Episodi di S.W.A.T. (serie televisiva 2017) (terza stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La terza stagione della serie televisiva S.W.A.T., composta da 21 episodi,[1] è stata trasmessa in prima visione in assoluta negli Stati Uniti d’America sul canale CBS dal 2 ottobre 2019 al 20 maggio 2020.[2]

In Italia la stagione è stata trasmessa in prima visione assoluta su Rai 2 dal 12 settembre al 19 dicembre 2020 (eccetto il 31 ottobre che al posto della serie è andata in onda il film Il nome della rosa per ricordare Sean Connery scomparso il giorno stesso).

Titolo originale Titolo italiano Prima Tv USA Prima Tv Italia
1 Fire in the Sky Cielo di fuoco 2 ottobre 2019 12 settembre 2020
2 Bad Faith Malafede 9 ottobre 2019
3 Funny Money Passi falsi 16 ottobre 2019 19 settembre 2020
4 Immunity Intoccabile 23 ottobre 2019
5 The LBC Long Beach 30 ottobre 2019 26 settembre 2020
6 Kingdom Il Regno 6 novembre 2019
7 Track Corsa ai soldi 13 novembre 2019 3 ottobre 2020
8 Lion's Den Nella tana del leone 20 novembre 2019
9 Sea Legs Le mani sinistre 27 novembre 2019 10 ottobre 2020
10 Monster Il mostro 11 dicembre 2019
11 Bad Cop Poliziotto cattivo 15 gennaio 2020 17 ottobre 2020
12 Good Cop Poliziotto buono 22 gennaio 2020
13 Ekitai Rashku Missione Tokio 29 gennaio 2020 24 ottobre 2020
14 Animus Io non ho paura 4 marzo 2020 7 novembre 2020
15 Knockout Al tappeto 11 marzo 2020 14 novembre 2020
16 Gunpowder Treason A prova di bomba 18 marzo 2020 21 novembre 2020
17 Hotel L.A. Hotel L.A. 25 marzo 2020 28 novembre 2020
18 Stigma Uno di noi 8 aprile 2020 4 dicembre 2020
19 Vice La lista nera 22 aprile 2020 5 dicembre 2020
20 Wild Ones Scacco matto 29 aprile 2020 12 dicembre 2020
21 Diablo El Diablo 20 maggio 2020 19 dicembre 2020

Cielo di fuoco[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Fire in the Sky
  • Diretto da: Billy Gierhart
  • Scritto da: Michael Jones-Morales

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team SWAT lavora con il tenente Piper Lynch, un alto funzionario della divisione Hollywood della polizia di Los Angeles: quando il sindaco le assegna la supervisione dei dipartimenti cittadini, uniscono le forze per fermare un bombarolo seriale che usa droni come dispositivi di detonazione. Inoltre, proprio mentre Hondo assume la tutela legale dell'adolescente Darryl, la sua vita familiare diventa più complicata quando suo padre rientra inaspettatamente nella sua vita.

Malafede[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Bad Faith
  • Diretto da: Marc Roskin
  • Scritto da: Kent Rotherham

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il tenente Lynch attira l'attenzione sulla squadra della SWAT quando il sindaco la incarica di effettuare una revisione dipartimentale del team proprio mentre inseguono un pericoloso e instabile fuggitivo, leader di una famigerata setta apocalittica. Nel frattempo Luca chiede al team di investire nel suo nuovo progetto: un food truck guatemalteco.

Passi falsi[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Funny Money
  • Diretto da: Alrick Riley
  • Scritto da: Alison Cross

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra SWAT è furiosa con il tenente Lynch quando li iscrive a un'operazione sotto copertura per catturare una banda locale che stampa denaro contraffatto. Il problema è che non viene concesso abbastanza tempo per prepararsi per la missione. Inoltre le tensioni a casa di Hondo aumentano mentre la relazione tesa dei suoi genitori peggiora.

Intoccabile[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Immunity
  • Diretto da: Jann Turner
  • Scritto da: Michael Gemballa

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia di Deacon viene presa di mira da un cartello della droga quando lui e il team SWAT tentano di arrestare il capo, un ex leader delle forze ribelli della Colombia che spaccia droga in bella vista attraverso un mercato dei fiori locale. Il criminale risulta difficile da arrestare poiché risulta sul libro paga come informatore della CIA. Inoltre Hondo riceve notizie preoccupanti riguardo a suo padre e Tan è costretto ad andare davanti a un comitato di revisione interna a causa di caramelle alla cannabis lasciate dalla sua ragazza sul tavolo della cucina.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.165.000 - share 5,80%[4]
  • Special Guest: Obba Babatundé
  • Guest star: Lou Ferrigno, Jr. (Rocker), Bre Blair (Annie Kay), Deshae Frost (Darryl), Otis "Odie" Gallop (sergente Stevens), Amanda Lowe-Oadell (Lila Kay), Stefan K. Clark (Matthew Kay), Karissa Lee Staples (Bonnie), Michael Reilly Burke (agente CIA Devereaux), Jay Santiago (Murido), Luis Deveze (Yerry), Shelley Robertson (Carrasco), Cory Tucker (McReady), Darius De La Cruz (Joe).

Long Beach[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The LBC
  • Diretto da: Lin Oeding
  • Scritto da: Aaron Rahsaan Thomas

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Street riallaccia i rapporti con suo fratello adottivo Nate per ottenere informazioni in un'indagine congiunta tra SWAT e il dipartimento di polizia di Long Beach. Quando i criminali rubano un arsenale di fucili d'assalto della polizia di Los Angeles, la squadra tenterà di fermarli. Inoltre Hondo si trova in disaccordo con suo padre per il peggioramento della sua salute. Luca è sopraffatto quando l'intera squadra decide di investire nel suo camion di cibo.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.131.000 - share 5,00%[5]
  • Special Guest: Obba Babatundé
  • Guest star: Deshae Frost (Darryl), Gabrielle Dennis (Brianna), Cory Hardrict (Nate), Jared Ward (detective Branson), Lovensky Jean-Baptiste (Isaac), Dalia Phillips (Tamika), Jason Huber (Cyfort), Veena Bidasha (dottore Cunningham), Eileen Grubba (Pam), James C. Burns (Ed Hawks), Leif Gantvoort (Upton).

Il Regno[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Kingdom
  • Diretto da: David Rodriguez
  • Scritto da: Sarah Alderson

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gli Harrelsons si ritrovano in una tesa riunione di famiglia quando Winnie, la sorella maggiore di Hondo, arriva a Los Angeles per vedere il loro padre malato dopo anni dall'ultima volta. Inoltre la squadra SWAT cerca un attivista per i diritti umani del Medio Oriente che è stato rapito. Il business del food truck di Luca incontra un intoppo. Street si preoccupa che uscire con la figlia del capitano Hick, Molly, avrà un impatto negativo sulla sua carriera.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.211.000 - share 5,50%[5]
  • Special Guest: Obba Babatundé (Daniel Harrelson)
  • Guest star: Lou Ferrigno Jr. (Rocker), Gabrielle Dennis (Brianna Harrelson), Laura James (Molly Hicks), Otis "Odie" Gallop (sergente Stevens), April Parker Jones (Winnie Harrelson), Blanca Araceli (Xiomara), Yasmine Al-Bustami (Amina), Robert Catrini (Wardlow), J. Rene Pena (Mayor), Dan Wells (Willert), Rocky McMurray (capitano), Sir Brodie (Harbor Master), Said Faraj (Malik), Sissi Kal (Noor), Medhi Merali (Kareem).

Corsa ai soldi[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Track
  • Diretto da: Batan Silva
  • Scritto da: Robert Wittstadt
  • Special Guest: Rochelle Aytes

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra SWAT cerca dei ladri in fuga con una lancia termica ad alta tecnologia che può tagliare quasi tutto. Per trovare i ladri la SWAT lavora per identificare il loro obiettivo. Inoltre Chris affronta uno squilibrio nella sua relazione con Kira e Ty.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.188.000 - share 5,20%[6]
  • Guest star: Lou Ferrigno, Jr. (Rocker), Laura James (Molly Hicks), Claire Coffee (Kira), Daniel Lissing (Ty), Michael Marc Friedman (sergente Becker), Nathan Wallace (Raines), Dylan John Seaton (Cyrus), Patrick Gallagher (Wally), Sushana Watkis (Colby), Link Ruiz (Kendrick), David Joyner (Leon), Cheryl Tsai (agente Andrea), Carlos Arellano (capo della sicurezza John Custer), Travis Johns (capo dei box della pista Ron), Lisa Donahey (Manager Pam), C.J. Lindsey (guardia della pista #1), Jonathan Cousens (autista del trasporto auto).

Nella tana del leone[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Lion's Den
  • Diretto da: Billy Gierhart
  • Scritto da: Munis Rashid
  • Special Guest: Obba Babatundé

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team SWAT è impegnato in trattative serrate con una famiglia che prende in ostaggio un ufficiale locale poiché viene sfrattata dalla loro casa a causa della costruzione di un nuovo auditorium. Inoltre Hondo riflette sulle sue scelte di vita personali mentre aiuta suo padre con i problemi medici e il rapporto di Chris con Kira e Ty raggiunge un momento critico.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.214.000 - share 5,50%[6]
  • Guest star: Lou Ferrigno, Jr. (Rocker), Bre Blair (Annie Kay),, Claire Coffee (Kira), Laura James (Molly Hicks), Otis "Odie" Gallop (sergente Stevens), Rochelle Aytes (Nichelle), Justin James Farley (Dixon), Veena Bidasha (dottore Cunningham), Brian Oblak (capitano Evans), John Jenkinson (Geoff), Dan Warner (Jenkins), Kikéy Castillo (Lupe), Germain Arroyo (Miguel), Ruben Garfias (Pablo), Hank Northrop (Raleigh), Jose Pablo Cantillo (Ricardo), Angela Fornero (agente Tems #1).

Le mani sinistre[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Sea Legs
  • Diretto da: Greg Beeman
  • Scritto da: Craig Gore
  • Special Guest: Jackson Hurst (Sikora)
  • Guest star: Otis "Odie" Gallop (sergente Stevens), Cathy Cahlin Ryan (Wendy), Michael Marc Friedman (sergente Becker), Malaya Rivera Drew (Trisha), Aleksandra Genova (Juliana), Dimiter D. Marinov (George), Ilka Urbach (Lexi), Eliza Bonev (Danika), Kevin Fonteyne (Varga), Zoran Radanovich (Petavich), Jenna Lyng Adams (Ava), James Thomas Gilbert (Bartender), Adam Gregor (Boros), David Piggot (Jovan), Patrick Gorman (Old Waster), Pablo Espinosa (sceriffo Perry).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra SWAT unisce le forze con la divisione Crimine organizzato di Los Angeles per recuperare un ufficiale rapito durante un'operazione sotto copertura fallita. Inoltre Chris ha difficoltà a confortare i genitori dell'agente rapito quando le viene impedito di fornire loro alcuni dettagli delle indagini.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.243.000 - share 5,40%[7]

Il mostro[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il compito della SWAT è di fornire sicurezza a un signore della guerra, minacciato da assassini determinati a portarlo fuori prima che venga estradato dalla Corte penale internazionale. Il padre di Hondo cerca di instaurare un rapporto con l'ex moglie, madre di Hondo. Il fratello adottivo di Street, Nate, chiede il suo aiuto a causa del suo capo, un trafficante di droga. Deacon cerca con riluttanza la terapia per sua figlia Lila.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.252.000 - share 5,50%[7]

Poliziotto cattivo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Street è intrappolato tra il suo dovere nei confronti della SWAT e il suo impegno nei confronti del fratello adottivo Nate. Quest'ultimo viene costretto a commettere un crimine che potrebbe rovinarli entrambi. Inoltre la squadra SWAT insegue una banda spietata dotata di un equipaggiamento militare che intraprende azioni violente mentre ruba dai casinò. Buck e Deacon collaborano per un secondo lavoro di sicurezza privata.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.165.000 - share 4,80%[8]
  • Guest star: Michael Marc Friedman (sergente Becker), Jon Collin Barclay (Barber), Janeline Condez Hayes (Ashley), Nicole Fong (Game Host), Kila Packett (Harden), Aisha Lomax (custode parcheggio), Veronica Wylie (Rachel), Rickey Eugene Brown (Rollins), David Gallagher (Sawyer), Isiah Adams (Vincent), David Proffitt (Wymer), Soma Mitra (cassiera), Todd Cahoon (Ludlow), Andre Pitre (guardia di sicurezza).

Poliziotto buono[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Good Cop
  • Diretto da: Guy Ferland
  • Scritto da: Matthew T. Brown
  • Special Guest: Cory Hardrict, Todd Stashwick, Laura James

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Hondo e il team SWAT si radunano per sostenere Street quando mette la sua vita in gioco per aiutare il fratello adottivo Nate a staccarsi da un giro di droga.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.168.000 - share 4,90%[8]
  • Guest star: Laura James (Molly Hicks), Otis "Odie" Gallop (sergente Stevens), Jon Collin Barclay (Barber), Bryan Adrian (Bryant), Steve Humphreys (Erik), Todd Cahoon (Ludlow), Poonam Basu (Hawxhurst), Anthony Fanelli (Beale), Carlos E.Campos (Brett).

Missione Tokio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Ekitai Rashku
  • Diretto da: Billy Gierhart
  • Scritto da: Craig Gore
  • Special Guest: Rochelle Aytes, Sonny Saito,Terry Maratos, Ryan Hurst, Laura James, Rila Fukushima, Yoshiro Kono, David Sakurai, Toshiji Takeshima

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Hondo, Deacon, Tan e il comandante Hicks devono scortare un criminale estradato a Tokyo dove sfugge alla custodia locale. Questo comporta di dover dare la caccia ad un uomo che vuole uccidere il criminale estradato. A Los Angeles il resto della SWAT cerca i contatti che il criminale ha coltivato mentre si nascondeva lì. Street si isola dalla squadra mentre si occupa di questioni familiari.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.292.000 - share 5,10%[9]
  • Guest star: Emi Hatanaka (hostess giapponese), Hitoshi Masaki (uomo giapponese), Sachiyo K. (Madame Mitsu), Chandler Dean (Mikhal Jr.), Marilyn Tokuda (Minoko), Zoey Miyoshi (Junka), Mikhal Vega (Russian Mike), Reyn Doi (Takeshi), Johnny Fujikawa (agente Emori), Kenny Pollone (agente Sora), Junko Goda (Kiku), Tetsu Hirahara (Aoki), Sho Sato (Kitano), Yukiyoshi Ozawa (Sato), Miyu Yamashita (Akira), Shoko Nakajima (Klaw), Akio Jo (capitano Nozawa), Tomoki Miyamoto (membro clan Nozawa #1), Shoji Sagawa (membro clan Nozawa #2), Ken Goto (membro clan Nozawa #3).

Io non ho paura[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Animus
  • Diretto da: Hannelle M. Culpepper
  • Scritto da: Michael Jones-Morales e Sarah Alderson
  • Special Guest: Rochelle Aytes (Nichelle), Rebecca Field (Annabeth), Charlie Bodin (Chad), Nikiva Dionne (Nia Wells), David Rees Snell (detective Burrows),

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team SWAT cerca un collegamento tra le vittime di vari crimini. Risultano vittime di un uomo armato solitario che prende di mira le donne. Inoltre, Luca assiste un'indagine per omicidio nel suo quartiere; il tenente Lynch spinge Chris a fare un'intervista; Hondo raggiunge un punto cruciale nella sua relazione con Nichelle.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.386.000 - share 5,00%[10]
  • Guest star: , Steve Louis Villegas (Marcos), Bryan Emmanuel Rubio (Big Roy), Frank Bond (detective Barker), Eliza Shin (Maria), Maggie Budzyna (Raquel), Alexis Simpson (EMT), Joseph Dixon (Dave), Abigail Klein (Liz), Kenny Cooper (guardia di sicurezza #1), Leshay Tomlinson (Dottore Raine), Hope Brown (capo della sicurezza), Michelle Castillo (organizzatrice di eventi), Nanrisa Lee (giornalista), Courtney Friel (commentatore).

Al tappeto[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Knockout
  • Diretto da: Billy Gierhart
  • Scritto da: A.C. Allen & Kent Rotherham
  • Special Guest: Obba Babatundé (Daniel Harrelson), Deshae Frost (Darryl), Louis Ferreira (Buck Spivey), Bill Bellamy (Jackie Shaw), Bailey Chase (Owen Bennett), Karissa Lee Staples (Bonnie), Laila Ali, J. Kareem Grimes (Little Red), Carlos Arrechea (Torres), Andrea Cortés (Esther), Norman Nixon (giornalista sportivo), Susan Chuang (Fei)

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il secondo lavoro di Deacon nella sicurezza privata lo porta a fare la guardia del corpo di un pugile ad un incontro di boxe di alto profilo. La situazione diventa difficile quando la squadra SWAT deve risolvere il caso di rapimento della moglie del pugile. Inoltre, Darryl diventa frustrato dalla sua mancanza di diritti paterni per quanto riguarda suo figlio neonato e Tan si prepara a presentare a sua madre Bonnie, la sua ragazza.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.360.000 - share 5,00%[11]
  • Guest star: Adi Spektor (Barkov), David Huey (Annunciatrice), David Kency (guardia del corpo), Al Marchesi (Evelio), Johnny Kostrey (Ivan), Ashlee Brian (Maxwell), Marko Jankovic (Nico) , Keitrell Hamilton (One Niner), Courtney Nichole (Taren), Chance Michael (Teenager), Loren Escandon (agente cubano), Jack Reiss (arbitro).

A prova di bomba[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Gunpowder Treason
  • Diretto da: Paul Bernard
  • Scritto da: Amelia Sims
  • Special Guest: Rochelle Aytes, Sterling Beaumont (J.P.), Cliff Chamberlain (Powell), Ryan Bergara (Eric), Shane Madej (Ira), Dendrie Taylor (Frida), Elijah Nelson (Zane), Michael Filipowich (Cassata), Doug Savant (Mark)

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La SWAT cerca un adolescente rapito e questo li conduce a un membro del Programma di protezione dei testimoni e a un gruppo politico estremista da decenni. Inoltre, Hondo e la sua ragazza non sono d'accordo su un oratore ospite del suo centro per ragazzi, Luca teme di non essere fisicamente pronto per tornare in campo e il Comandante Hicks si occupa di aiutare il figlio e una sua amica senzatetto. Questo fortifica il loro rapporto.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.300.000 – share 4,60%[12]
  • Guest star: Charles Maceo (ufficiale Sallen), Brielle Barbusca (Jenna), Nick Alvarez (Brian), Krishna Smitha (Kayla), Daphne Bloomer (Marshal Reid), Chanelle Wang (Medic Guo), Derek Dow (Farkrai), Selena Thurmond (Jamie).

Hotel L.A.[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Hotel L.A.
  • Diretto da: Laura Belsey
  • Scritto da: Alison Cross
  • Special Guest: Lou Ferrigno Jr., Louis Ferreira

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team SWAT deve proteggere un hotel pieno di civili dopo che una missione della task force congiunta con la Divisione Gang della LAPD è andata storta e i capi delle gang più pericolose della città si disperdono per l'edificio per trovare una via di fuga. Inoltre, gli sforzi di Luca per coordinare la missione della squadra sono pregiudicati quando suo fratello Terry, giornalista freelance, attraversa le linee di polizia per girare filmati ma si ritrova a soccorrere un poliziotto ferito nella sparatoria in corso tra le gang e la polizia.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.291.000 – share 4,60%[13]
  • Guest star: Ryan Hurst (Terry Luca), Angela E. Gibbs (Baker), Mariella de la Mora (Ana), Christopher Bencomo (Raul), Brett Gipson (T.J.) Belle Adams (Crystal), Aaron Behr (Lenny), Mustafa Speaks (Cyrus), Laura Vallejo (Manuela), Zadran Wali (Sammy), Morgan Peter Brown (Russo), James Achille (Cory), John Curry (George), Randy Vasquez (detective Pineda), Leonard R. Garner, Jr. (portiere), Steven Stone (guardia di sicurezza).

Uno di noi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Hondo e il team SWAT accorrono in soccorso di Buck, il loro ex capo squadra, quando temono che abbia intenzione di farsi del male. I flashback rivelano la ricerca di Buck, che coincide con una delle missioni più brutali del team, poiché ogni membro del team riceve consulenza e discute le indicibili difficoltà mentali ed emotive inerenti al lavoro in SWAT.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.394.000 – share 5,10%[14]
  • Guest star: Bailey Chase (Owen Bennett), Angela E. Gibbs (Othella Baker), Kathleen Munroe (Alicia Baldwin), Eve Gordon (Jenny), Jo-Ann Pantoja (Gia), Melissa Brown (Eve), Kris Giacomazzi (Xander), Ashton Moio (Alex), Corbin Reinhardt (Aaron).

La lista nera[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Vice
  • Diretto da: Oz Scott
  • Scritto da: Michael Gemballa e Matthew T. Brown

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra della SWAT cerca un detenuto evaso che ha intenzione di uccidere Tan e tutti i membri delle forze dell'ordine che hanno contribuito a metterlo in prigione anni fa. Inoltre, Chris si trova faccia a faccia con la corruzione interna quando arresta un giovane a cui viene concesso un pass gratuito a causa del suo potente padre; una visita a sorpresa della sorella di Hondo, Winnie, mette sotto pressione la sua relazione con Nichelle dovuta al ripensamento di Hondo di conoscere i genitori di lei ad una cerimonia di gala.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.402.000 – share 5,10%[15]
  • Guest star: Karissa Lee Staples (Bonnie), Rochelle Aytes (Nichelle), April Parker Jones (Winnie), Jeff Blim (Emerson), Jack Schumacher (Jacob), Cassandra Blair (Guerra), Brett Weinstock (Hugh), Chelsea Mee (Jacinda), Brandon Brooks (McKenna), Evan Holtzman (Agente Kowalski), Jeff Marlow (Sheppard), Matt Roszak (Pope), Adam J. Harrington (Pronger), Liza Fernandez (Raquel), Mara Hernandez (Sadie).

Scacco matto[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Wild Ones
  • Diretto da: Cherie Dvorak
  • Scritto da: Andrew Dettmann

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La SWAT insegue una coppia di ladri alla Bonnie e Clyde, il duo è alla ricerca di un set di pezzi rari di una scacchiera di oltre mille anni fa del valore di milioni. Inoltre, Hondo e Darryl sono sorpresi quando l'ex ragazza di quest'ultimo si presenta nella loro casa con il figlioletto; Luca affronta la sua paura di fallire la riqualificazione per tornare in campo mentre aiuta Kelly, la sua allieva, a superare l'audizione del provino della recita scolastica.

Nota: La figlia della star della serie Kenny Johnson, Angelica Scarlet Johnson, ritorna nei panni di Kelly, l'allieva di Luca.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.641.000 – share 6,20%[16]
  • Guest star: Obba Babatundé (Daniel Harrelson, Sr.), Deshae Frost (Darryl), Angelica Scarlet Johnson (Kelly), Jayda Berkmen (Tuana), Rebekah Graff (Harper), Aaron Schwartz (Beau), Ashlei Foushee (Heema), Marlon Young (Curtis), James Shanklin (vicesindaco Carter), J.F. Davis (Mitch), Richard Eick (Bobby), Demetrius Bridges (Richie), Dustin Green (poliziotto di spiaggia LAPD), Carin Chea (Celia), Juan Alfonso (Keith), Selena Anduze (Gemma), Alison Ball (Emily), Adam J. Harrington (Pronger), Max Giorgi (Damon), Mara Hernandez (Sadie).

El Diablo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Diablo
  • Diretto da: Doug Aarniokoski
  • Scritto da: Munis Rashid & Robert Wittstadt

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La SWAT cerca un gruppo di trafficanti di droga che si schiantano con un aereo in un sobborgo di Los Angeles e si disperdono, dopo che una missione congiunta con la DEA per fermare la spedizione è andata storta. Inoltre, Hondo cerca di fare ammenda con Nichelle, Luca prova ansia per il suo ritorno in campo e Deacon esita quando gli viene chiesto di parlare a un gruppo di reclute sulla salute mentale.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.358.000 – share 5,10%[17]
  • Guest star: Rochelle Aytes (Nichelle), Cathy Cahlin Ryan (Wendy), Chris L. McKenna (agente Simons), Hugo Carbajal (Blue Collar), Luis Carazo (El Diablo), Ramon Fernandez (Gold), Carlos Carrera (Hoodie), Nate Walker (Jeb), E. Ambriz DeColosio (Bobby), Thomas Roach (K-9 Handler), Liana Arauz (Maria), Josh Harp (Randall), Shin Ne Nielson (agente Willis), Karen Sours Albisua (Rosa), Mercy Malick (sergente Roberts), Fanny Veliz Grande (donna terrificante), Makeda Declet (Sybil), Brynn Horrocks (Wilma).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Denise Petski, ‘S.W.A.T.’ Renewed For Season 3 By Global Television Network, su deadline.com, 9 maggio 2019. URL consultato il 29 settembre 2019.
  2. ^ (EN) The TVLine-Up: What's Returning, New and Leaving the Week of Sept. 29, su tvline.com. URL consultato il 29 settembre 2019.
  3. ^ a b Antonio Genna, Ascolti Tv sabato 12 settembre 2020, su Antonio Genna blog. URL consultato il 28 ottobre 2020.
  4. ^ a b Antonio Genna, Ascolti Tv sabato 19 settembre 2020, su Antonio Genna blog. URL consultato il 28 ottobre 2020.
  5. ^ a b Antonio Genna, Ascolti Tv sabato 26 settembre 2020, su Antonio Genna blog. URL consultato il 27 ottobre 2020.
  6. ^ a b Antonio Genna, Ascolti Tv sabato 3 ottobre 2020, su Antonio Genna blog. URL consultato il 27 ottobre 2020.
  7. ^ a b Antonio Genna, Ascolti Tv sabato 10 ottobre 2020, su Antonio Genna blog. URL consultato il 27 ottobre 2020.
  8. ^ a b Antonio Genna, Ascolti Tv sabato 17 ottobre 2020, su Antonio Genna blog. URL consultato il 27 ottobre 2020.
  9. ^ Antonio Genna, Ascolti Tv sabato 24 ottobre 2020, su Antonio Genna blog. URL consultato il 27 ottobre 2020.
  10. ^ Stefania Stefanelli, Ascolti Tv sabato 7 novembre 2020, su Davide Maggio blog blog. URL consultato l'8 novembre 2020.
  11. ^ Antonio Genna, Ieri e oggi in TV 15/11/2020 — Ascolti italiani di sabato 14 novembre 2020: 5,4 milioni (26,2%) per Tú sí que vales; 4,2 milioni (20,1%) per la semifinale di Ballando con le stelle, su Antonio Genna blog blog, 15 novembre 2030. URL consultato il 15 novembre 2020.
  12. ^ Antonio Genna, Ieri e oggi in TV 22/11/2020 — Ascolti italiani di sabato 21 novembre 2020: 5,5 milioni (26%) per la semifinale di Tú sí que vales; 4,9 milioni (23,7%) per la finale di Ballando con le stelle vinta da Gilles Rocca, su Antonio Genna blog, 22 novembre 2020. URL consultato il 22 novembre 2020.
  13. ^ Antonio Genna, Ieri e oggi in TV 29/11/2020 — Ascolti italiani di sabato 28 novembre 2020: 6,1 milioni (33,1%) per il gran finale di Tú sí que vales, su Antonio Genna blog, 29 novembre 2020. URL consultato il 29 novembre 2020.
  14. ^ Antonio Genna, Ieri e oggi in TV 05/12/2020 — Ascolti italiani di venerdì 4 dicembre 2020: 4,1 milioni (18,9%) per The Voice Senior; 3,3 milioni (18,5%) per il reality Grande Fratello Vip, su antoniogenna.com, 5 dicembre 2020. URL consultato il 5 dicembre 2020.
  15. ^ Antonio Genna, Ieri e oggi in TV 06/12/2020 — Ascolti italiani di sabato 5 dicembre 2020: 3,5 milioni (16,2%) per la semifinale di All Together Now; 3 milioni (13,9%) per il concerto Ciao Stefano, amico per sempre, su antoniogenna.com, 6 dicembre 2020. URL consultato il 6 dicembre 2020.
  16. ^ Antonio Genna, Ieri e oggi in TV 13/12/2020 — Ascolti italiani di sabato 12 dicembre 2020: 3,7 milioni (18,7%) per la finale di All Together Now; 1,9 milioni per Festa di Natale – Una serata per Telethon, su antoniogenna.com, 13 dicembre 2020. URL consultato il 13 dicembre 2020.
  17. ^ Antonio Genna, Ieri e oggi in TV 20/12/2020 — Ascolti italiani di sabato 19 dicembre 2020: 4,4 milioni (18,3%) per Soliti ignoti Speciale Telethon; 2,8 milioni (15,4%) per L’album di Tú sí que vales, su antoniogenna.com, 20 dicembre 2020. URL consultato il 20 dicembre 2020.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione