Episodi di Noi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
1leftarrow blue.svg Voce principale: Noi (serie televisiva).

La prima e unica stagione della serie televisiva Noi, composta da 12 episodi, è stata trasmessa in prima visione su Rai 1[1][2] ogni domenica dal 6 marzo[3] al 10 aprile 2022 in sei prime serate.

Titolo Prima TV
1 Il gioco della vita 6 marzo 2022
2 I fantastici 3
3 Il fiume 13 marzo 2022
4 Campioni del mondo
5 Fratelli 20 marzo 2022
6 Buon Natale
7 La baita 27 marzo 2022
8 La casa
9 Il tempo è prezioso 3 aprile 2022
10 Sposi
11 Napoli 10 aprile 2022
12 La luna

Il gioco della vita[modifica | modifica wikitesto]

Torino, anni ottanta. Pietro e Rebecca sono una giovane coppia in attesa di tre gemelli e mancano circa venti giorni al termine della gravidanza. Proprio nel giorno del compleanno di Pietro, a Rebecca si rompono le acque e i due si recano di corsa in ospedale, dove viene loro comunicato che i bambini sono posizionati male. I primi due figli nascono con parto naturale, ma successivamente per il terzo è necessario effettuare un cesareo; tuttavia il ginecologo comunica a Pietro che il terzo figlio non è sopravvissuto.

Pietro e Rebecca tornano comunque a casa con tre figli, dato che decidono di adottare un neonato nero, portato in ospedale da un militare dopo averlo trovato abbandonato davanti alla caserma avvolto in una coperta.

Nel presente Daniele (nome del bambino nero adottato trentaquattro anni prima dalla coppia) va alla ricerca del suo padre biologico, Domenico detto "Mimmo", e lo trova. Inizialmente ha un atteggiamento negativo nei suoi confronti, ma successivamente accetta di entrare dentro casa sua, dove i due parlano: il padre gli racconta che in passato era dipendente dall'eroina così come la moglie (quindi madre di Daniele), ma dopo la morte di quest'ultima non si è più sentito di crescere il figlio e ha deciso di abbandonarlo. Nonostante ciò, Daniele lo invita a casa sua, dove vive con la moglie e le due figlie. Purtroppo apprende anche che il padre ha una malattia e sta per morire.

L'altra figlia di Pietro e Rebecca si chiama Caterina (detta "Cate"), che, nell'ambientazione del presente, ha problemi di peso. Viene convinta dal fratello Claudio ad andare all'Associazione Mangiatori Compulsivi, dove possono aiutarla a perdere peso e anche a risolvere i suoi problemi. Cate nel centro fa la conoscenza di Teo e tra i due scatta subito la scintilla.

Anche il primo figlio di Pietro e Rebecca, Claudio, vuole cambiare la sua vita. È un attore e da molti anni interpreta il maestro Rocco, ma non è più soddisfatto del suo personaggio e vuole fare altro. Decide di mollare tutto ma si trova a dover pagare delle penali, solo che ha difficoltà a riferirlo al produttore e quindi si fa accompagnare dalla sorella Caterina e dal ragazzo che lei frequenta.

I fantastici 3[modifica | modifica wikitesto]

Rebecca viene dimessa dall'ospedale e mentre sale in macchina vede in lontananza un signore di colore che la sta fissando: capisce che è il padre del bambino che ha adottato. Pietro e Rebecca iniziano a litigare troppo spesso per lo stress causato dai tre figli piombati nella loro vita tutti assieme. Pietro troverà appoggio da Roberto Castaldi, il dottore che ha fatto partorire Rebecca.

Nel presente Mimmo, malato di tumore, si sta ambientando a casa di Daniele ma l'arrivo di Rebecca, che ora ha una relazione con Michele, un vecchio amico di Pietro, stravolge tutto: lei e l'uomo hanno modo di parlare da soli e si capisce come Rebecca anni addietro lo abbia volutamente tenuto lontano dal figlio. Claudio convince Cate a trasferirsi con lui a Milano dove inizierà a fare teatro con il regista Franco De Dominicis. Teo porta Cate alla casa di riposo di sua nonna facendola esibire davanti a tutti gli anziani della struttura. Claudio invece si lascia in modo brusco con Michi.

Il fiume[modifica | modifica wikitesto]

Nei primi anni novanta, i figli di Pietro e Rebecca hanno otto anni. Claudio e Daniele non vanno molto d'accordo, mentre per Caterina nonostante sia così piccola comincia ad avere i primi problemi di peso. Claudio si sente poco considerato dai genitori che davano più attenzioni a Daniele e alla sorella Caterina. Pietro ha problemi di alcol, mentre sua moglie Rebecca gli chiede di rimettersi in carreggiata.

La relazione tra Cate e Teo diventa sempre più forte e lei capisce che dietro l'atteggiamento ironico e sensibile dell'uomo si nasconde un grande dolore. Claudio inizia a lavorare alle prove in teatro: qui il regista Franco De Dominicis gli presenta la sua assistente Ludovica Crescienzo e l'attrice Chiara Vinardi con la quale all'inizio ci sono degli attriti.

Campioni del mondo[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1982 Pietro e Rebecca si trovano in un locale e sta giocando la nazionale. I due discutono animatamente perché hanno idee di vita diverse. Nello stesso periodo Rebecca cantava, e lo faceva anche durante il giorno della nazionale.

Nella giornata della nazionale Rebecca sottolinea ben due volte di non volere figli. Pietro invece non è della stessa idea della moglie, ma alla fine della partita i due si chiariscono. Pietro le dice che comunque lei è più importante. Rebecca dice che per il momento sta bene così e non può immaginare di avere dei figli, ma, se si immagina il loro futuro, tra qualche anno lo immagina con dei bambini.

Anche nel presente, quasi quarant'anni dopo, Caterina vede la partita della nazionale con Teo. In realtà voleva vederla da sola e infatti a un certo punto va via perché le riportava in mente vecchi ricordi: quando vedeva la partita insieme al padre. Lei dice a Teo che per lei è una cosa che le fa molto male, perché il padre è morto. Le ceneri di quest'ultimo si trovano a casa sua in un'urna.

Nel frattempo Claudio - che vive a Milano per lavoro - va a trovare suo fratello Daniele, restando la sera a casa con le bambine e con il nonno di queste ultime mentre Daniele e la moglie trascorrono una notte da soli in una suite. Claudio deve studiare il copione e non si sente all'altezza di questo ruolo ed ha una sorta di blocco.

Le figlie di Daniele a causa dello zio Claudio vengono a sapere della verità sul nonno, ovvero che ha una malattia e che sta morendo. Claudio cerca di spiegare alle nipotine che la morte è un evento naturale e che tutti muoiono prima o poi. Secondo lui era giusto che le nipotine sapessero tutto, anche se il padre Daniele non era d'accordo.

La moglie di Daniele ha un ritardo gli dice alla suite, recentemente aveva cambiato pillola e ha paura di essere rimasta incinta. Lei e suo marito comprano un test di gravidanza che poi risulta negativo e che non diventeranno genitori per la terza volta. Daniele però confessa che un po' ci aveva sperato e che in futuro gli piacerebbe avere un terzo figlio.

Fratelli[modifica | modifica wikitesto]

Rebecca, dopo aver fatto una prova di canto, viene scelta da Orso Vattimo, cantante come lei e sua vecchia fiamma, per esibirsi con la sua band. Claudio e Daniele hanno un rapporto difficile e si scontrano anche durante una partita di calcio.

Cate non è soddisfatta perché nonostante gli sforzi non riesce a dimagrire quanto vorrebbe mentre Teo perde 3 chili. Viene criticata per il peso da una ragazza di nome Emma alla quale deve insegnare canto privatamente e che le fa capire di essere stata scelta da sua madre perché ha lo stesso suo problema. Cate riprende Teo per essersi abbuffato di nascosto e lui si sfoga dicendo di non poterne più del gruppo che stanno frequentando insieme e che comunque la sosterrà se lei vorrà continuare. Cate va a mangiare un hamburger in un bar scoppiando in lacrime. Poco dopo la madre di Emma cerca di scusarsi con lei per il comportamento della figlia e ammette di averla scelta perché ha lo stesso suo problema; Cate riesce poi a trovare un punto d'incontro con Emma.

Claudio fa l'amore con Chiara in auto dopo essere stati insieme a un funerale. Dopo una serata passata insieme, Daniele critica Claudio per il fatto che non sa nulla del suo lavoro e Claudio replica che lui è stato il preferito dei genitori perché era diverso: i due arrivano alle mani e scappano dopo che i passanti hanno chiamato la polizia facendo poi pace.

Buon Natale[modifica | modifica wikitesto]

Michele chiede all'amico Pietro di andare a lavorare con lui così da avere uno stipendio sicuro ma lui rifiuta dicendo di voler mettersi in proprio. La famiglia Peirò a causa di un guasto alla macchina si ferma a festeggiare il Natale in una baita.

Cate chiede informazioni per un bypass gastrico; la ragazza non sta bene e finisce per allontanare Teo. La famiglia Peirò unita trascorre il Natale a casa di Daniele e Betta. Quest'ultima ha scoperto la verità da Mimmo e spinge Rebecca a parlare con il figlio. Daniele prima di cena va a casa di Mimmo a prendere alcune sue registrazioni da far sentire alle bambine e in un cassetto trova una lettera scritta dalla madre. Una volta ritornato a casa, a cena davanti a tutti affronta la madre a muso duro.

La baita[modifica | modifica wikitesto]

Cate, accompagnata dalla madre, parla con la dottoressa Castelbianco per essere ricoverata. Rebecca ha deciso di vendere la baita di famiglia e così Cate e Daniele decidono di trascorrere lì qualche giorno per l'ultima volta ma Claudio si trova già lì per stare con Chiara.

Daniele è ancora sconvolto e sul tetto della baita immagina di parlare con suo padre Pietro. Cate ha un duro diverbio con Chiara e se ne va in lacrime; nel bosco chiama Teo cercando conforto in lui come se fosse un amico ma lui non la prende bene dicendole che deve badare a se stesso. Daniele torna a Milano perché deve rimediare a un investimento sbagliato. Claudio riprende Chiara perché ride vedendo un filmato di Cate da bambina: i due litigano e Chiara se ne va prendendo l'auto di Claudio. Il Capodanno è alle porte e a casa di Daniele si presenta a sorpresa Teo dicendo che può fare a meno di mangiare ma che non può fare a meno di lei. Il giorno dopo Daniele va a casa della madre per chiarire. Teo sviene davanti a tutti nel salotto di casa e viene portato in ospedale.

Anni prima. Rebecca torna a casa di Mimmo per parlargli: Daniele continua a chiederle del suo vero padre ma lei non se la sente di fare incontrare i due.

La casa[modifica | modifica wikitesto]

Pietro affronta il padre Berto che troppo spesso alza le mani sulla madre Elsa.

Anni dopo. Pietro e Rebecca scelgono casa; il dottor Serianni li sorprende dicendo che avranno non due ma tre gemelli. Annalisa fa il terzo grado a sua figlia Rebecca chiedendole come pensa di poter crescere tre figli. Pietro riesce ad ottenere solo un aumento del 5% dall'ingegnere e così decide di chiedere aiuto al padre che non vedeva da quattro anni. I lavori di una casa in costruzione sono stati sospesi poiché i committenti hanno cambiato idea e così Pietro ne approfitta per comprarla grazie a uno sconto che gli ha riservato l'ingegnere.

Chiara dopo la sfuriata in montagna è sparita con l'auto di Claudio e non si fa vedere neanche più alle prove in teatro. Claudio finisce per fare l'amore con Ludovica, l'assistente del regista che sostituisce Chiara, e decide di finanziare in prima persona lo spettacolo in veste di produttore. Un giorno però Chiara si presenta a sorpresa in teatro e bacia Claudio; Ludovica, sentendosi messa da parte, ci rimane male. Dopo tanto tempo Mimmo rivede Ada, una sua vecchia fiamma che lo aveva aiutato nel recupero dalla tossicodipendenza. Il dottor Raboni dice a Teo che ha una malformazione della valvola cardiaca e che può rischiare un altro infarto se non si sottoporrà a un'operazione; Teo inizialmente ha paura di operarsi ma poi, essendo stato ripreso da Cate, accetta. Guido Vallini ammette di aver fatto lui il "buco" e sta per buttarsi giù dal tetto dell'ufficio ma Daniele arriva in tempo e riesce a farlo ragionare.

Il tempo è prezioso[modifica | modifica wikitesto]

Pietro litiga con Rebecca che è molto stressata ed esce di casa arrabbiato. Lei si è totalmente scordata del compleanno del marito che torna a casa come se nulla fosse con una videocamera e non sembra dare peso alla dimenticanza.

A Claudio sembra pesare il ritorno di Chiara in teatro anche perché vuole preservare il ruolo e il suo rapporto con Ludovica e ne parla con il fratello e con Teo. Dopo dieci anni Claudio si presenta a casa della sua ex moglie Sofia dicendo di essere innamorato di lei e chiedendole di ripensarci. Daniele passa del tempo con suo padre facendogli suonare il sax e concedendogli di guidare la propria auto, cosa che Mimmo non ha mai fatto dato che non ha mai preso la patente. Cate inizia a consultare seriamente degli specialisti per perdere peso e durante una seduta di meditazione si sfoga prendendo a pugni un cuscino ricordando il funerale del padre.

Sposi[modifica | modifica wikitesto]

Claudio, Cate e Daniele sono adolescenti. Pietro e Rebecca passano quindi del tempo da soli; i due sono preoccupati perché i loro amici Michele e Linda hanno deciso di divorziare.

Claudio affronta Chiara e Ludovica dicendo che è ancora innamorato di Sofia. Incontra poi Sofia dove si erano baciati la prima volta: i due rimanendo bloccati in ascensore hanno modo di parlare per parecchio tempo ma la ragazza alla fine dice di avere una relazione con un collega. Sofia va in confusione e si confronta con Cate. Sul lavoro Daniele viene scalzato dal nuovo arrivato Bienno al quale per sfida lascia poi la patata bollente di un suo progetto che deve convincere Mariani. Betta ha paura che il marito si stia affezionando troppo a Mimmo e che possa poi soffrire quando morirà. Cate invece ha paura di operarsi.

Napoli[modifica | modifica wikitesto]

Claudio a 17 anni ha il suo primo rapporto sessuale con Sofia e, mentre il padre cerca di confrontarsi con lui a riguardo, Daniele ha un attacco di panico.

Claudio e Sofia si rivedono e si baciano. Cate e Teo iniziano a parlare di matrimonio e di figli. Daniele si reca a Napoli con il padre; qui Mimmo ha modo di rivedere i suoi vecchi amici e di esibirsi in un locale per l'ultima volta. La mattina seguente Mimmo non si sente bene nel letto e finisce in ospedale esalando l'ultimo respiro tra le braccia di Daniele.

Claudio sta per entrare in scena quando Daniele in preda a un attacco di panico lo chiama per scusarsi di non poter venire dato che ancora è al lavoro. Claudio abbandona le quinte e raggiunge il fratello tranquillizzandolo.

La luna[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un'esibizione in un locale, Pietro se la prende con Rebecca avendo scoperto che ha avuto una storia con il cantante Orso ma lei minimizza dicendo che è stata una storia tra ragazzini.

Dopo l'esibizione a teatro, Claudio fa l'amore con Sofia. La mattina seguente Michele Placido chiama Claudio per chiedergli di recitare in un suo film. Teo sprona Cate a tornare a cantare in pubblico. Daniele chiede a Betta di adottare un bambino.

1980. Rebecca sogna di fare la cantante mentre Pietro si arrabatta per mettere insieme un po’ di soldi frequentando ambienti loschi con l’amico Giorgio.

Anni dopo. I ragazzi ormai sono adolescenti e Rebecca parte per il tour e Pietro è molto freddo con lei. Cate convince il padre a fare pace con la madre e così Pietro la raggiunge in un pub dove sta per esibirsi. Qui prende a cazzotti Orso prima di essere allontanato da Rebecca. A casa i due hanno di nuovo un violento litigio. La mattina dopo Rebecca chiede a Pietro di andare a stare per un po’ dall’amico Michele poiché deve riflettere.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Noi con Lino Guanciale dal 6 marzo su Rai 1, su MetroNews, 2 marzo 2022. URL consultato il 2 marzo 2022.
  2. ^ Noi serie tv Rai 1: anticipazioni, trama, cast e quando va in onda, su Marida Caterini - TV Intrattenimento Informazione Talk Show, 11 febbraio 2022. URL consultato l'11 febbraio 2022.
  3. ^ Noi, la serie su Rai 1 dal 6 marzo 2022: attori nel cast, trama e puntate, su AP Magazine, 2 marzo 2022. URL consultato il 2 marzo 2022.
  4. ^ a b Mattia Buonocore, Ascolti TV | Domenica 6 marzo 2022. Noi vince senza strafare (18.7% - 3,9 mln). Lo Show dei Record parte dal 16% (2,8 mln), su DavideMaggio.it, 7 marzo 2022. URL consultato il 7 marzo 2022.
  5. ^ a b Mattia Buonocore, Ascolti TV | Domenica 13 marzo 2022. Noi cala al 17.3% e Lo Show dei Record si avvicina (16.2%), su DavideMaggio.it, 14 marzo 2022. URL consultato il 14 marzo 2022.
  6. ^ a b Mattia Buonocore, Ascolti TV | Domenica 20 marzo 2022. Exploit di Tv8 con la Formula 1 (10.2%), Noi continua a calare (15.8%), su DavideMaggio.it, 21 marzo 2022. URL consultato il 21 marzo 2022.
  7. ^ a b Mattia Buonocore, Ascolti TV | Domenica 27 marzo 2022. Ancora in calo Noi (15.3% – 3.3 mln), rimonta Lo Show dei Record (14.9%% – 2.8 mln). Il Gran Premio su TV8 al 10.5%, su DavideMaggio.it, 21 marzo 2022. URL consultato il 21 marzo 2022.
  8. ^ a b Fabio Fabbretti, Ascolti TV | Domenica 3 aprile 2022. Noi risale al 16.1% (3,4 mln), per Lo Show dei Record solo il 12.1% (2,3 mln), la MotoGP su Tv8 al 4.6%, su DavideMaggio.it, 4 aprile 2022. URL consultato il 5 aprile 2022.
  9. ^ a b Fabio Fabbretti, Ascolti TV | Domenica 10 aprile 2022. Noi chiude in crescita (17.5% - 3,6 mln), Lo Show dei Record fermo al 12.6% (2,5 mln), Fazio 10.5% (2,4 mln) e 8.6% (1,5 mln). Vola Tv8 con Formula 1 (11.4%) e MotoGP (5.6%), su DavideMaggio.it, 11 aprile 2022. URL consultato l'11 aprile 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione