[modifica | modifica wikitesto]

Sì avvicina il compleanno di Cyborg e B.B. è triste perché non ha i soldi per comprargli il videogioco vorrebbe tanto. Dopo aver provato vari lavori con scarsi risultati trova lavoro nel locale di Madre Mae-eye, luogo scelto da Stella per la festa.

Esami di guida[modifica | modifica wikitesto]

Robin perde la sua patente dopo aver fatto un incidente con la Batmobile, così fa un corso per riaverla. Ma non si accorge che il suo istruttore Ed lo usa come autista per le fughe delle sue rapine.

Il padre di Corvina[modifica | modifica wikitesto]

Corvina rivela ai Titans che suo padre è il potentissimo demone Trigon e che verrà presto a trovarli. Ella è però tutt'altro che contenta.

Doppi amici[modifica | modifica wikitesto]

Cyborg imbroglia Corvina e riesce a clonare se stesso e B.B. in modo che possano fare le loro faccende, mentre gli originali abbiano tempo per giocare insieme. Ma le cose prendono una brutta piega.

L'appuntamento[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver preso abbastanza coraggio per chiedere a Stella Rubia un appuntamento, Robin scopre che il suo rivale in amore Speedy lo aveva già anticipato. Per ottenere la sua vendetta, Robin lo rapisce e prende il suo posto sabotando l'appuntamento.

Parola d'ordine: Relax![modifica | modifica wikitesto]

Dato che Robin aspetta solo che ci sia un'allerta crimine, i Titans gli insegnano a rilassarsi arrivando addirittura al punto di obbligarlo.

Giorno di bucato[modifica | modifica wikitesto]

Dopo uno scontro con un mostro di gelatina verde Robin fa ricadere il suo turno di lavare i vestiti su Corvina. I Titans rimarranno senza i loro vestiti. Quello che avrà più problemi è Robin che dopo essere rimasto stordito finisce chiuso fuori nudo.

Scherzi da fantasmi[modifica | modifica wikitesto]

B.B. fa credere a Stella Rubia che lo ha ucciso sotto forma di zanzara, così si comporta come un fantasma per spaventarla. I Titans si vendicano di lui grazie ad un incantesimo di Corvina che fa credere a Beast Boy di essere davvero morto.

Silkie mi amor[modifica | modifica wikitesto]

Stella Rubia chiede agli altri Titans di badare a Silkie mentre lei è via. Questi però fugge in Messico perseguitato romanticamente da Sonja, una donna messicana trattata male da Carlos, l'ex-fidanzato.

Pizza gratis![modifica | modifica wikitesto]

B.B. e Cyborg cercano di avere la pizza gratis dopo i 30 minuti, ma il ragazzo delle consegne sembra inarrestabile e questo ha creato una guerra tra di loro. Nel frattempo Robin è indeciso tra costruire un centro per anziani, perché è la cosa giusta, o una piscina per vedere Stella Rubia in bikini.

Il capo[modifica | modifica wikitesto]

Non volendo tornare normale, B.B., trasformato in gorilla, prende il ruolo di leader dei Titans. Con il gruppo impazzito Cyborg insegna a Robin come diventare un maschio alfa e riavere il suo ruolo di leader.

Follie a confronto[modifica | modifica wikitesto]

Non essendo stata invitata dai ragazzi alla loro "notte tra ragazzi", Stella Rubia e Corvina liberano dalla prigione Iella per passare la loro "notte tra ragazze".

Sei licenziato[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver fatto fallire l'ennesima missione provocando la distruzione di un pianeta, B.B. viene licenziato e rimpiazzato dai Wonder Twins. Venuto a conoscenza del fatto, B.B. cerca di sabotarli per riavere il suo posto.

Eroi disoccupati[modifica | modifica wikitesto]

Invidioso dei poteri dei Titans, Robin vuole averne di suoi. Dopo aver provato ad ottenerli con il fallimento di un esperimento scientifico, convince Corvina a darglieli con la magia.

Tutti connessi[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un incidente Cyborg si connette alla Torre e a tutte le sue funzioni diventando un tutt'uno con essa, ma la mania di controllo prende il sopravvento e diventa presto invadente.

Ospite a sorpresa[modifica | modifica wikitesto]

Stella Rubia acquisisce un parassita spaziale, il quale viene trattato come un animale domestico. Il parassita riesce a conquistare tutti i Titans, tranne Robin che lo vede come una minaccia.

Una festa imperdibile[modifica | modifica wikitesto]

Quando Stella Rubia è l'unica ad essere invitata alla festa annuale dei Titans East, Beast Boy le insegna a mentire per non ferire i sentimenti dei Titans, ma le sue bugie li mettono in litigio tra di loro. Nel frattempo Silkie, rimasto a stomaco vuoto, prende a divorare tutto ciò che gli capita a tiro.

Polpetta party[modifica | modifica wikitesto]

Durante un "Polpetta party" i Titans tormentano Corvina per fargli mangiare la polpetta misteriosa, e quando ci riescono Corvina si rompe un dente perché la polpetta era metà carne e metà robot. Quando gli altri scoprono che Corvina ha un demone in bocca causato dalla frattura del dente Cyborg riesce a sconfiggerlo riparando il dente con una polpetta. Da quel momento Cyborg promette a Corvina che non costringerà mai più gli altri a fare quello che piace a lui, ma alla fine non riesce a mantenere la promessa.

Un bastone per amico[modifica | modifica wikitesto]

Dopo che i Titans hanno rotto il suo fidato bastone, Robin intraprenderà un viaggio mistico alla ricerca di uno nuovo.

Terr-izzato[modifica | modifica wikitesto]

Beast Boy, invaghito di Terra, la fa accedere alla torre; Corvina è l'unica a rendersi conto degli evidenti scopi malvagi di Terra, ma tutti attribuiscono i suoi avvertimenti ad una gelosia nei confronti di B.B.

Il Team Titans[modifica | modifica wikitesto]

I Teen Titans partecipano ad un campionato di dodgeball contro gli H.I.V.E.

NOTA: L'inno del Team Titans è una parodia della sigla dei Teen Titans ed anche il filmato è molto simile.

A colpi di cibo[modifica | modifica wikitesto]

Cyborg ama gli hamburger e Beast Boy i burrito: ne scaturisce una competizione per decidere quale dei due alimenti sia migliore, che degenererà rapidamente in un combattimento all'ultima salsa.

La coppia perfetta[modifica | modifica wikitesto]

Cyborg costruisce una macchina per coppie che indica che l'ideale per Stella è Acquaman mentre quella di BB è Corvina. Così BB continua a provarci con Corvina, mentre Robin tenta di diventare come Acquaman per essere quello giusto per Stella. Alla fine però si scopre che sia per BB sia per Stella il compagno perfetto è un graffiatoio.

I colori di Corvina[modifica | modifica wikitesto]

I Titans vincono una battaglia contro il Dottor Luce e recuperano un prisma magico che però divide Corvina in 5 diverse personalità.

Il titan robot[modifica | modifica wikitesto]

Cyborg costruisce un robot gigante, ma a Robin viene assegnato il controllo della gamba sinistra quando invece vorrebbe la testa controllata da Cyborg.

Il libro misterioso[modifica | modifica wikitesto]

Corvina, stanca dei suoi amici che ripetono in continuazione di annoiarsi, dà loro dei libri. I Titans ne restano stregati e quando finiscono di leggerli ne cercano disperatamente altri, finché nella camera di Corvina ne trovano uno che non hanno mai letto.

Nonostante gli avvertimenti della ragazza, i Titans aprono il libro misterioso: il loro contenuto si rivela essere la reincarnazione dei protagonisti dei libri letti in precedenza che iniziano ad attaccarli. L’unico modo per sconfiggerli, dice Corvina, è di stroncare il libro appena letto.

Domenica pigra[modifica | modifica wikitesto]

Stufo delle Domeniche Pigre di Cyborg e Beast Boy, Robin si sbarazza del divano e lo sostituisce con un tapis roulant.

Lunedì motociclistico[modifica | modifica wikitesto]

Robin è gasato perché è lunedì, giorno durante il quale si combatte usando moto, cosa che tra i Titans solo lui possiede. Il suo entusiasmo viene meno quando gli altri gli fanno notare che senza un acerrimo nemico non sarà mai un vero eroe. Per renderlo felice Stella decide di diventare un supercattivo.

Supermosse[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver sconfitto gli H.I.V.E. unendo i loro attacchi, Robin e Cyborg cercano altri modi combinare le loro caratteristiche. Nel frattempo B.B., che fino ad allora faceva coppia con Cyborg nell'inventare mosse combinate, tenta la stessa cosa con Corvina e Stella.

Essere responsabili[modifica | modifica wikitesto]

Dopo che Cyborg e Bibi hanno fatto caos nella torre con i loro giochi gli altri Titans parlano loro dell'importanza di essere responsabili. Per dimenticare i loro consigli i due vanno a mangiare una pizza. L'ultima fetta cade per terra e decidono quindi che il primo che distoglie lo sguardo perderà. La gara dura così a lungo che quando finisce Cyborg e Bibi si ritrovano nel futuro, quasi trent’anni dopo.

Cercano allora i loro amici. Prima vanno da Robin, che si è sposato con Bat-girl e ha avuto un figlio da lei: i due vorrebbero portarlo al cinema, ma lui risponde che essere genitore comporta una grande responsabilità. All’udire questa parola Bibi e Cyborg fuggono terrorizzati. Provano allora con Stellarubia, diventata regina di Tamaran: dopo aver sconfitto i suoi soldati propongono anche a lei di andare al cinema, ma ottengono la stessa risposta. Vanno quindi da Corvina, reincarnata in uno spirito dopo aver sconfitto suo padre nella battaglia del Bene contro il Male: anche a lei propongono la stessa cosa e anche lei risponde con la stessa parola: responsabilità. I due fuggono via.

Bibi e Cyborg sono sconsolati: se non avessero fatto quella scommessa non starebbero in quella situazione. Decidono quindi di costruire una macchina del tempo per tornare indietro di trent’anni e interrompere quella sfida, così da cambiare il futuro. I due vanno nella torre e stanno per mettere in atto il loro piano quando Robin chiama i suoi amici: i due amici ingaggiano una lotta in cui ne escono vincitori.

Quando però tornano nel loro futuro si ritrovano in una Jump City post apocalittica, in cui perfino i loro amici ormai anziani sono costretti a scappare. I due però continuano a oziare nel locale come se nulla fosse.


Eroi senza poteri[modifica | modifica wikitesto]

Robin sfida i Titans a non usare i loro poteri per 24 ore.

La Batcaverna[modifica | modifica wikitesto]

A Robin viene affidato da Batman il compito di custodire la Batcaverna. Una volta arrivato gli altri Titans riescono ad intrufolarsi.

L'ascensore[modifica | modifica wikitesto]

Robin,BB e Cyborg rimangono bloccati in ascensore cominciando ad odiarsi tra di loro, mentre Stella e Corvina diventano amiche del Dr. Luce.

La magia del Natale[modifica | modifica wikitesto]

Tristi perché il Natale è finito Cyborg, BB e Corvina dicono a Stella che esiste un secondo Natale. Stella finisce per crederci nonostante Robin gli dica più volte che stanno mentendo.

La lotta nel sonno[modifica | modifica wikitesto]

Robin sogna spesso di salvare Stella da dei criminali e il sogno lo prende così tanto da andare in giro sonnambulo recando fastidio ai Titans. Stanchi di ciò convincono Corvina a fare un incantesimo a Robin. Dopo di ciò Corvina farà incantesimi anche sugli altri accrescendo la sua malvagità.

Lady Gambasus[modifica | modifica wikitesto]

I Titans rubano il mantello di Corvina e senza di esso essa diventa più estroversa. Inizia anche a combattere usando le gambe. A causa di ciò essa abbandona i Titans diventando Lady Gambasus. Nel frattempo Cyborg, che voleva provare come gli altri il mantello, ci rimane incastrato dentro. A causa del potere negativo del mantello egli comincia a comportarsi come Corvina.

Raffica di coccole[modifica | modifica wikitesto]

Stella Rubia decide di rendere i suoi compagni più buoni e non violenti.

Un gioco snervante[modifica | modifica wikitesto]

I Titans sono irritati dal gioco di BB e Cyborg di dire solo "Waffle", ma quando vengono catturati da Fratello Blood capiscono che lo stupido giochino dei due pigroni si rivelerà utile facendo andare fuori di testa Fratello Blood.

Il giorno di San Valentino[modifica | modifica wikitesto]

Beast Boy decide di stare nuovamente con Terra, la quale però vuole uccidere sia lui che i Titans.

Gli opposti si attraggono[modifica | modifica wikitesto]

Cyborg è innamorato di Iella. Però i Titans e gli Hive non vogliono che i due si frequentino.

Ospiti pennuti[modifica | modifica wikitesto]

Robin caccia due uccellini mimi che ostruiscono il camino con un uccellicida di sua invenzione. I due uccelli subiscono una mutazione diventando antropomorfi e palestrati.

Cibo per il cervello[modifica | modifica wikitesto]

Un asteroide si avvicina al pianeta ed i Titans si organizzano per fermarlo. A BB però viene affidato un incarico di poco conto a causa della sua scarsa intelligenza. Usando però il libro di Corvina intende farsi un incantesimo per diventare intelligente. L'incantesimo colpisce però Silkie.

Ospiti invadenti[modifica | modifica wikitesto]

Gli H.I.V.E. decidono di costruire una loro base spaziale e Robin s'infiltra tra loro sotto mentite spoglie per piazzare una bomba. Viste le tante comodità presenti nella base degli H.I.V.E. e visto che la torre dei Titans cade a pezzi Robin verrà raggiunto dai suoi compagni.

Piccoli amici[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver lottato contro Pain Bot, il robot di Fratello Blood, e aver vinto Cyborg fa amicizia con lui e lo porta alla torre. I Titans, però, non lo vogliono.

Cercasi Silkie[modifica | modifica wikitesto]

Robin, B.B. e Cyborg trovano un volantino dove Killer Moth darà una montagna in soldi a chiunque gli riporterà Silkie. Dopo avergli lo ridato i tre diventano ricchi mentre Stella diventa triste per Silkie.

Curiosità:

Qui viene nominato Zio Paperone e quando Robin, Cyborg e BB nuotano nei soldi si riconosce il deposito di questo e si sente la parodia della sigla di Ducktales.

Battute da nonno[modifica | modifica wikitesto]

Cyborg e Beast Boy prendono in giro Robin per le sue continue battute squallide. Stella viene poi accettata nel loro duo comico. Rotto l'equilibrio dove ognuno dei Titans ha un ruolo preciso a causa della dolce fanciulla (Stella) che si unisce ai due burloni (Cyborg e BB) Robin impazzisce e comincia a comportarsi come ognuno dei Titan per ristabilire l'equilibrio iniziale.

Due piccoli supereroi[modifica | modifica wikitesto]

Robin avrà il compito di addestrare Mas e Menos dei Titans East.

Anche i supereroi sognano[modifica | modifica wikitesto]

L'episodio è ambientato nei sogni di ogni uno dei cinque Titans, compreso anche quello di Silkie.

Nonnetta sprint[modifica | modifica wikitesto]

Durante uno scontro con Madre Mae Eye Cyborg imita sua nonna, ma continuerà a farlo anche il giorno seguente.

Mago Robin[modifica | modifica wikitesto]

Corvina si arrabbia perché Robin continua ad usare impropriamente la magia dopo aver assistito ad uno spettacolo/rapina del mago Mumbo.

Robin e le marionette[modifica | modifica wikitesto]

Robin gioca con delle marionette con le fattezze dei Titans per tenere a bada lo stress causato dai suoi compagni quando non gli obbediscono. Incontrerà così il Mago delle marionette che trasformerà i Titans in marionette.