Episodi di Regular Show (seconda stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Regular Show.

La seconda serie di Regular Show è stata trasmessa su Cartoon Network negli Stati Uniti d'America a partire da novembre 2010, in Italia nel 2011.

Titolo originale Stati Uniti Titolo italiano Italia Prima TV USA Stati Uniti Prima TV Italia Italia
1 Ello Gov'nor Ciao, governatore! 29 novembre 2010 11 ottobre 2011
2 It's Time Indietro nel tempo 3 gennaio 2011 11 ottobre 2011
3 Appreciation Day Targhe al merito 10 gennaio 2011 12 ottobre 2011
4 Peeps Vigil 17 gennaio 2011 12 ottobre 2011
5 Dizzy Giravolte liberatorie 24 gennaio 2011 13 ottobre 2011
6 My Mom Mamma è sempre la mamma 31 gennaio 2011 13 ottobre 2011
7 High Score Punteggio da record 7 febbraio 2011 14 ottobre 2011
8 Rage Against the TV Rabbia contro la TV 14 febbraio 2011 14 ottobre 2011
9 Party Pete Una festa esplosiva 21 febbraio 2011
10 Brain Eraser Cancella-Ricordi 25 febbraio 2011
11 Benson Be Gone Benson se ne va 28 febbraio 2011
12 But I Have a Receipt Ma ho la ricevuta! 7 marzo 2011
13 This Is My Jam È la mia canzone! 28 marzo 2011
14 Muscle Woman La fidanzata di Muscle Man 4 aprile 2011
15 Temp Check Doug 11 aprile 2011
16 Jinx Parola bloccata 18 aprile 2011
17 See You There Ci vediamo lì 25 aprile 2011
18 Do Me a solid Fammi un favore! 2 maggio 2011
19 Grave Sights Film dell'orrore 9 maggio 2011
20 Really Real Wrestling Vero wrestling dal vivo 16 maggio 2011
21 Over the Top Braccio di ferro 23 maggio 2011
22 The Night Owl Il lavoro di squadra 30 maggio 2011
23 A Bunch of Baby Ducks Un gruppo di pulcini 6 giugno 2011
24 More Smarter Il più intelligente 13 giugno 2011
25 First Day Il primo giorno 11 luglio 2011
26 Go Viral Video su internet 18 luglio 2011
27 Skunked La puzzola 25 luglio 2011
28 Karaoke Video Il karaoke 1º agosto 2011

Ciao, governatore![modifica | modifica wikitesto]

Mordecai e Rigby guardano un film che parla di un taxi inglese posseduto da un fantasma. Rigby si spaventa molto e vede il taxi inglese dovunque va. Mordecai cerca di fargli passare questa paura con vari metodi. Ad un certo punto decide di fare un giro in taxi con Pops, ma il taxi posseduto compare all'improvviso e insegue Mordecai, Rigby e Pops. Rigby deve salvare sé e i suoi amici.

Indietro nel tempo[modifica | modifica wikitesto]

Mordecai è geloso perché Rigby è riuscito ad avere un appuntamento con Margaret. Cerca di impedirgli di vedere che ore sono e distrugge tutti gli orologi. I due vengono trasportati in un'altra dimensione dove Mordecai per sbaglio uccide Rigby. Poco dopo se ne pente e Padre Tempo lo manda indietro nel tempo per sistemare ciò che è accaduto.

Targhe al merito[modifica | modifica wikitesto]

Al parco tutti tranne Mordecai e Rigby ricevono le targhe al merito perché secondo Benson i due sono solo due fannulloni. Allora Mordecai e Rigby scrivono nel Registro del parco che loro sono i migliori lavoratori, svolgono tutti i lavori, anche quelli più faticosi e che Skips una volta si è rotto una gamba ma loro due lo anni portato all'ospedale mentre vengono attaccati dal mostro di ghiaccio. Tutto ciò però si avvera.

Vigil[modifica | modifica wikitesto]

Benson è stanco per il fatto che Mordecai e Rigby non svolgono mai i lavori, allora compra "Vigil" (un sistema di vigilanza per controllare il lavoro). Mordecai e Rigby cercano sempre di distruggere le telecamere allora Benson ordina il vero Vigil (un bulbo oculare gigantesco che spia tutti). Per sbarazzarsene Mordecai e Vigil fanno una gara a chi guarda fisso negli occhi. Se Mordecai vincerà Viglil se ne andrà, ma se vince Vigil dovrà prendere tutti gli occhi.

Giravolte liberatorie[modifica | modifica wikitesto]

Il signor Maellard, che è il padre di Pops e proprietario del parco, vuole che il figlio faccia un bel discorso in pubblico. Però Pops non se la sente, allora Mordecai e Rigby lo aiutano a superare la sua paura. Dopo vari tentativi i due suggeriscono di fare delle giravolte, questo metodo funziona ma Pops cade e sviene. Sogna di essere in uno strano posto dove fare discorsi in pubblico è vietato. Mordecai e Rigby cercano di farlo uscire dalla sua mente.

Mamma è sempre la mamma[modifica | modifica wikitesto]

Siccome Mordecai e Rigby non riescono a svolgere bene i loro lavori, Benson dice a Muscle Man e a Batti Cinque di sorvegliarli. I due però sono insopportabili secondo Mordecai e Rigby, soprattutto Muscle Man per quella battuta sulla madre che fa "Mia madre!". Avendo passato tutta la giornata con loro capiscono che, invece, sono divertenti. Mordecai però decide di dire a Muscle Man che la sua battuta è pessima e comincia farne altre con "Tua madre!" invece di "Mia madre!" per fargli capire che sbagli sempre. Muscle Man però si arrabbia e chiama suo fratello per dare una lezioncina a Mordecai e Rigby.

Punteggio da record[modifica | modifica wikitesto]

Mordecai e Rigby sono stufi dalla mancanza di rispetto che ricevono dalla gente, in particolare da Benson, allora decidono di battere i punteggi più alti totalizzati da due ragazzini maleducati in un videogioco del bar in cui lavora Margaret. Ma poi Mordecai e Rigby devono battere il più grande videogiocatore (Garret Boby Ferguson, una grossa barbuta faccia che viene da un altro mondo per difendere il suo punteggio che è il record universale).

Rabbia contro la TV[modifica | modifica wikitesto]

Mordecai e Rigby stanno per battere The Hammer, l'avversario da sconfiggere nell'ultimo livello di un videogioco, quando il televisore comincia a non funzionare. Chiedono ai loro amici se possono prestare loro una televisione funzionante, ma nessuno fa al caso loro. Alla fine decidono di comprare il televisore più economico (in bianco e nero). Questa TV però ha dei cavi davvero strani, quindi chiedono aiuto agli altri, ma finiscono per liberare The Hammer nel mondo reale.

Una festa esplosiva[modifica | modifica wikitesto]

Quando Benson prende la serata libera, Mordecai e Rigby decidono di organizzare una festa. Siccome non riescono a dare il via al loro party chiamano Party Pete per rendere la festa più movimentata. Dopo una chiamata sospettosa a casa, Benson decide di andare ad indagare al parco, così Mordecai e Rigby devono porre fine alla festa, ma scopriranno che Party Pete diventa inarrestabile quando beve troppe lattine di una soda chiamata "RadiCola".

Cancella-Ricordi[modifica | modifica wikitesto]

Mordecai vede per sbaglio Pops nudo e rimane sconvolto. Cerca di non pensarci più. Rigby da lui una mano comprando la videocassetta di un anime chiamato "I cacciatori di pianeti luminosi". Quando Mordecai vede questo anime, la videocassetta risucchia la mente di Mordecai e quest'ultimo rimane letteralmente senza cervello. Per risolvere questo problema Rigby e Skips guarderanno anche loro la videocassetta ed una volta entrati all'interno del mondo dei ricordi di chi ha guardato quell'anime entrano nei ricordi di Mordecai per cancellare il momento in cui ha visto Pops svestito.

Benson se ne va[modifica | modifica wikitesto]

Dopo che Mordecai e Rigby causano parecchi disastri al parco, il signor Maellard incolpa Benson dato che quest'ultimo è il direttore del parco e si deve assumere le responsabilità. Così Maellard degrada Benson e lo manda a lavorare con Mordecai e Rigby e assume una donna di nome Susan come nuova direttrice. Quando Benson si accorgerà dello stile di vita di Mordecai e Rigby diventerà anche lui un fannullone e per questo verrà licenziato. Quando Benson riprova a riottenere il vecchio lavoro scopre però che Susan è un gigantesco demone che trasforma i dipendenti del parco in suoi cloni. Benson dovrà risolvere il guaio.

Ma ho la ricevuta![modifica | modifica wikitesto]

È la mia canzone![modifica | modifica wikitesto]

La fidanzata di Muscle Man[modifica | modifica wikitesto]

Doug[modifica | modifica wikitesto]

Parola bloccata[modifica | modifica wikitesto]

Ci vediamo lì[modifica | modifica wikitesto]

Fammi un favore![modifica | modifica wikitesto]

Film dell'orrore[modifica | modifica wikitesto]

Vero wrestling dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Braccio di ferro[modifica | modifica wikitesto]

Il lavoro di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Un gruppo di pulcini[modifica | modifica wikitesto]

Il più intelligente[modifica | modifica wikitesto]

Il primo giorno[modifica | modifica wikitesto]

Video su internet[modifica | modifica wikitesto]

La puzzola[modifica | modifica wikitesto]

Il karaoke[modifica | modifica wikitesto]